13°

Provincia-Emilia

Fornovo - Il Gruppo alpini corona il suo sogno: la baita ora è realtà

Fornovo - Il Gruppo alpini corona il suo sogno: la baita ora è realtà
Ricevi gratis le news
0

Donatella Canali
Festa grande per le penne nere di Fornovo. Dopo 77 anni dalla sua costituzione, il Gruppo Alpini Fornovo Taro con orgoglio vede realizzato il sogno cullato nel tempo: l’inaugurazione della baita, che si terrà domenica prossima in località Magnana di Riccò, con la partecipazione di tutta la popolazione, dei gruppi provinciali e delle autorità.
Con tenacia e tanta fatica gli alpini hanno raggiunto la «vetta»: la sede è diventata realtà, impreziosita dal monumento scolpito nella roccia, opera dell’artista scultore Paolo Pelosi , alpino doc fornovese. «Il 2009 è un anno speciale- spiega il capogruppo Gianni Pierotti- e rimarrà nella memoria degli alpini di Fornovo. Oltre all’inaugurazione della baita, un nostro alpino, Francesco Elia, per la prima volta nella storia del Gruppo, è entrato a far parte del Consiglio Direttivo Sezionale di Parma». «Tutti noi - continua Pierotti -sappiamo che la realizzazione della nostra sede non è da considerarsi un punto di arrivo, ma un semplice traguardo di percorso che permetterà di guardare a nuove sfide. Con lo zaino in spalla, carico delle nostre tradizioni, siamo pronti al lungo viaggio, entusiasti a ripercorrere i sentieri tracciati dai nostri padri. Un ringraziamento particolare va a quanti in questi anni hanno creduto e contribuito a quest’opera. In ultimo, ma non per ultime, un grazie di cuore alle nostre donne “alpine” che hanno sopportato pazienti le nostre assenze, e, se necessario, ci hanno aiutato materialmente».
 Il progetto della baita ha preso il via nel 2003, grazie alla concessione di un’area in uso fatta dal Comune di Fornovo. Il cavaliere Enzo Meni, insieme ai consiglieri, preparò la documentazione necessaria a far partire i lavori, già nel 2004. Nel 2005 un grave lutto colpì gli Alpini di Fornovo, con la scomparsa dello stesso capogruppo Meni, anima delle penne nere. La grave perdita subita non scoraggiò il gruppo, anzi rafforzò ancor di più la volontà e lo spirito alpino. Nello stesso anno venne eletto capogruppo Renato Porcari.
La fatica, il sacrificio non hanno spaventato gli alpini, che hanno visto crescere lentamente la loro sede: un simbolo, prima ancora che un luogo in cui ritrovarsi. Stimolati dal risultato, hanno promosso in questi anni varie attività, feste, collaborazioni: il ricavato di tutte le iniziative è servito ad acquistare i materiali necessari ai lavori in corso. Nel 2008, in scadenza di mandato, sono state indette le elezioni per il rinnovo del consiglio. I risultati di scrutinio hanno dato vita all'attuale consiglio: capogruppo Gianni Pierotti, vice Francesco Elia, cassiere Giuseppe Giovanelli, e  consiglieri Enzo Quinti, Renato Porcari, Carlo Noldin, Claudio Bartoli, e Rosolo Bernini. Cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia: la marcia degli Alpini prosegue spedita verso il traguardo. 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

6commenti

Tg Parma

Furto in una carpenteria, bottino 40 mila euro Video

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

27commenti

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

13commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

Gazzareporter

Parcheggio parmigiano Foto

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica