19°

Trecasali

«Ho gettato varechina ma volevo soltanto rovinargli il giubbotto»

Trecasali

Trecasali

0

«Lui mi faceva gestacci e ho ceduto alla provocazione ma non sono io che faccio stalking. Semmai è lui»

 

Comparirà questa mattina davanti al magistrato la donna che ha gettato la varechina addosso all'ex. L'episodio è avvenuto poco dopo le 9 della serata del primo dell'anno. L'uomo aveva accompagnato al cinema la ragazzina e si era recato presso l'abitazione della mamma per riconsegnarla. Secondo la versione del padre, la donna, dopo avere inveito più volte, urlando epiteti di vario genere, contro di lui, gli ha gettato la varechina in volto. Una segnalazione al 112 e poco dopo sono intervenuti i carabinieri che hanno tratto in arresto la donna, che ora si trova ai domiciliari.
La donna, però, non ci sta a passare per «quella che va in giro a spruzzare candeggina in faccia alla gente».
«Prima di tutto - afferma - non era un bicchiere di varechina: ce ne saranno state non più di due dita. E comunque non gliel'ho gettata in faccia ma sul giubbotto. Era un giubbotto plastificato per cui alcuni schizzi potrebbero averlo raggiunto al volto. Ma non era quella la mia intenzione».
«Mi assumo le mie responsabilità - insiste la donna - ma lui non è quella persona perbene che cerca di fare credere. Tanto che il giudice gli ha già tolto l'affido di un figlio avuto da un'altra donna».
E via a raccontare la sua versione della storia. Le incongruenze con quella dell'ex partner sono tante. Alla magistratura il compito di accertare la verità.
«Mercoledì sera l'episodio è avvenuto in assenza di testimoni - racconta la donna -. C'era solo la bambina, che ha dieci anni e non può testimoniare davanti al giudice. Ma chiederò che lo faccia con l'ausilio di uno psicologo perché è giusto che si faccia chiarezza su quanto accaduto».
«Lui - insiste lei - dice che gli ho urlato degli insulti. Invece non è vero. E se avessi urlato, qualcuno si sarebbe senz'altro affacciato. Abito in un palazzo di sei famiglie e vicino ci sono tante case: se avessi veramente gridato, i vicini sarebbero usciti di casa. Sappiamo com'è la gente di un paese. Invece si è affacciato solo mio marito».
«Io sono in Italia da 23 anni e ho un figlio di 21 anni e non ho mai avuto problemi con nessuno fino a che ho conosciuto lui. Continua a dire che sono dominicana, invece sono cittadina italiana. E mi provoca in continuazione. Anche se abita vicinissimo a me, arriva a casa mia in auto ed entra anche se è proprietà privata. Si presenta con la sua nuova compagna. Non sono io che gli faccio stalking: semmai è lui. Mercoledì continuava a farmi gestacci. Alla fine sono caduta nella sua provocazione. Sono entrata a prendere in bagno un bicchierino di carta e ci ho messo non più di due dita di varechina. Una volta uscita, anch'io gli ho fatto un gesto: volevo rovinargli il giubbotto. Non volevo fargli del male».
«Lui ha una professione e ha i soldi. Ma questo non lo legittima a comportarsi in questo modo nei miei confronti. Vuole arrivare ad avere la bambina ad ogni costo. Ma intanto dovrà dimostrare che quello che ha affermato ai carabinieri è vero».R.Pr.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

udine

Infermiera fingeva di vaccinare i bimbi: già verificati 60 casi di non "copertura"

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento