19°

34°

Provincia-Emilia

Torrile - Addio a mamma Annalisa e al suo grande coraggio

Torrile - Addio a mamma Annalisa e al suo grande coraggio
Ricevi gratis le news
0

di Chiara De Carli

Ha guardato in alto per quasi tutta la recita del rosario Denis, protetto dalle braccia del papà, mentre tante persone pregavano per Annalisa. Forse il suo sguardo non era solo rivolto al cielo. Forse, chissà, aveva capito dov’è andata la mamma. Quella mamma che lo amava così tanto, già da prima della sua nascita, da farle scegliere una terapia più leggera per non mettere a rischio la vita che portava in grembo. Sposatasi nel 2003 con Roberto Forni, Annalisa Minichini aveva infatti scoperto di avere un tumore al seno mentre era incinta. Fu un momento drammatico per lei e il suo compagno di vita. Bisognava decidere in fretta che cosa fare e la soluzione è sembrata essere quella di seguire un ciclo di cure che non mettesse a rischio il bambino e rimandare l’intervento a dopo il parto. Per far nascere suo figlio, però, mamma Annalisa riduceva giorno per giorno le proprie possibilità di sopravvivenza nonostante i medici e la famiglia fossero fiduciosi in una soluzione positiva, vista la fibra forte della ragazza.

Il 2 marzo del 2006 venne al mondo il piccolo Denis e da quel giorno, per Annalisa, è iniziata la vera sfida contro la malattia, dando il via alle radioterapie e sottoponendosi ad un primo intervento per la rimozione di quel tumore che, nei successivi tre anni, si sarebbe ripresentato più e più volte. Fino a portarsela via. «La nascita e la vita stessa di Danis – racconta l'amica Barbara - sono state per Annalisa fonte di energia e di voglia di farcela, di sconfiggere la paura e lottare contro la malattia in questi duri tre anni. Di lei ricorderemo tutti quel magnifico sorriso, così luminoso anche durante gli anni della sofferenza. Annalisa ha gettato la spugna solo nell’ultimo mese. Lo abbiamo capito quando ha cominciato a rifiutare di ricevere visite per non farsi vedere ammalata». Venerdì Annalisa, a soli 30 anni, ha cessato di vivere, accudita dal marito Roberto, dal fratello Marco e da mamma Rita e papà Salvatore che, per tutta la durata della malattia, hanno seguito la figlia arrivando a trasferirsi a San Polo, dove lei e Roberto vivevano da sei anni, per starle più vicini. E vicini a loro sono stati anche i tantissimi torrilesi che avevano avuto modo di conoscerla e apprezzarla e che ieri sera hanno affollato la chiesa per stringersi alla famiglia e pregare tutti insieme per lei.

«Era una persona che dava tantissimo a tutti – ricorda commosso un amico della giovane mamma -. Aveva sempre un pensiero per gli altri. Anche quando la malattia l’aveva già aggredita più volte, era sempre la prima a preoccuparsi per gli altri. Sono sicura che adesso è già lì ad osservare con i suoi grandi occhi pieni d’amore la sua creatura, a sussurrarle dolcezza e consigli attraverso ciò che ha lasciato in coloro che l’hanno conosciuta e amata. E’ lì in prima fila a gioire di suo figlio, che crescerà forte e coraggioso come la sua mamma speciale». I funerali di Annalisa Minichini, si terranno martedì mattina nella chiesa di San Polo di Torrile. La salma partirà alle 9,30 dall'ospedale Maggiore

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

4commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

1commento

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

PARMA

Famiglie fragili: bando della Fondazione Pizzarotti Insieme per aiutarle

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

ROMA

"Mafia Capitale", esclusa l'aggravante mafiosa, 20 anni a Carminati

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel