-5°

Provincia-Emilia

Felino - Laura Cleri, prova di Resistenza

0

Valeria Ottolenghi
Ai muri diverse carte geografiche, qualche banco, la lavagna: Laura Cleri entrerà in quello spazio, la sala civica Remigio Amoretti di Felino, reso così teatrale, un’aula scolastica che avvolge tutti, il pubblico diviso in due parti che si fronteggiano, proprio con l’aria composta dell’insegnante. «Cancello la lavagna» dice tranquilla, scrivendo a chiare lettere il titolo del tema «Il racconto di una vita».
L’attrice - che ha ideato e realizzato questo spettacolo, «Una eredità senza testamento» (in scena anche stasera e domani alle 21), liberamente tratto dal libro di Laura Seghettini «Al vento del Nord. Una donna nella lotta di Liberazione» con il sostegno di Provincia di Massa Carrara, Comune di Pontremoli in collaborazione con Fondazione Teatro Due e Istituto Storico della Resistenza - inizia quindi a raccontare di questa donna nata a Pontremoli molti anni fa, mostrando alcune foto, una cartolina, indicando i luoghi della sua vita nei tempi della giovinezza, l’Africa, il ritorno in Italia, i controlli della polizia fascista, l’esperienza della prigione.
 A tratti il racconto lascia spazio all’identificazione, in un crescendo di coinvolgimento, di vicinanza emotiva, un sentire profondo che al termine acquisterà valore speciale, gli applausi insieme per l’interprete e la protagonista di quella vita: perché lì presente tra gli spettatori c'era anche Laura Seghettini, salutata con profonda stima e affetto, sulla lavagna infine la foto dove si vede proprio lei, comandante partigiano, che sfila tra le strade di Parma libera.
Nel cuore del racconto c'è la figura di Dante Castellucci, comandante partigiano conosciuto con il nome di Facio, processato e ucciso da altri partigiani: Laura Seghettini, per quel legame che doveva essere per sempre, cercherà più volte di chiarire quanto accaduto, invano, concessa solo anni dopo una medaglia alla memoria, senza che vengano precisate le circostanze.
Laura Cleri racconta brevemente anche la sua storia, Dante vissuto in Francia, il rientro in Italia, quindi con il suo reggimento in Russia, l’incontro con Otello Sarzi e i sette fratelli Cervi, il suo antifascismo. Durante «Una eredità senza testamento» - musiche di Fabio Biondi, luci di Luca di Bronzo, consulenza storica di Brunella Manotti - la Cleri si sposta da un punto all’altro della sala, mostra i luoghi sulle carte geografiche, guarda negli occhi gli spettatori, ricorda giorni e date, evoca battaglie e fughe. Ma nei passaggi d’immedesimazione sa anche creare attesa, atmosfere, con occhi di pianto nel momento di saluto con Facio, solo la musica per le ultime parole che lui aveva voluto dirle. I banchi si aprono: all’interno anche quanto necessario per preparare il caffè, da offrire poi a tutti i presenti, un rito di condivisione di profumo e sapori tra i ricordi riaffiorati dalla storia.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto