16°

31°

Provincia-Emilia

Caso Cavanà: le testimonianze dei ragazzi su Raitre

Caso Cavanà: le testimonianze dei ragazzi su Raitre
Ricevi gratis le news
2

Mentre non ci sono al momento sviluppi giudiziari, della vicenda  che ha coinvolto la struttura sanitaria pellegrinese «Cavanà» ha parlato ieri anche il telegiornale nazionale  di Raitre.
Un giovane utente della struttura ha raccontato ai microfoni della Rai  le violenze che i giovani ospiti subivano all'interno della struttura.
 Maltrattamenti, iniezioni di farmaci contro la volontà dei ragazzi e violenze varie che    hanno portato all'arresto di Ron Shmueli, 54 anni, direttore sanitario della struttura pellegrinese,  al quale sono stati concessi gli  domiciliari. Insieme a lui  altri sette indagati a piede libero, tutti collaboratori  della  comunità terapeutica per ragazzi con problemi psichiatrici. 
Per loro l'accusa della procura di Parma è pesante: maltrattamenti che avrebbero causato lesioni ai ragazzi ospiti della comunità.
 L'inchiesta - portata avanti dai Nas di Parma - era partita l'estate scorsa da un esposto presentato in procura da un ex educatore del «Cavanà».
Nel suo esposto l'ex educatore aveva sottolineato che i giovani pazienti venivano trattati con farmaci in maniera coercitiva e con fini punitivi. Un'accusa che  il direttore sanitario della comunità continua a respingere  dalla sua casa di Zoagli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    20 Aprile @ 10.21

    I giornalisti cercano sempre di meditare, specie quando si tratta di scrivere sulla pelle delle persone. Però le dobbiamo smentire: non c'è un "processo mediatico", c'è stato un provvedimento di arresto e ci sono delle accuse. Nè l'uno nè l'altro vengono dai giornalisti, che hanno solo raccontato la vicenda, così come ne racconteremo gli sviluppi, sia che siano favorevoli sia che siano sfavorevoli alle persone. E se quindi qualcuno ha sulle spalle "accuse infamanti", questa è opera dei magistrati: non c'entrano le "copie in più". Meditino anche i lettori: è giustissimo che esprimano le loro idee e che difendano le persone che stimano, ma lo facciano senza travisare i fatti e rispettando a loro volta chi fa il proprio lavoro.

    Rispondi

  • personafragile

    19 Aprile @ 21.23

    Scrivete in modo che risulti strano pensare che il direttore della comunità respinga le accuse, e naturale che in un centro come Cavanà di Pellegrino Parmense ci siano dei maltrattamenti. State facendo un indegno processo mediatico contro la struttura e i suoi collaboratori. Davvero adesso avete tutti a cuore la salute dei ragazzi? O qualcuno vuole incastrare Shmueli? Politica? Invidie? Spero sia semplice gossip di provincia, ma intanto per vendere qualche copia in piu c'è gente che ha sulle spalle accuse infamanti. Meditate giornalisti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

1commento

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

7commenti

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

5commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

9commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

1commento

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

11commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

1commento

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti