19°

34°

borgotaro

Matteo, continua la dinastia dei Brugnoli musicisti

Il nonno materno, quello paterno, mamma e papà: una famiglia nella banda

Matteo, continua la dinastia dei Brugnoli musicisti

Matteo Brugnoli col papà Giuseppe Brugnoli

Ricevi gratis le news
0

 

 

Una bella storia di un bimbo e due famiglie, unite nell’amore per la musica. In occasione del tradizionale concerto di fine d’anno del «Corpo Bandistico Borgotarese», diretto dal maestro Francesco Zarba, tenutosi nella chiesa di Sant’Antonino Martire, a Borgotaro, insieme al «Coro di Sant’Antonino», diretto da Pier Giovanni Berzolla, è avvenuto l’esordio, come componente della banda, segnalato al pubblico dal presidente del sodalizio Ernesto Ferri, del giovanissimo trombettista Matteo Brugnoli, classe 2002. Matteo ha raggiunto l’obbiettivo di esordire nella storica formazione borgotarese. Fin qui, nulla di particolare. E’ accaduto infatti a molti altri ragazzi, che intraprendono il percorso musicale. Ma allora qual è la specificità di questo caso? Matteo è l’ultimo esponente di una famiglia di musicisti borgotaresi. E’ il terzo componente della famiglia Brugnoli, in linea diretta, che entra a far parte della banda di Borgotaro. Ma, cosa ancor più straordinaria, lo è anche da parte della madre.
Vediamo un po’ di mettere ordine: suo nonno Mauro Brugnoli è entrato in banda nel lontano 1952 e vi è rimasto fino al 1983, dedicando ben 31 anni alla vita bandistica. Inizialmente come suonatore di tamburo, passando poi al trombone di accompagnamento ed, in seguito, al basso tuba.
Ha trasmesso quindi questa passione al figlio Giuseppe, (padre di Matteo), che è entrato a far parte del sodalizio in qualità di suonatore di tromba, nel 1979 e tuttora è in piena attività. Ma vediamo ora il ramo materno: il nonno, Renato Parenti, è entrato nel 1984 come suonatore di corno, militando fino al 2003 e la figlia Roberta (mamma di Matteo), ne ha seguito le orme nel 1985, prima in qualità di suonatrice di quartino e in seguito di saxofono, rimanendo nella formazione fino al 2005.
Non si ha memoria, anche consultando gli annali della banda, di una appartenenza all’associazione di membri della stessa famiglia cosi longeva e soprattutto senza interruzioni. Significa, in parole più povere, che, da 61 anni a questa parte, almeno un componente della famiglia Brugnoli fa stabilmente parte del «Corpo Bandistico Borgotarese». Vi è poi un filo magico che unisce queste due famiglie, così attaccate alla banda del proprio paese. E’ un forte attaccamento ad una attività culturale e musicale che dà lustro al proprio paese, in ambito nazionale ed oltre. «E’ un orgoglio per noi - ha detto Giuseppe Brugnoli - suonare rappresentando Borgotaro ovunque».
Dietro la storia di Matteo dunque, vi sono storie più intime e personali, come l’orgoglio e la soddisfazione di un padre e di una madre, di un nonno e di una nonna, orgogliosi nel constatare che si possono trasmettere certi valori, che arricchiscono tutti a livello personale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Picchia la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

colorno

Picchia (ancora) la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

2commenti

via Silvio Pellico

Autoerotismo davanti alla cassa di un supermercato: denunciato un 40enne

Via Pintor

La furia dei ladri dentro il bar. Per un bottino di salumi e caffè...

i nuovi arrivati

Di Gaudio: "La ricetta per la A? Ci vuole tanta umiltà" Video

parma calcio

Altro colpo del Parma: Gagliolo atteso a Pinzolo Video

Il jolly difensivo acquistato dal Carpi

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

1commento

bilancio

Il Comune ha incassato 400 mila euro in meno di multe

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

1commento

via leopardi

"Suo figlio ha avuto un grave incidente": così truffano un'altra anziana

Gazzareporter

Contromano in bicicletta in tangenziale

provincia

Perdite sulla rete, nottata al lavoro: alle 4 è tornata l'acqua a Berceto

curiosità

Cittadella, quando lentamente il cantiere se ne va Foto

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

Basilicagoiano

Incendio vicino alla palestra: è doloso?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Vitalizi, no ai privilegi

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

montecitorio

Dopi il sì al decreto vaccini, deputati Pd aggrediti da manifestanti no-vax

incidente

Treno contro una banchina alla stazione di Barcellona: almeno 48 feriti

SPORT

calcio

Alta tensione al Barcellona, Neymar litiga con Semedo Video

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

SOCIETA'

Autostrade

Dal 1° agosto "pedaggio light" per le moto, il -30% in meno delle auto

3commenti

modena

Agenzia di pompe funebri offre servizio di ibernazione in Russia

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video