-4°

traversetolo

Il futuro dei consumi energetici per i traversetolesi

Sabato presentazione della versione definitiva del piano

Veduta di Traversetolo

Veduta di Traversetolo

0

 

Bianca Maria Sarti

I cittadini hanno detto la loro sul futuro dei consumi energetici nel paese.
Sabato prossimo, nel centro civico alle 9,30 si terrà la presentazione della versione definitiva del Paes (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile) che sarà approvata in Consiglio e poi trasmessa a Bruxelles. Un appuntamento da non perdere perché il professor Leonardo Setti dell’Università di Bologna presenterà le linee operative che il Comune dovrà adottare nei prossimi anni per rispettare l’impegno preso con l’Unione Europea aderendo al Patto dei Sindaci: la riduzione entro il 2020 del 20% delle emissioni di Co2, del 20% del consumo di energia e l’aumento del 20% delle rinnovabili.
Nel Paes confluiscono le linee guida individuate dai tavoli tematici a cui hanno partecipato circa 30 cittadini.
Il professor Francesco Giusiano, già docente di Fisica ambientale all’Università di Parma, ha moderato il tavolo Energie rinnovabili e alternative: «A Traversetolo la fonte di energia rinnovabile più disponibile è il sole, ma abbiamo convenuto di non scartare nulla a priori. Occorre sfruttare quello che già c’è (ad esempio le biomasse legnose) dopo un’attenta valutazione e in base alle disponibilità». L’ingegnere e termotecnico Bruno Guerci ha moderato il tavolo Risparmio e riqualificazione energetica: «È prioritario informare i cittadini sugli incentivi statali per la riqualificazione energetica ma anche sulle sanzioni previste se non raggiungeremo gli obiettivi del Patto dei Sindaci». Rolando Cervi, presidente provinciale Wwf, moderava il tavolo Stili di vita: «Abbiamo individuato tre aree d’intervento: i consumi domestici, i trasporti, specie tra casa e scuola, e le campagne di sensibilizzazione per motivare i cittadini». Ai tavoli hanno preso la parola diversi cittadini, tra cui la 24enne Anna Albertini: «Ho partecipato per curiosità e interesse personale. Una bella esperienza, ma mi ha deluso il ridotto numero di partecipanti, di cui pochissimi giovani, che dovrebbero essere i più interessati».
Giancarlo Amuro è soddisfatto: «Un’iniziativa molto bella e interessante per tutti. Spesso le persone sono diffidenti perché non conoscono i benefici che potrebbero portare certe innovazioni, come il parco solare». Per Gabriele Giovanardi: «Occorre distinguerci da Montechiarugolo, il Paes non può limitarsi a un elenco di problemi e di dati del territorio, ma dovrebbe da subito raccogliere le linee di azione adatte alla nostra comunità, stabilendo «chi fa cosa e quando»».
Patrizia Giuffredi è di Bannone: «Ho partecipato spinta dal caso della centrale a pollina di Lesignano, accogliendo l’invito del sindaco. Volevo capire di più ed evitare il rischio di centrali a biomasse nocive per la popolazione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video