16°

COLLECCHIO

I giovani hanno ricordato la strage del rapido 904

Due commoventi cerimonie: lo spettacolo e l'omaggio nel cimitero di Gaiano

Lo spettacolo teatrale al Crystal

Lo spettacolo teatrale al Crystal

0

 

Gian Franco Carletti
Il ventinovesimo anniversario dell’attentato dinamitardo sul treno rapido 904, avvenuto il 23 dicembre 1984 presso la Grande galleria dell'Appennino e a seguito del quale persero la vita anche la gaianese Susanna Cavalli e il fidanzato di Vicofertile Pierfrancesco Leoni, è stato ricordato con due momenti particolarmente toccanti.
Rappresentazione teatrale, documentario e testimonianze hanno caratterizzato il primo incontro, organizzato al teatro Crystal dal comune di Collecchio, in collaborazione col coordinamento di Parma di Libera e con l’Istituto comprensivo «Ettore Guatelli» 

Dopo che il vice sindaco Maristella Galli ha ricordato il fatto, è intervenuta l’assessore provinciale Marcella Saccani per dire: «Il Comune è molto bravo a porre attenzione a queste cose nella speranza che non succedano più».
Un ricordo personale è poi venuto dal dirigente scolastico Giacomo Vescovini che, fra altro, ha detto che «Pierfrancesco e Susanna erano due studenti universitari quando lo ero anch’io. Si trovavano spesso nella biblioteca di Magistero e spesso li incontravo».
Da qualche anno il ricordo della strage sul rapido è legata in modo particolare ai giovani. La sala era gremita di ragazzi delle scuole collecchiesi che hanno assistito ad una rappresentazione teatrale, molto efficace e coinvolgente, della classe V C del Liceo «Albertina Sanvitale» di Parma, incentrata sulla figura di Rita Atria.
Ne è seguita la proiezione del documentario di Proboscidea «Rita Atria, la virtù vive» di grande impatto emotivo.
Significative poi le testimonianze dirette. Dopo che Margherita Asta ha evidenziato l’importanza del ricordo «per tutte quelle vite spezzate che non hanno avuto la facoltà di esprimersi», Piera Aiello, testimone di giustizia sotto scorta, ha avuto parole di ammirazione per i ragazzi che hanno fatto lo spettacolo. Ha anche ricordato com’è diventata testimone di giustizia, il primo incontro con Paolo Borsellino e l’importanza della memoria.
«Se ognuno di noi – ha detto – adottasse il nome di una persona e la portasse avanti con la loro storia e il loro impegno, la loro storia non morirà mai. Io porto avanti la storia di Rita Atria. La dignità non ha prezzo. Vi auguro di essere testimoni della vostra dignità. Nella vita dobbiamo avere quello che ci meritiamo».
Il secondo momento si è svolto a Gaiano. Nella parrocchiale è stata celebrata la Messa di commemorazione delle vittime della strage sul rapito 904. Mons. Sergio Sacchi, durante il rito, ha evidenziato come oggi si faccia «dolce memoria nella certezza che il loro sacrificio innocente sia un segno di speranza da cui ricominciare».
Quindi il vice sindaco Maristella Galli, in conclusione della cerimonia, ha fatto presente come siano sempre di più coloro che si ricordano dei due giovani: «il Natale ci aiuti davvero a diventare costruttori di pace».
Al cimitero della frazione è stata deposta una corona davanti al famedio che ricorda Susanna e Pier Francesco con un toccante intervento di Paola Bergonzi, presidente dell’Anpi locale, sulla figura dei due giovani.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Degrado

Gli spacciatori ora assediano la stazione

2commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Autostrada

Incidenti e traffico intenso: disagi in A1

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino al 31 marzo

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

2commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

SOCIETA'

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017