16°

30°

fornovo

L'umanità di Suor Giovanna Biggi campionessa di basket e di fede

«Trentotto anni di vita religiosa: non mi sono mai pentita della scelta»

suor Giovanna Biggi con un gruppo di anziani dlela Casa Protetta Fornovo

suor Giovanna Biggi con un gruppo di anziani dlela Casa Protetta Fornovo

Ricevi gratis le news
0

 

Donatella Canali
Un altro «canestro» vincente per suor Giovanna Biggi. E’ stato un incontro intenso e pieno di umanità, quello tra la campionessa di basket che da quarant’anni ha abbandonato la carriera sportiva per abbracciare la vita religiosa, e gli anziani della Casa Protetta di Fornovo. Era lei l’ospite dell’ultimo appuntamento della rassegna «Un the con te»: gli incontri con famosi personaggi parmensi, ideati e organizzati dall’animatore della struttura, Sandro Roberto Campanini.
Suor Giovanna ha raccontato di sé, delle sue esperienze, con semplicità e disponibilità, portando tra gli ospiti un messaggio di speranza. Un racconto, il suo, scaturito anche dalla domande degli anziani, che ha spaziato dalle regole della pallacanestro alla fede: una scelta di vita che a distanza di anni la suora rifarebbe da capo.
Definita «implacabile realizzatrice», cinque presenze in maglia azzurra nella Nazionale assoluta di pallacanestro, moltissime in quelle cadette, una medaglia d’argento nel campionato europeo juniores, suor Giovanna è ancora «leggendaria» nella tradizione del basket femminile parmense, ricordata per la sua mano felice a far canestri e per la sua testimonianza di vita.
«L’8 dicembre ho festeggiato i trentotto anni di vita religiosa, molti dei quali dedicati all’insegnamento - ha detto Suor Giovanna- e come ogni anno sono andata a Fontanellato per ringraziare il Signore di questo dono. Un lungo percorso che non è sempre stato facile ma che rifarei tale e quale: è un “rinnovo” che deve essere fatto ogni giorno. Molti non riuscivano a capire la mia scelta: abbandonare lo sport mentre la squadra si stava preparando alle Olimpiadi, il massimo dell’aspirazione per uno sportivo. Per me invece era tutto molto chiaro: questo succede quando la scelta che fai è per te più forte di tutto ciò che lasci».
Le regole, il sacrificio, la disciplina dello sport sono servite anche nella vita religiosa, soprattutto in comunità: una sorta di squadra, anche quella.
«A distanza di anni - ha raccontato la suora - mi ritrovo ogni mese con le mie vecchie compagne di squadra, a testimonianza del forte legame che ci univa e ancora ci unisce. Giocavamo per puro divertimento, in un periodo dove non c’erano soldi in ballo, anzi ci dovevamo pagare le trasferte».
Suor Giovanna ha voluto anche portare un dono agli anziani: un addobbo natalizio che arricchirà il loro albero. Magari in occasione della festa annuale, in calendario venerdì 20 alle 12. Oltre al pranzo al quale sono invitati amici, parenti e autorità, la Casa Protetta ha previsto un mercatino ed una mostra di disegni realizzati dagli anziani: un’altra occasione per aprire le porte ed incontrare il paese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti