13°

26°

Provincia-Emilia

Carolina, da 83 anni il sogno si chiama Felegara

Carolina, da 83 anni il sogno si chiama Felegara
1

di Roberto Cerocchi

Tante emozioni, diversi ricordi e molti racconti che attraversano l'Oceano. Sono i sentimenti di questi giorni, a Felegara, per Carolina Bernini e la figlia Maryann Foley giunte in paese dalla lontana California per incontrare i parenti. Questa bella storia inizia qualche anno fa quando Maryann comincia a «torturare» la madre Carolina per conoscere i suoi luoghi di origine. Carolina Bernini, oggi ottantatrenne, aveva sempre portato nel cuore Felegara, il paese in cui era nato suo padre Achille Lorenzo, e prima di lui, il nonno Adriano. Andando a ritroso nella dinastia incontriamo Emilio e infine Leopoldo, il capostipite, nato all’inizio dell’Ottocento. La famiglia dei Bernini erano dei benestanti e possedevano diverse abitazioni in «Felghèra Vecia», esattamene in borgo delle Rose (oggi Borgo Ferrari) e zone limitrofe con campi coltivati, vigneti e case coloniche. È nel 1911, a soli diciotto anni, che il padre di Carolina, Achille Lorenzo lascia l’Italia per New York. Poi si traferisce a Boston dove vi lavora come cuoco. Allo scoppio della Prima Guerra Mondiale ritorna in Italia per servire la Patria nel corpo degli alpini. A Genova, in quel periodo, conosce una crocerossina, Anna Mongigoli-Rivalta, i due s'innamorano e si sposano nel 1920 a New York. Vivono per quindici anni a Miami e poi a Santa Rosa in California. Dalla loro unione sono nati quattro figli, tra cui Maryann. Ritornando a Carolina nella sua vita è venuta in Italia una sola volta all’età di cinque anni, insieme alla madre e alla sorella Adriana, per la morte a Genova del nonno materno, il generale Giancarlo Rivalta. Dopo i funerali venne a vivere per un’estate a Felegara. Quella permanenza è bastata per fargli rimanere nel cuore tanti ricordi che si è portata con sè nel lontano continente americano. L’hanno accompagnata in questi settantotto anni d’attesa, oltre che dei ricordi, ancora precisi come se fossero immagini viste ieri o fatti accaduti qualche giorno fa, il parlare in famiglia il dialetto di Felegara, la lingua italiana, le tradizioni e la cucina parmigiana. Un anno fa la figlia Maryann iniziò la ricerca degli avi e grazie alle risposte precise e puntuali delle addette ai servizi demografici del comune di Medesano la misero sulla buona strada. La notizia della ricerca viene pubblicata anche sul sito internet e sul quotidiano della Gazzetta. Il giorno dopo a Felegara spuntano i parenti, le famiglie dei cugini Arienzio e Anna Quarantelli. Iniziano i contatti e poi il viaggio e l’arrivo in Italia delle due donne il 1° aprile e l’incontro con i parenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    09 Aprile @ 19.56

    Bella storia. Commovente. Gli italiani emigranti erano ben diversi da quei stranieri che oggi "invadono l'Italia" loro hanno solo diritti, mai doveri. I nostri emigranti come ha ben raccontato Cerocchi andavano per farsi una vita nuova, con modestia, sacrifici ,senza mai alzare il capo. Che diversità.!Onore e gloria ai nostri emigranti.

    Rispondi

Il video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Notte "mundial" per il compleanno di Paolo Rossi

Forte dei Marmi

Compleanno: notte "mundial" per Paolo Rossi Foto

Serata al Reset

pgn

Serata al Reset Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Raffica di furti

Parma

Raffica di furti: presi di mira Sporting Club, Decathlon e due appartamenti

6commenti

STALKING

Perde la testa per una ragazza: condannato a un anno

Nigeriano perseguitava una commessa parmigiana dal 2014

4commenti

Anteprima Gazzetta

L'inchiesta: troppi con il cellulare al volante

1commento

Consiglio comunale

Il polo sociosanitario Lubiana San Lazzaro sarà pronto solo fra due anni Diretta

Ricordati Elisa Pavarani e Gian Franco Bellè - Pellacini contro Pizzarotti: "Pensa solo ai problemi del M5S"

ECONOMIA

Laminam, inaugurato lo stabilimento a Borgotaro Video

Rinasce la struttura ex Fincuoghi ed ex Kale

GAIANO

Addio a Leonardo, morto a 42 anni

IL CASO

Notte in ospedale a Miami per atleta parmigiana. Il conto: 18mila dollari

38commenti

Corsie preferenziali

Lungoparma: multe e polemiche

Multe agli "indisciplinati", rabbia dei commercianti

15commenti

Gazzetta Scuola

La prima campanella all'ospedale «Pietro Barilla»

Bar Sport

Pincolini: "Troppe critiche sul Parma, siamo solo all'inizio" Video

Processo

Aemilia: esposto di Bernini al Csm contro il pubblico ministero

IL CASO

Gatta seviziata e uccisa, scatta la denuncia

14commenti

Sosta vietata

Il giudice annulla multa in ospedale

11commenti

Sos amici animali

Chi vuole adottare Cappuccino?

Fidenza

In bici a Roma per l'amico malato

1commento

Aeroporto Verdi

Da novembre stop al volo per Londra Video

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Sì, ci dimentichiamo
gli assolti

1commento

SONDAGGIO

Lungoparma:
le nuove regole sono utili?

1commento

ITALIA/MONDO

NAPOLI

Rubate le offerte dei fedeli a San Gennaro Video

MESTRE

Adesca madre di 3 figli sui social e la violenta, arrestato

SOCIETA'

Intervista

Marina Terragni: dalla violenza all'utero in affitto,
lo sguardo di una donna

duomo di Parma

Il re d'Olanda e altri ospiti blasonati al battesimo del principe Carlo Enrico: le foto

SPORT

Bar Sport

"Buon compleanno, Sandro Piovani!": video-auguri 

tg parma

L'appello di Bar Sport: "Il Sant'Ilario a Giulia Ghiretti" Video

1commento

MOTORI

SALONE

Parigi val bene una "scossa"

L'EVENTO

Un secolo di Bmw a Monza Fotogallery