Provincia-Emilia

Qualità dell'aria a Sorbolo: situazione critica per Pm 10

Qualità dell'aria a Sorbolo: situazione critica per Pm 10
Ricevi gratis le news
0

di Marcello Tosi

Le annuali campagne di monitoraggio realizzate da Arpa, l’ente regionale competente per le misurazioni ambientali, nello scorso autunno hanno toccato il paese di Sorbolo, nel quale è stata installata, per alcuni giorni, la caratteristica centralina per il rilevamento della qualità dell’aria, posizionata nel parcheggio di via 11 Settembre.
I dati raccolti dal 22 ottobre all’11 novembre, che sono disponibili anche in rete sul sito dell’ente, hanno rilevato valori di inquinamento piuttosto elevati, in linea tuttavia con le stazioni di monitoraggio fisse dell’ente, come per esempio quelle installate in città.
Condizioni meteo L'indagine ha preso in esame la concentrazione di Pm 10, biossido di azoto, benzene, monossido di carbonio, ozono e monossido di zolfo. Bisogna precisare però che le condizioni meteorologiche e la stagione influenzano molto alcuni di questi rilevamenti: l’ozono è, infatti, un inquinante presente prevalentemente d’estate mentre altri dati, tra cui soprattutto quello relativo al Pm 10, sono fortemente influenzati dalla presenza delle precipitazioni, che come noto scaricano al suolo queste particelle inquinanti abbattendo notevolmente i valori rilevati.
Bel tempo Il periodo di tempo preso in esame è cominciato con alcuni giorni di bel tempo, dopo un mese di ottobre piuttosto asciutto; dopo alcuni giorni, tuttavia, nel corso del monitoraggio, ci sono state diverse precipitazioni, che sono state il preludio ad uno degli inverni più ricchi di precipitazioni degli ultimi anni.
Nonostante le frequenti precipitazioni, però, nei venti giorni di rilevazione i valori di Pm 10, che più comunemente vengono presi in esame per valutare l’inquinamento atmosferico, hanno superato per sette volte il limite di 50 micro-grammi per metro cubo, oltre al quale la concentrazione viene considerata dannosa per la salute umana. In tre dei venti giorni è poi arrivata vicino o ha superato il doppio di questo livello, elevandosi anche oltre i valori registrati nel nucleo urbano della città. Mantenendosi però, in generale, in linea con le altre rilevazioni effettuate in quei giorni nelle postazioni fisse presenti sul territorio della provincia.
Proprio il Pm 10 è l’unico inquinante per il quale l’Arpa giudica quella rilevata a Sorbolo «una situazione di criticità», tipica però di tutto il bacino padano.
Per tutti gli altri inquinanti il monitoraggio ha evidenziato, per contro, dei valori locali al di sotto dei limiti previsti, e giudicati dall’ente regionale «esenti da criticità».
Indicatori Complessivamente gli indicatori dell’Arpa nei venti giorni di monitoraggio a Sorbolo hanno rilevato una qualità dell’aria che per tre giorni è stata buona, per nove accettabile, per tre mediocre, per due scadente e per altri due addirittura pessima.
Una situazione, quindi, non certo positiva, che accomuna tra l’altro tutto il territorio della pianura padana, anche per cause naturali come la scarsa aerazione ed il fenomeno dei venti prevalenti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS