Provincia-Emilia

Maestri: «Scelte nell'interesse di Polesine»

Maestri: «Scelte nell'interesse di Polesine»
0

Paolo Panni

Continua a «tenere banco», a Polesine e in tutta la Bassa, la notizia che vede il sindaco Andrea Censi indagato con l’accusa di spaccio di stupefacenti. Accusa che il primo cittadino continua, fermamente, a rigettare dichiarandosi estraneo alle contestazioni che gli vengono mosse. Nel frattempo, però, la sua candidatura a sindaco per i prossimi cinque anni, sicura fino a pochi giorni fa, resta «in bilico» e solo nei prossimi giorni Censi scioglierà le riserve.
Martedì sera il gruppo, con il quale il primo cittadino ha lavorato in questi mesi per costruire la squadra che «correrà» alle amministrative, si è riunito e «tutti - ha riferito il vicesindaco Davide Maestri - abbiamo espresso la certezza che il sindaco saprà dimostrare la sua estraneità alle contestazioni che gli vengono mosse». Ma per le decisioni future, ricandidatura in primis, si dovrà attendere almeno la prossima settimana. «Ci si è riservati di prendere le decisioni del caso - ha continuato Maestri - non appena il sindaco avrà a disposizione gli atti riguardanti questa procedura (atti di cui il suo legale ha fatto richiesta, ndr). E’ comunque emerso, in modo chiaro - ha aggiunto -, che qualsiasi scelta sarà fatta nell’assoluto interesse del paese e dell’amministrazione». Nel frattempo, in paese e non solo, Censi continua a ricevere dalla gente attestazioni di stima e solidarietà e, soprattutto, un corale appello a non mollare ripresentandosi come candidato sindaco.
Il diretto interessato, Andrea Censi, ha espresso soddisfazione e gratitudine per la fiducia ricevuta dalla sua «squadra» e, soprattutto, dalle persone di Polesine «che mi esortano - ha commentato - a ripresentare la mia candidatura». Ma, nonostante questo, Censi ha «preso tempo». «Mi riservo - ha sottolineato - di valutare bene quanto questa vicenda possa incidere su un gruppo di persone che si è venuto a costruire in questi mesi. Persone che ritengo abbiano tutte le capacità e la forza per poter ben amministrare il Comune nei prossimi cinque anni. Invito sin d’ora a valutare quanto realizzato in questo quinquennio: un lavoro appassionato, convinto e ricco di risultati, davvero al servizio della comunità. Quindi - ha aggiunto - proprio perché questo patrimonio non può e non deve essere disperso, deciderò certamente entro 7-10 giorni quale atteggiamento tenere in merito alla candidatura a sindaco».
Per quanto riguarda, invece, il suo partito di appartenenza, il Pd, Censi è stato piuttosto «freddo» limitandosi a dire che «per quanto concerne il rapporto con gli apparati di partito, mantengo come sempre un’equidistanza generale da qualsiasi schieramento politico perché questo è l’atteggiamento che ritengo debba mantenere e garantire a tutti i cittadini qualsiasi sindaco. Il sindaco - ha concluso - è il sindaco di tutti i cittadini, come ritengo di aver dimostrato in questi straordinari cinque anni di lavoro». E al «coro» delle espressioni di solidarietà ricevute dal sindaco va aggiunta anche quella, arrivata pubblicamente, dal gruppo dei volontari Auser che operano nell’ambito del sociale, della sanità (Cup) e della tutela del patrimonio ambientale, delle volontarie del servizio civile, delle assistenti domiciliari e delle assistenti sociali del servizio anziani e del servizio minori e adulti di Polesine e Zibello che hanno ricordato il grande impegno profuso, in questi anni, da Censi nel campo delle politiche sociali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti