14°

Provincia-Emilia

Weekend di controlli sull'Appennino: denunciate 5 persone

Weekend di controlli sull'Appennino: denunciate 5 persone
0

Si è conclusa ieri a mezzanotte l’operazione straordinaria di controllo del territorio disposta dai carabinieri di Borgotaro.
L’attività, basata inizialmente sulla vigilanza dei centri interessati dai riti della Settimana Santa, si è poi estesa alle principali arterie stradali (SS 308 e 523). Sono avvenuti controlli anche nei centri abitati.
I carabinieri della Compagnia di Borgotaro hanno effettuato 39 servizi, identificando 305 persone e controllando 286 veicoli. Sono stati effettuati anche 23 controlli nei pubblici esercizi. Cinque persone sono state denunciate a piede libero nel weekend pasquale nel territorio controllato dalla Compagnia carabinieri borgotarese.

SOLIGNANO: GIOVANE FERMATO CON PALLOTTOLE NON DENUNCIATE. A Solignano un 28enne operaio di Terenzo è stato denunciato per detenzione abusiva di munizioni. Sulla fondovalle i carabinieri hanno notato una vettura che procedeva con fare ritenuto sospetto. Intimato l’alt e fermato il mezzo vicino a Solignano, i militari hanno visto che il giovane alla guida era un po' nervoso. Da una minuziosa perquisizione dell'auto sono state trovate nell’abitacolo circa 130 cartucce da caccia di vario calibro, 12 delle quali (di calibro 20 e 308) risultavano detenute illegalmente poiché non denunciate (il giovane risultava infatti in possesso di porto di fucile per caccia). Per tale motivo le 12 cartucce sono state sequestrate e il giovane è stato denunciato.

VIOLENTI LITIGI A BEDONIA E BORGOTARO. I carabinieri di Bedonia hanno denunciato una 85enne del paese con l'accusa di lesioni colpose e minacce. La donna ha litigato con una vicina di 80 anni, per futili motivi, e l'ha colpita. La lite fa seguito a un episodio simile avvenuto il mese scorso, quando fu la 80enne a colpire al capo la 85enne durante un'accesa discussione.
A Borgotaro inoltre un 70enne ha litigato a sua volta con una vicina. La donna ha sporto denuncia, dicendo di essere stata picchiata dall'uomo (denunciato per lesioni personali).
Un altro violento litigio ha coinvolto un operaio 22enne e un 35enne, che ha fatto denuncia ai carabinieri. L'uomo ha riferito di essere stato picchiato all'improvviso dal 22enne mentre si trovava per strada: un pugno in faccia che gli ha causato una profonda ferita.

GUIDA IN STATO D'EBBREZZA.  L’Aliquota Radiomobile della Compagnia carabinieri di Borgotaro ha denunciato un pensionato del paese per guida in stato di ebbrezza. L'auto del denunciato è stata notata mentre si aggirava per le vie del centro abitato con un'andatura sospetta. Una volta fermata l'auto, i carabinieri hanno visto subito che il conducente era in stato di ebbrezza: l'uomo era in evidente stato confusionale e in precario equilibrio, oltre ad avere un alito inequivocabile. Il testo dell’etilometro ha confermato i sospetti: il tasso alcolemico fortemente oltre il limite (0,5 g/l) ha indotto i militari a sequestrare l'auto e a ritirare la patente del pensionato, denunciato per guida in stato d'ebbrezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv