10°

17°

SALSO

Fellini: "Consigli comunali insignificanti e città paralizzata"

L'accusa del consigliere di minoranza: “In questa città non si discute più di nulla, e i problemi si cronicizzano”

Andrea Fellini

Andrea Fellini

Ricevi gratis le news
1

 

Comunicato

 “In questa città non si discute più di nulla, Consigli Comunali insignificanti e solo annunci mentre tutto resta fermo e i problemi si cronicizzano”. E’ Andrea Fellini, (Progresso e Società) a puntare i riflettori su quella che lui chiama “l’amministrazione dell’apparire in cui non si affrontano i problemi della Città”. Giovedì scorso infatti Fellini lasciava l’aula del consiglio sostenendo che “i consigli comunali non posso essere svuotati del loro valore istituzionale e trasformati in meri organismi di approvazione di atti formali. Occorre portare in consiglio, tra chi è stato democraticamente eletto dai cittadini, il dibattito sui problemi della Città e il confronto sulle soluzioni da trovare. Certamente non ci si aspetta che in sei mesi questa amministrazione possa avere già delle soluzioni alla mano – continua Fellini – ma ci si aspetta un minimo di progettualità e di pianificazione e che quella progettualità venga discussa in consiglio. Troppo facile spostare il dibattito nelle commissioni che spesso sono svuotate dei contenuti e dove il più delle volte non sono nemmeno disponibili i documenti su cui discutere. So che la giunta sta lavorando con impegno ed è per questo che è inaccettabile che il dibattito non si svolga all’interno del consiglio comunale. Della posizione del Comune su ASP, dopo la figuraccia di qualche settimana fa, non si è saputo più nulla, dei problemi che devastano il tessuto socio economico salsese non se ne vuole discutere. La totale assenza di una linea amministrativa precisa è quasi imbarazzante. Il sindaco non parla dei problemi del lavoro, dell’impresa, del commercio e delle aziende partecipate; non ha attivato sgravi fiscali per la TARES o progetti concreti di rilancio. Hanno tentato la goffa e non riuscita vergognosa impresa di cedere di nascosto le azioni delle terme, alla faccia della trasparenza, e in compenso è stata definita una macchinosa procedura per la gestione delle segnalazioni dei cittadini senza che non sia stata attivata la minima pianificazione d’intervento”. Fellini continua con un accenno alla futura macrostruttura dicendo che “perfino quella riorganizzazione si è rivelata una bufala enorme in cui viene lasciato senza dirigente un servizio come quello del turismo e si mette al sociale un ingegnere che, per quanto bravo sia, difficilmente potrà svolgere nel migliore dei modi il suo lavoro. Si è deliberatamente scelto di bloccare una città. E così –conclude Fellini- di proclama in proclama, nulla si progetta e nulla si pianifica e di nulla si discute nei consigli e la Città resta abbandonata a se stessa senza un timoniere anche se con un gruppo di volenterosi marinai.”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    22 Dicembre @ 19.04

    Si sente la mancanza di Fellini, come sindaco; ci fosse lui, come Primo Cittadino, in un battibaleno, come con la bacchetta magica della fata Turchina o con una formula magica, alla Harry Potter, tutti i problemi di Salso sarebbero già risolti da tempo e Salsus Major tornerebbe ad essere l'Eden, il Paradiso perduto, popolato da zelanti e ferventi lavoratori.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

24commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro