22°

Provincia-Emilia

I bambini e un parco tutto da mangiare

I bambini e un parco tutto da mangiare
0

di Cristina Pelagatti

Il Parco di Martingo è tutto da mangiare, per la gioia del centinaio di bambini delle elementari di Torrechiara e Langhirano che in un pomeriggio si sono fatti una scorpacciata di erbe.
E che mai avrebbero pensato di camminare sull'agliaria - con la quale si possono fare salse per i bolliti-, sul trifoglio - i fiori del quale possono essere fritti in pastella- , sulla cicerchia- pianta mitologica utilizzata da Teseo nell’impresa del labirinto. E neppure di trovarsi sotto l’ombra del sambuco nero, del quale, come per il maiale, non si butta via niente: le bacche sotto aceto diventano capperi, l’interno del fusto viene usato per le lenti del microscopio, è un ottimo insetticida per pidocchi e vi si ricavano vino ed aceto.
A guidare in tutte queste scoperte, Libereso Guglielmi, esperto botanico e noto come «il giardiniere di Calvino»:  appena 14enne cominciò a lavorare con una borsa di studio nella stazione sperimentale di Sanremo, nella villa di Mario Calvino, padre di Italo, che  al suo amico «storico delle piante» dedicò anche un racconto.  E al  parco di Martingo e della Valle, è facile comprendere l’entusiasmo dei bimbi che, presi dalla fregola, hanno cominciato a setacciare i prati alla ricerca di piante da mostrare all’esperto, il quale, pur 84enne, non si è risparmiato per un secondo ed ha dimostrato una capacità di saper coinvolgere le giovani generazioni al di là dell’immaginabile.
«Ci sono centianaia di varietà commestibili: noi ne utilizziamo una quindicina perché c'è una mancanza di conoscenza, per questo mi piace parlare ai bambini ancor più che agli adulti, far loro conoscere le erbe mangiabili e quelle pericolose, cosicché un figlio potrà insegnare alla madre a cucinare le erbe spontanee, che dovrebbero avere la stessa dignità delle piante e dei fiori, non viste come semplici erbe, e dovrebbero essere sistemate in una sorta di “giardino dei semplici”, come un tempo».
Guglielmi ha visitato scuole e tenuto conferenze nel parmense. «Si tratta di un progetto  che coinvolge 20 scuole e 7 distretti- ha affermato Lia Monfroni, del servizio Agricoltura e sviluppo economico della Provincia- mirato ad insegnare il valore della biodiversità ai ragazzi:  è l’unica cosa in grado di garantire l’uomo, che sta impoverendo la gamma dei cibi perdendo il gusto dei veri sapori e la natura. Si sta perdendo la specificità, riducendo le colture a poche specie. Abbiamo coinvolto Libereso, che è il più grande esperto botanico in Italia, perché la biodiversità è una cultura da far conoscere ai bimbi».
Il lungo pomeriggio dei ragazzi della terza B e terza C di Langhirano e della terza, quarta e quinta di Torrechiara si è sviluppato con una camminata condotta da Nicola Bonazzi, alla quale hanno partecipato anche maestre, genitori, il sindaco Stefano Bovis e il delegato allo sport Giorgio Cavazzini. Partiti dal parco Martingo, dove si trovano gli orti didattici , si è sviluppata attraverso il Parco della Valle e poi nei vigneti delle cantine «Il Cortile» fino alla splendida corte Dall’Asta. I  ragazzi, dopo aver visitato il torchio per pigiare datato Seicento, si sono ristorati con un buffet di prodotti tipici fornito nella corte Dall’Asta e da Ivan Lampredi del ristorante Da Gardoni di Torrechiara.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Libri di ricette pieni di errori sulla cottura: rischio infezioni

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon