15°

traversetolo

Il futuro dei consumi energetici per i traversetolesi

Sabato presentazione della versione definitiva del piano

Veduta di Traversetolo

Veduta di Traversetolo

0

 

Bianca Maria Sarti

I cittadini hanno detto la loro sul futuro dei consumi energetici nel paese.
Sabato prossimo, nel centro civico alle 9,30 si terrà la presentazione della versione definitiva del Paes (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile) che sarà approvata in Consiglio e poi trasmessa a Bruxelles. Un appuntamento da non perdere perché il professor Leonardo Setti dell’Università di Bologna presenterà le linee operative che il Comune dovrà adottare nei prossimi anni per rispettare l’impegno preso con l’Unione Europea aderendo al Patto dei Sindaci: la riduzione entro il 2020 del 20% delle emissioni di Co2, del 20% del consumo di energia e l’aumento del 20% delle rinnovabili.
Nel Paes confluiscono le linee guida individuate dai tavoli tematici a cui hanno partecipato circa 30 cittadini.
Il professor Francesco Giusiano, già docente di Fisica ambientale all’Università di Parma, ha moderato il tavolo Energie rinnovabili e alternative: «A Traversetolo la fonte di energia rinnovabile più disponibile è il sole, ma abbiamo convenuto di non scartare nulla a priori. Occorre sfruttare quello che già c’è (ad esempio le biomasse legnose) dopo un’attenta valutazione e in base alle disponibilità». L’ingegnere e termotecnico Bruno Guerci ha moderato il tavolo Risparmio e riqualificazione energetica: «È prioritario informare i cittadini sugli incentivi statali per la riqualificazione energetica ma anche sulle sanzioni previste se non raggiungeremo gli obiettivi del Patto dei Sindaci». Rolando Cervi, presidente provinciale Wwf, moderava il tavolo Stili di vita: «Abbiamo individuato tre aree d’intervento: i consumi domestici, i trasporti, specie tra casa e scuola, e le campagne di sensibilizzazione per motivare i cittadini». Ai tavoli hanno preso la parola diversi cittadini, tra cui la 24enne Anna Albertini: «Ho partecipato per curiosità e interesse personale. Una bella esperienza, ma mi ha deluso il ridotto numero di partecipanti, di cui pochissimi giovani, che dovrebbero essere i più interessati».
Giancarlo Amuro è soddisfatto: «Un’iniziativa molto bella e interessante per tutti. Spesso le persone sono diffidenti perché non conoscono i benefici che potrebbero portare certe innovazioni, come il parco solare». Per Gabriele Giovanardi: «Occorre distinguerci da Montechiarugolo, il Paes non può limitarsi a un elenco di problemi e di dati del territorio, ma dovrebbe da subito raccogliere le linee di azione adatte alla nostra comunità, stabilendo «chi fa cosa e quando»».
Patrizia Giuffredi è di Bannone: «Ho partecipato spinta dal caso della centrale a pollina di Lesignano, accogliendo l’invito del sindaco. Volevo capire di più ed evitare il rischio di centrali a biomasse nocive per la popolazione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia