22°

CORNIGLIO

Con pennino e calamaio: viaggio nella magia della scuola di una volta

Andrea Agostini e Beatrice Minozzi raccontano la storia dell’insegnamento nel Cornigliese dagli anni '20 agli anni '70

La numerosa classe di Bellesola (1920)

La numerosa classe di Bellesola (1920)

0

 

CORNIGLIO
E’ il 16 settembre 1935: Amelia Pastore appunta sul registro di classe le sensazioni di giovane maestrina parmigiana alle prese con il suo primo giorno di scuola nella piccola Cirone. Ha solo 24 anni e dinnanzi a lei è schierato un «popolo minuscolo» che la guarda «con l’occhio curioso, con l’occhio osservatore e giudice del fanciullo che si trova innanzi alla nuova insegnate». E’ forse questa la testimonianza più toccante che si può trovare sfogliando le pagine di «Con pennino e calamaio», il volume realizzato da Andrea Agostini e Beatrice Minozzi che ripercorre la storia dell’insegnamento nel Cornigliese dalla metà degli anni ’20 all’inizio degli anni ‘70.
Il libro, presentato a Corniglio durante la Festa della Spongata, racchiude in sé fotografie, documenti e ricordi raccolti nel corso degli ultimi due anni da Andrea Agostini, che ha girato in lungo e in largo il Cornigliese alla ricerca degli spunti che costituiscono la base portante del volume. A ricollegare le testimonianze raccolte, e a ricondurre il tutto ad un comune denominatore, è stata Beatrice Minozzi che, attraverso le avventure del piccolo Lucio – il «magico» protagonista della storia - ha rielaborato, con un pizzico di fantasia, il materiale raccolto. E’ così che Lucio, che possiede un dono speciale che gli permette di viaggiare nel tempo e nello spazio frequentando una lezione in tutte le scuole del territorio, accompagna il lettore in un susseguirsi di avventure e ricordi che prendono spunto da quanto raccontato da chi, quelle «stanze di insegnamento», le ha frequentate veramente, in veste di alunno o insegnante.
Le basi per la stesura di questo libro sono state gettate nel 2011, a casa della storica maestra di Corniglio – oggi centenaria - Fernanda Cavalli, che ha fornito agli autori buona parte dei documenti raccolti nel libro, ed è stata poi sviluppata nel corso di un incontro con altre maestre che nel corso degli anni si sono avvicendate dietro alle cattedre delle scuole del Cornigliese.
Il lavoro di ricerca, invece, ha preso il via nell’archivio delle scuole di Corniglio, dove sono conservati ancora oggi i registri di classe di quasi tutte le frazioni del comune. Se infatti oggi in tutto il territorio comunale «resistono» due plessi scolastici, uno a Corniglio e uno a Beduzzo, negli anni «d’oro» (fino agli anni ‘60) si contavano 24 «stanze d’insegnamento»: che fossero fienili, granai, semplici stanze ricavate da una casa privata, oppure vere e proprie scuole poco importa, questi numeri sono la testimonianza di quanto viva fosse allora la realtà della montagna.
Una realtà che oggi è «sofferente» e la cui sopravvivenza è nelle mani di poco più di un centinaio di bambini, che siedono sui banchi delle scuole di Beduzzo e Corniglio. E’ con i loro visi sorridenti - immortalati in due scatti - che si chiude il volume, il cui scopo ultimo, oltre che raccogliere testimonianze per consegnarle ai posteri, è dare lo spunto ad altri per intraprendere la strada della ricerca, per far si che le tradizioni, le storie e i volti che hanno fatto la storia di Corniglio non vadano persi. Info: tel. 3388589263 o 347411270

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web

caraibi

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

Lega Pro

Parma, tre partite per rilanciarsi

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

1commento

baganzola

Soldi "macchiati di sangue": truffati due anziani Video

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

1commento

divertimento

Calcio balilla in piazza Garibaldi: curiosità e...gol Gallery

gastronomia

Castle street food: Fontanellato assediata Gallery

spacciatori

Uno smerciava a casa, l'altro è sceso dal treno con 3,5 kg di droga: arrestati

Ricostruite le "vendite" di un pusher parmigiano: centinaia in pochi mesi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

bassa reggiana

Ricattano una coetanea per un video osè: quattro ragazzine denunciate

WEEKEND

il disco della settimana

“Samarcanda”, magnifica quarantenne Video

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

SPORT

motocross

La Fontanesi adesso sfida anche i maschi

calcio

Morto Ehiogu, tecnico giovanili Tottenham

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"