allerta

Fornovo, il Taro erode la sponda

Preoccupati anche gli abitanti di Osteriazza: rischiamo l'isolamento

Fornovo, il Taro erode  la sponda
0

 

Una giornata di pioggia battente lascia il segno sul territorio fornovese. Campi allagati e alcune fogne in tilt sono stati i problemi registrati ieri, in diverse zone. Ma è lungo la Fondovalle, nei pressi di Citerna, che sono state segnalate le situazioni più critiche. In particolare, la ditta Oppici, che gestisce un impianto per la produzione di sabbia, ghiaia e pietrisco a lato del fiume, ha visto cancellare dal fiume in piena una fetta della sua proprietà. Il Taro ha eroso la sponda verso l’abitato, cancellando una strada d’accesso all’azienda e parte del piazzale. La proprietà aveva già avvertito nel periodo natalizio, in occasione della precedente piena, sia l'Ufficio difesa del suolo che i carabinieri, perché l’acqua aveva divelto uno dei piantoni che sostenevano il cancello.
«Temevano, come infatti è accaduto - spiega la proprietaria - che quello fosse il primo segnale di un avvicinamento rapido del fiume. Abbiamo denunciato il fatto perché non volevamo responsabilità nel caso in cui qualcuno transitasse per la strada che costeggia il fiume. E’ da tempo che chiediamo di poter intervenire, per creare una barriera lungo il nostro fronte. Gli ammassi di ghiaia al centro del fiume dividono in due il corso d’acqua, uno dei rami preme contro la nostra sponda che viene progressivamente erosa. Sono interventi che faremmo noi, visto che non ci sono fondi da parte dello Stato. Ma ci sono vincoli che ci lasciano poco spazio d’intervento ed esclusivamente sulla nostra proprietà».
Sono preoccupati anche gli abitanti di Osteriazza, a poche centinaia di metri dall’azienda Oppici. Anche il fronte dell’abitato è stato eroso per diversi metri: il fiume è sempre più vicino ed è praticamente allo stesso livello dei campi che lo separano dall’abitato.
«I lavori sulla Pontremolese - lamenta un abitante - hanno tolto il passaggio a livello che dovevamo attraversare per raggiungere Osteriazza: è un fatto positivo ma il cavalcavia che l’ha sostituito è al di sotto del livello del fiume. Se il Taro dovesse esondare il nostro passaggio sarebbe allagato».
Anche a Borgotaro il Taro si presentava ieri molto ingrossato. La situazione è sempre rimasta sotto controllo, ma ha destato qualche preoccupazione in paese e presso gli amministratori e tecnici, che hanno monitorato l'accumulo di detriti a monte del ponte del paese. Problemi (subito risolti) sono stati segnalati nei pressi della frazione di Pontolo, ove sono stati registrati smottamenti di lieve entità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis