L'INCHIESTA

Fidenza, sos povertà: Caritas, 15 mila
cene nel 2013. E a Natale aperto

Fidenza, sos povertà: Caritas,  15 mila
 cene nel 2013. E a Natale aperto
Ricevi gratis le news
0

 

Annarita Cacciamani
Quindicimila. E’ il numero di cene che saranno state servite a fine anno alla mensa della Caritas dio-
cesana. La struttura, la cui gestione è stata affidata alla cooperativa Garabombo, si trova nei pressi del Duomo ed è aperta ogni sera (festivi esclusi) dalle 17.30 alle 18.30 circa.
«La nostra parrocchia lavora in stretto contatto con la Caritas diocesana ed è impegnata, nella misura del possibile, in un’attenta opera di  ascolto/conforto delle persone bisognose e di distribuzione di generi alimentari primari» osserva infatti il parroco della Cattedrale don Stefano Bianchi. La mensa sarà aperta anche per la vigilia di Natale e per l’ultimo dell’anno e si cercherà di garantire un pasto caldo a chi ha bisogno anche per Natale.
Ogni sera sono circa 50 le persone, italiani e stranieri, che mangiano alla Caritas. «Abbiamo da poco rivisto il regolamento perché venivano ogni giorno più di 90 persone ed era insostenibile anche economicamente – spiega il responsabile della mensa Stefano Gandolfi -. Le risorse stanno calando e i supermercati danno una mano sia a noi, sia al magazzino che distribuisce generi alimentari. Pensiamo di poter accogliere 50 persone a sera, privilegiando chi non ha una casa. Per chi può cucinare si privilegia la distribuzione di generi alimentari. In 3 anni sono venute più di 1300 persone e ogni mese passano fra le 150 e le 250 persone».
Prima di usufruire della mensa si accede al Centro d’ascolto che valuta e verifica la situazione. «Anche tanti italiani, loro malgrado e con vergogna, vengono qui – prosegue Gandolfi -. Il problema principale è la perdita del lavoro con tutte le conseguenze che comporta. Ci sono poi casi di persone in grossissima difficoltà, che dormono all’aperto». In mensa gli unici che hanno voglia di raccontare la loro storia sono due ragazzi marocchini di 34 anni. Curriculum alla mano, cercano lavoro. La sera mangiano alla Caritas e dormono sui treni o nelle stazioni. Proprio lì sono diventati amici. In comune hanno anche il nome, Mohammed.
«Avevamo casa e lavoro, ma quando siamo rimasti senza lavoro, abbiamo perso tutto. Non riusciamo a trovare un’occupazione. Dobbiamo venire a mangiare qui, dove laviamo i vestiti e li asciughiamo. Alla sera dormiamo dove capita, spesso sui treni fermi o in stazione. Per fortuna accendono il riscaldamento» raccontano.
Entrambi vogliono lasciare l’Italia: «Anche gli italiani non riescono a trovare lavoro. Se dobbiamo star male, tanto vale star male in Marocco con le nostre famiglie».
Oltre alla Caritas un ruolo importante è svolto dal volontariato e dalle parrocchie. «Le situazioni difficili sono sempre più numerose, cerchiamo per quanto possibile di tamponare con aiuti economici e alimentari, possibili grazie a raccolte fondi e all’aiuto di tante persone» spiega il parroco di San Giuseppe, don Felice Castellani. «Noi cerchiamo di fare il possibile, anche con l’aiuto di tanti volontari. La situazione è difficile, per Natale cercheremo di fare qualcosa in più» conferma il parroco di San Michele, don Gianemilio Pedroni. Padre Alfredo Rava della parrocchia di San Francesco sottolinea invece il problema della casa: «Penso che il problema più grave sia quello della casa. Ci sono tante persone che dormono all’aperto. Noi cerchiamo di dare almeno delle coperte e di aiutare chi possiamo. Facciamo raccolte alimentari e di fondi».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260