-2°

Provincia-Emilia

Roccabianca, inaugurata la nuova tangenziale

Roccabianca, inaugurata la nuova tangenziale
1

Sono state parole di commozione quelle che Silvio Bini ha pronunciato in memoria dell’amico Massimo Magni, l’ingegnere di Roccabianca che ha messo la propria intelligenza e le proprie conoscenze al servizio del paese, una figura che ancora in tanti ricordano e a cui oggi è stato intitolato il primo tratto della nuova circonvallazione della tangenziale di Roccabianca. Ed è stata la vedova di Magni a scoprire il cartello toponomastico con l’indicazione del nome del marito.

All’inaugurazione svoltasi nella mattinata alla presenza di tanti cittadini, sono intervenuti il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, insieme all’assessore alle infrastrutture Ugo Danni, e il sindaco di Roccabianca Giorgio Quarantelli.
“Quello di oggi è un traguardo straordinario – ha detto Quarantelli – inauguriamo un’opera che libererà il nostro centro dal traffico che lo percorre ogni giorno. Siamo già pronti con il secondo stralcio che completerà questa nuova arteria.”
“ L’attraversamento dei centri abitati è uno dei problemi fra i più importanti che abbiamo cercato di risolvere nel corso del mandato.

Nelle Terre verdiane sono una decina le tangenziali realizzate o in corso d’opera, "interventi che vanno a valorizzare il territorio che siamo stati in grado di concretizzare grazie alla collaborazione con i Comuni", ha detto Bernazzoli ricordando anche gli altri due interventi che interesseranno la bassa: la Cispadana che collegherà questo territorio al mare e il nuovo casello autostradale di Trecasali sulla bretella.  L’assessore alle Infrastrutture Ugo Danni ha presentato l’opera sottolineando “il costo relativamente contenuto con cui si operato e i ridotti tempi di cantiere”. Con il primo stralcio si è realizzato il tratto d’arteria che collega la S.P.33 “Padana occidentale” alla pubblica strada del Pirino, demandando al secondo stralcio, già finanziato,  la realizzazione delle opere necessarie per il collegamento con strada Mano sulla quale si riverserà il traffico veicolare proveniente da Colorno e Sissa e diretto a San Secondo e Parma o a Ragazzola e Cremona e viceversa. Al secondo stralcio è anche demandata la realizzazione delle opere di mitigazione acustica che si renderanno necessarie quando la nuova arteria entrerà completamene a regime.

La nuova strada è stata realizzata a due corsie di larghezza 7,50 metri con banchina asfaltata di 0,50 m. E’ stato previsto in progetto la realizzazione dell’illuminazione pubblica all’intersezione della nuova strada di progetto con le arterie viarie esistenti; l’intubamento dei canali irrigui e l’interramento delle reti elettriche e telefoniche attraversate. Ai lati della carreggiata sono state realizzate due cunette collegate ai fossi di scolo esistenti, per la raccolta e lo smaltimento delle acque meteoriche. L'opera  del costo di 320mila euro è stata realizzata dal Comune con finanziamento della Provincia, passerà di competenza della Provincia solo dopo il completamento del secondo lotto  un tratto di oltre 6 chilometri del valore di 780.000 euro i cui lavori partiranno nel 2010),

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maurizio

    12 Aprile @ 01.14

    Xké non inserire anche una cartina del nuovo tracciato,oltre alle solite facce?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto