18°

31°

Provincia-Emilia

Il Castello di Torrechiara riapre oggi ai visitatori

Il Castello di Torrechiara riapre oggi ai visitatori
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi
 

I minori di 12 anni non potranno entrare e tutti gli altri dovranno indossare caschetti protettivi e firmare una liberatoria: visitare in anteprima le due sale del castello riaperte straordinariamente dopo il terremoto significa in fin dei conti entrare in un cantiere. I ponteggi sono ovunque, i muri e gli archi restano puntellati, la carta giapponese è ancora ben attaccata agli affreschi che paiono ricoperti di tanti cerotti.
E’ un castello ferito quello di Torrechiara, ma che si mostrerà al pubblico oggi, dalle 15 alle 18, e domani  dalle 10 alle 12.30, nella sua bellezza, oggi più che mai da preservare. Accompagnati dalla Soprintendenza, i visitatori potranno esplorare i cantieri di restauro. Si entrerà con le dovute cautele, ogni mezzora, a gruppi di 15 persone, previa prenotazione al numero 0521 355255. Le sale visitabili saranno quella «del Meriggio» e «quella del Vespro», che potranno essere raggiunte passando attraverso la «Sala delle esposizioni» e quella «dei giocolieri». A spiegare nel dettaglio i lavori, anche grazie all’ausilio di videoproiezioni, saranno gli storici dell’arte della Soprintendenza e le restauratrici Annamaria Tosini e Beatrice Barbagallo.
«Il castello resta chiuso, ci teniamo a precisarlo - ha sottolineato Gabriella Biasoli, direttore amministrativo della Soprintendenza -. Ma è un’importante occasione di sensibilizzazione. Permetterà alla gente di comprendere l’immensa mole di lavoro sostenuto e quanto ancora rimanga da fare». Un primo stralcio di lavori si è appena concluso e ha permesso, grazie a un finanziamento di 300mila euro elargito dalla Protezione civile, di mettere in sicurezza gli affreschi e le parti architettoniche più a rischio, mentre una seconda fase sta per iniziare grazie ad altri 600mila euro, sempre forniti dalla Protezione civile. «Il secondo stralcio ci consentirà di poter riaprire all’incirca il 70% del castello, auspichiamo entro la prima settimana di luglio - ha spiegato Luciano Serchia soprintendente ai Beni architettonici e paesaggistici di Parma e Piacenza -. Solo successivamente si provvederà a migliorare la resistenza sismica della struttura. Le maestranze hanno lavorato con dedizione e passione da gennaio a questa parte, sopportando un inverno particolarmente difficile». In tre mesi si è documentato nel dettaglio il danno causato dal sisma, si sono raccolti e catalogati i frammenti dei cinquecenteschi affreschi del Baglione, si sono fissate le parti pericolanti, si è stuccato, sigillato e recuperato il possibile. E tra i tanti lavori in corso d’opera c'è anche qualche buona notizia: sono riapparse finestrelle gotiche ed elementi architettonici di cui si ignorava l’esistenza. «Vediamo i lati positivi: in caso di eventi sismici c'è l’occasione di svelare strutture che non si immaginavano e ricucire brani della storia di un edificio così prezioso» ha concluso Luciano Serchia.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video