21°

31°

Provincia-Emilia

Maestri: «Scelte nell'interesse di Polesine»

Maestri: «Scelte nell'interesse di Polesine»
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni

Continua a «tenere banco», a Polesine e in tutta la Bassa, la notizia che vede il sindaco Andrea Censi indagato con l’accusa di spaccio di stupefacenti. Accusa che il primo cittadino continua, fermamente, a rigettare dichiarandosi estraneo alle contestazioni che gli vengono mosse. Nel frattempo, però, la sua candidatura a sindaco per i prossimi cinque anni, sicura fino a pochi giorni fa, resta «in bilico» e solo nei prossimi giorni Censi scioglierà le riserve.
Martedì sera il gruppo, con il quale il primo cittadino ha lavorato in questi mesi per costruire la squadra che «correrà» alle amministrative, si è riunito e «tutti - ha riferito il vicesindaco Davide Maestri - abbiamo espresso la certezza che il sindaco saprà dimostrare la sua estraneità alle contestazioni che gli vengono mosse». Ma per le decisioni future, ricandidatura in primis, si dovrà attendere almeno la prossima settimana. «Ci si è riservati di prendere le decisioni del caso - ha continuato Maestri - non appena il sindaco avrà a disposizione gli atti riguardanti questa procedura (atti di cui il suo legale ha fatto richiesta, ndr). E’ comunque emerso, in modo chiaro - ha aggiunto -, che qualsiasi scelta sarà fatta nell’assoluto interesse del paese e dell’amministrazione». Nel frattempo, in paese e non solo, Censi continua a ricevere dalla gente attestazioni di stima e solidarietà e, soprattutto, un corale appello a non mollare ripresentandosi come candidato sindaco.
Il diretto interessato, Andrea Censi, ha espresso soddisfazione e gratitudine per la fiducia ricevuta dalla sua «squadra» e, soprattutto, dalle persone di Polesine «che mi esortano - ha commentato - a ripresentare la mia candidatura». Ma, nonostante questo, Censi ha «preso tempo». «Mi riservo - ha sottolineato - di valutare bene quanto questa vicenda possa incidere su un gruppo di persone che si è venuto a costruire in questi mesi. Persone che ritengo abbiano tutte le capacità e la forza per poter ben amministrare il Comune nei prossimi cinque anni. Invito sin d’ora a valutare quanto realizzato in questo quinquennio: un lavoro appassionato, convinto e ricco di risultati, davvero al servizio della comunità. Quindi - ha aggiunto - proprio perché questo patrimonio non può e non deve essere disperso, deciderò certamente entro 7-10 giorni quale atteggiamento tenere in merito alla candidatura a sindaco».
Per quanto riguarda, invece, il suo partito di appartenenza, il Pd, Censi è stato piuttosto «freddo» limitandosi a dire che «per quanto concerne il rapporto con gli apparati di partito, mantengo come sempre un’equidistanza generale da qualsiasi schieramento politico perché questo è l’atteggiamento che ritengo debba mantenere e garantire a tutti i cittadini qualsiasi sindaco. Il sindaco - ha concluso - è il sindaco di tutti i cittadini, come ritengo di aver dimostrato in questi straordinari cinque anni di lavoro». E al «coro» delle espressioni di solidarietà ricevute dal sindaco va aggiunta anche quella, arrivata pubblicamente, dal gruppo dei volontari Auser che operano nell’ambito del sociale, della sanità (Cup) e della tutela del patrimonio ambientale, delle volontarie del servizio civile, delle assistenti domiciliari e delle assistenti sociali del servizio anziani e del servizio minori e adulti di Polesine e Zibello che hanno ricordato il grande impegno profuso, in questi anni, da Censi nel campo delle politiche sociali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti