20°

35°

Ponte Taro

Derubata da un finto tecnico dell'acqua. Oro, denaro, e pure gli occhiali da vista

La pensionata non voleva aprirgli la porta. Ma l'uomo è stato molto abile a raggirarla. Ottantenne si è "fidata" di un malvivente che l'ha convinta a lasciare sul tavolo tutto quello che aveva.

La palazzina dove è stata derubata l'anziana

La palazzina dove è stata derubata l'anziana

Ricevi gratis le news
0

Sembrava un giovane operaio quello che si è presentato alla porta di un’ottantenne di Ponte Taro dicendo di essere un tecnico incaricato di un controllo alla rete dell’acqua e invece era solo uno squallido truffatore che, approfittando della sua buona fede, le ha portato via tutto: oro, contanti e persino gli occhiali da vista.
Il fatto è accaduto mercoledì mattina, attorno alle 9,30, in una via del centro. Un ragazzo attorno ai 25 anni ha suonato al citofono dell’anziana per avvisare che nello stabile era stato rilevato un problema alle tubature. Jeans sdruciti ed una bandierina rossa da segnalazioni infilata nella tasca, quasi a certificare il mestiere di tecnico, ma la proprietaria di casa non si fida e non apre: troppe le truffe di cui ha sentito parlare e si sa bene che non bisogna far entrare in casa nessuno. «Posso usare anche un rubinetto esterno» dice il truffatore cercando di tranquillizzarla. Da fuori non può essere un pericolo, deve aver pensato la donna acconsentendo a dargli l’accesso al rubinetto del cortile. Il giovane traffica un po' attorno al terminale e poi desiste.
«Purtroppo da qua non riesco, devo provare ad entrare nella rete idrica da un’altra parte» dice il giovane alla sua vittima, che ancora sta sul chi vive. «Non si preoccupi signora, potrebbe essere mia mamma» la rassicura. E così, mostrando grande gentilezza ed educazione, riesce a vincere la diffidenza dell’anziana e ad entrare in casa e a trovare finalmente il presunto guasto, tutto questo mentre qualcuno, verosimilmente il «palo» rimasto in strada, lo chiama per dare indicazioni sulla sua risoluzione. L’intervento richiede però l’immissione nelle tubature di un liquido speciale e decisamente pericoloso: «per qualche ora l’acqua non si potrà bere perchè è velenosissima, in più bisogna raccogliere il metallo che c'è in giro e metterlo ad almeno un metro dal muro. Anche i soldi di carta possono prendere fuoco: c'è la filigrana che attira la carica», spiega il truffatore, premurandosi anche di accompagnare la donna stanza per stanza per staccare le prese elettriche e controllare bene che non ci sia pericolo prima di iniziare le procedure previste per la sistemazione del guasto. Così l’ottantenne raccoglie tutto quello che c'è in giro, si toglie la fede, gli orecchini, un bracciale e gli occhiali e li infila in una busta. Al sicuro. «Ma lui ha visto dove mettevo le cose - racconta la donna con un po' di rabbia -. Ha continuato a trafficare attorno ai rubinetti e poi si è fatto accompagnare al piano superiore per controllare ancora una volta le prese. Siccome era tutto a posto, ha dato il via all’intervento e ha iniziato a scendere. A me fanno un po' male le gambe e sono stata più lenta di lui a fare le scale. Così, quando sono tornata nell’ingresso, ho fatto giusto in tempo a vederlo andare via. E della busta non c'era più traccia». Ad aspettare l’uomo, almeno a sentire il racconto dei vicini, non c'era un collega ma un complice, rimasto per tutto il tempo in macchina a controllare i movimenti lungo la via. «La vicina di casa mi ha detto che lei e sua nuora hanno visto il truffatore scendere da una macchina e venire a suonare a casa mia e che la cosa era sembrata loro strana. Sarebbe stato meglio che mi fossero venute a suonare invece di pensarci su» è la conclusione della vittima del raggiro. Un suggerimento che, per questa volta, non cambia il risultato ma che può davvero essere di aiuto ad altre potenziali vittime di raggiri. Movimenti strani, specialmente attorno a casa di persone anziane che vivono sole, vanno immediatamente segnalati alle forze dell’ordine che, se avvisate tempestivamente, potrebbero riuscire a cogliere i malviventi in flagranza di reato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sorbolo: il girone dei golosi Foto

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

Delitto San Leonardo

Solomon incontra il papà: "Non volevo ucciderle"

2commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

1commento

Accoglienza

Profughi, ecco la giornata tipo

1commento

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

5commenti

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

1commento

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

1commento

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

7commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

1commento

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Milano

Avvocatessa accoltellata in studio: è grave

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

SPORT

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

11commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre