COLLECCHIO

I giovani hanno ricordato la strage del rapido 904

Due commoventi cerimonie: lo spettacolo e l'omaggio nel cimitero di Gaiano

Lo spettacolo teatrale al Crystal

Lo spettacolo teatrale al Crystal

0

 

Gian Franco Carletti
Il ventinovesimo anniversario dell’attentato dinamitardo sul treno rapido 904, avvenuto il 23 dicembre 1984 presso la Grande galleria dell'Appennino e a seguito del quale persero la vita anche la gaianese Susanna Cavalli e il fidanzato di Vicofertile Pierfrancesco Leoni, è stato ricordato con due momenti particolarmente toccanti.
Rappresentazione teatrale, documentario e testimonianze hanno caratterizzato il primo incontro, organizzato al teatro Crystal dal comune di Collecchio, in collaborazione col coordinamento di Parma di Libera e con l’Istituto comprensivo «Ettore Guatelli» 

Dopo che il vice sindaco Maristella Galli ha ricordato il fatto, è intervenuta l’assessore provinciale Marcella Saccani per dire: «Il Comune è molto bravo a porre attenzione a queste cose nella speranza che non succedano più».
Un ricordo personale è poi venuto dal dirigente scolastico Giacomo Vescovini che, fra altro, ha detto che «Pierfrancesco e Susanna erano due studenti universitari quando lo ero anch’io. Si trovavano spesso nella biblioteca di Magistero e spesso li incontravo».
Da qualche anno il ricordo della strage sul rapido è legata in modo particolare ai giovani. La sala era gremita di ragazzi delle scuole collecchiesi che hanno assistito ad una rappresentazione teatrale, molto efficace e coinvolgente, della classe V C del Liceo «Albertina Sanvitale» di Parma, incentrata sulla figura di Rita Atria.
Ne è seguita la proiezione del documentario di Proboscidea «Rita Atria, la virtù vive» di grande impatto emotivo.
Significative poi le testimonianze dirette. Dopo che Margherita Asta ha evidenziato l’importanza del ricordo «per tutte quelle vite spezzate che non hanno avuto la facoltà di esprimersi», Piera Aiello, testimone di giustizia sotto scorta, ha avuto parole di ammirazione per i ragazzi che hanno fatto lo spettacolo. Ha anche ricordato com’è diventata testimone di giustizia, il primo incontro con Paolo Borsellino e l’importanza della memoria.
«Se ognuno di noi – ha detto – adottasse il nome di una persona e la portasse avanti con la loro storia e il loro impegno, la loro storia non morirà mai. Io porto avanti la storia di Rita Atria. La dignità non ha prezzo. Vi auguro di essere testimoni della vostra dignità. Nella vita dobbiamo avere quello che ci meritiamo».
Il secondo momento si è svolto a Gaiano. Nella parrocchiale è stata celebrata la Messa di commemorazione delle vittime della strage sul rapito 904. Mons. Sergio Sacchi, durante il rito, ha evidenziato come oggi si faccia «dolce memoria nella certezza che il loro sacrificio innocente sia un segno di speranza da cui ricominciare».
Quindi il vice sindaco Maristella Galli, in conclusione della cerimonia, ha fatto presente come siano sempre di più coloro che si ricordano dei due giovani: «il Natale ci aiuti davvero a diventare costruttori di pace».
Al cimitero della frazione è stata deposta una corona davanti al famedio che ricorda Susanna e Pier Francesco con un toccante intervento di Paola Bergonzi, presidente dell’Anpi locale, sulla figura dei due giovani.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti