Provincia-Emilia

Caso Cavanà: le testimonianze dei ragazzi su Raitre

Caso Cavanà: le testimonianze dei ragazzi su Raitre
Ricevi gratis le news
2

Mentre non ci sono al momento sviluppi giudiziari, della vicenda  che ha coinvolto la struttura sanitaria pellegrinese «Cavanà» ha parlato ieri anche il telegiornale nazionale  di Raitre.
Un giovane utente della struttura ha raccontato ai microfoni della Rai  le violenze che i giovani ospiti subivano all'interno della struttura.
 Maltrattamenti, iniezioni di farmaci contro la volontà dei ragazzi e violenze varie che    hanno portato all'arresto di Ron Shmueli, 54 anni, direttore sanitario della struttura pellegrinese,  al quale sono stati concessi gli  domiciliari. Insieme a lui  altri sette indagati a piede libero, tutti collaboratori  della  comunità terapeutica per ragazzi con problemi psichiatrici. 
Per loro l'accusa della procura di Parma è pesante: maltrattamenti che avrebbero causato lesioni ai ragazzi ospiti della comunità.
 L'inchiesta - portata avanti dai Nas di Parma - era partita l'estate scorsa da un esposto presentato in procura da un ex educatore del «Cavanà».
Nel suo esposto l'ex educatore aveva sottolineato che i giovani pazienti venivano trattati con farmaci in maniera coercitiva e con fini punitivi. Un'accusa che  il direttore sanitario della comunità continua a respingere  dalla sua casa di Zoagli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    20 Aprile @ 10.21

    I giornalisti cercano sempre di meditare, specie quando si tratta di scrivere sulla pelle delle persone. Però le dobbiamo smentire: non c'è un "processo mediatico", c'è stato un provvedimento di arresto e ci sono delle accuse. Nè l'uno nè l'altro vengono dai giornalisti, che hanno solo raccontato la vicenda, così come ne racconteremo gli sviluppi, sia che siano favorevoli sia che siano sfavorevoli alle persone. E se quindi qualcuno ha sulle spalle "accuse infamanti", questa è opera dei magistrati: non c'entrano le "copie in più". Meditino anche i lettori: è giustissimo che esprimano le loro idee e che difendano le persone che stimano, ma lo facciano senza travisare i fatti e rispettando a loro volta chi fa il proprio lavoro.

    Rispondi

  • personafragile

    19 Aprile @ 21.23

    Scrivete in modo che risulti strano pensare che il direttore della comunità respinga le accuse, e naturale che in un centro come Cavanà di Pellegrino Parmense ci siano dei maltrattamenti. State facendo un indegno processo mediatico contro la struttura e i suoi collaboratori. Davvero adesso avete tutti a cuore la salute dei ragazzi? O qualcuno vuole incastrare Shmueli? Politica? Invidie? Spero sia semplice gossip di provincia, ma intanto per vendere qualche copia in piu c'è gente che ha sulle spalle accuse infamanti. Meditate giornalisti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Jurassic world

CINEMA

In missione per salvare i dinosauri: ecco il nuovo Jurassic World Video

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

1commento

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

1commento

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

Tre giorni per ripristinare l'argine dell'Enza. Boretto: revocato l'ordine di evacuazione di Santa Croce

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

7commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle