21°

Sissa

I bimbi di Sissa: «Solo notizie belle sulla Gazzetta»

Gli argomenti più richiesti dagli alunni? Animali e ambiente

Terza elementare di Sissa

Terza B elementare di Sissa

0

 

Mara Varoli
La prima è Noemi: «Egregio direttore, le scriviamo perché sulla sua Gazzetta vorremmo notizie belle. Cordiali saluti». Non una mail o un post su facebook, ma quaranta lettere scritte in corsivo, con tanto di mittente, firmate dalle classi terza A e terza B della scuola elementare di Sissa. Ogni bambino sull'invito della brava insegnante di italiano Tiziana Tridente ha scritto la sua richiesta e l'ha inviata al direttore Giuliano Molossi. E le lettere, alcune più colorate, altre più articolate, ma tutte con il medesimo p.s. «Speriamo che possa pubblicarle», sono arrivate alla sede della «Gazzetta» in un unico pacco, proprio nel giorno di Santa Lucia. E quindi, eccoci qua, con questi quaranta desideri che i piccoli di Sissa hanno messo nero su bianco prima delle festività natalizie. Senza dubbio, un grande regalo per la «Gazzetta di Parma».
Quelle «notizie belle» di Noemi piacciono anche a Wissam, Asia e a un bimbo che preferisce rimanere anonimo. Più incisiva Asia F.: «Le scriviamo perchè vorremmo che ci siano notizie solo notizie belle». Stesso concetto ma impacchettato diversamente con il colore arancio per Luca: «Vorremmo ricevere la maggior parte di cose belle». E tutti: «Attendiamo una risposta».
Tutta la terza B più Giulia, Maria, Siria, Gabriele, Ousseynoy e Samanta con tanto di firma hanno un'altra richiesta: «Le scriviamo perchè vorremmo ricevere ogni giorno la sua Gazzetta». E un anonimo aggiunge: «Le scriviamo perché scrivesse di rispettare l'ambiente». Alessandro con la penna nera: «Gentile direttore, sono un alunno della scuola primaria di Sissa. Le scrivo per chiederle se sulla sua Gazzetta potesse scrivere delle informazioni inerenti - poi prende la penna rossa - tutte le persone che vivono in pace e libertà. - riprende la penna nera - p.s.: Spero che possa pubblicare la mia lettera». E sono sempre «informazioni inerenti» per Alex, ma sui «bambini bisognosi in modo che tutti abbiano possibilità di aiutarli. Cordiali saluti». Mentre Elisa C., vorrebbe articoli su «le attività che svolgono tutte le scuole di Parma, da quelle più grandi a quelle più piccole». Così anche per la dolce Giada, per il coloratissimo Mattia, per Shaheen e per Angelica, che apre la lettera con un diretto «Salve direttore». Gabriele, Francesca, Veronika e Nadia aggiungono un p.s. per leggere sul nostro quotidiano notizie su «I cavalli, perchè, credo che non debbano mai essere maltrattati». Tommaso M. sulle «informazioni inerenti» con la penna rossa sottolinea per «tutti gli animali, perchè credo che debbano vivere in pace». Stesso desiderio ma più complesso anche nella fantasia dei colori, con cui è scritto, per Federico e per Giulio affinchè la Gazzetta parli de «Gli animali, che sono in pericolo di estinzione».
Per Gabriele i temi che la «Gazzetta» dovrebbe trattare più spesso sono più di uno: «Sull'uso nelle città di camion, auto, scooter e moto; sul fatto di lasciare una parte in città dove la natura cresce spontaneamente; sul fatto di seguire le regole stradali per evitare incidenti, sia per i pedoni sia per gli automobilisti; sul fatto di dare beneficenza ai poveri». E su questa ultima informazione utile sono sensibili anche Isacco, Alyssa, Alessandro e Anna, che vorrebbero articoli sui «bambini bisognosi in modo che tutti abbiano la possibilità di aiutarli». E a proposito di soldi spesi bene, Emma e Leonardo si fanno i conti in tasca: «Le scrivo per chiederle se sulla sua Gazzetta potesse scrivere delle informazioni inerenti - penna rossa - l'acquisto dei giocattoli costosi, in quanto credo che alcuni di essi costino davvero tanto». Chiude Nihalyi con una sintesi a nome delle due classi e con una scrittura davvero perfetta: «Egregio direttore, le scriviamo perchè vorremmo sulla sua Gazzetta si scrivessero solo notizie belle, perchè vorremmo ricevere in classe ogni giorno la sua Gazzetta. Cordiali saluti».

Bambini scriveteci: Gazzetta  di Parma  via Mantova 68 - 43122 Parma

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

1commento

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

5commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

lega pro

Verso il Sudtirol (lunedì 20.45): Parma in ritiro anticipato. I convocati Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"