-5°

Provincia-Emilia

Su Facebook il dolore e i ricordi degli amici di Simone

Su Facebook il dolore e i ricordi degli amici di Simone
2

Gli amici lo ricordano come un ragazzo simpatico, sorridente, gentile. Simone Azzato, il 15enne morto nell'incidente di Meletole (per il quale è stato arrestato un 38enne rumeno residente a Brescello) amava il calcio e stare con gli amici. Quegli amici che ora lo ricordano in questo modo. E come succeede sempre più spesso fra i giovani, affidano i loro pensieri anche a Facebook.
È nato infatti sul social network il gruppo «x tutti quelli ke cOnOscevanO SimOne AzzatO..e ke pensanO ke sia UNIKO!!!». Alle 11 di oggi gli iscritti sono 409. La descrizione del gruppo è una dedica:
«Azza nOn ti scOrderemO maiiiii..
i tuOi Okki
il tuO sOrrisO..
le risate ke facevamO..
i tuOi abbracci..
InsOmma..tu..cOsi giOvane..cOsi unikO..
tesOrO 6 un angelO..ti vOrremO bene x sempre..!!».

Sono state inserite alcune foto di Simone Azzato con gli amici.
Fra le decine di messaggi lasciati in bacheca c'è chi tiene informati sul rosario (stasera alle 20,30 a Castelnovo Monti) e c'è chi lascia messaggi per questo «piccolo angelo»: «SARAI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI». Qual cun altro aggiunge «SIMONE da lassù dai la forza ai tuoi genitori a superare questo terribile momento........».

Un compagno di Simone fa capire quale clima potesse esserci all'Itc Scaruffi-Levi dopo la notizia dell'incidente. «azza...oggi a scuola non si è sentito un urlo....solo gente che piangeva e ci stava male...perchè non c eri più tu....ormai io era più di un anno he ti conoscevo e ci salutavamo chiamandoci "50 centesimi"per una vecchia esperienza dal paninaro...ti ho visto sabato a scuola e non mi sarei mai aspettato di non rivederti più....la tua faccia stampata mi rimarrà sempre fissa nella mente...sei riuscito a far piangere tutti i tuoi insegnanti e alcuni dei nostri...eri un grande e ti ricorderemo come un grande....spero sia fatta giustizia».

Un amico immagina che Simone possa vedere i messaggi su internet dall'aldilà: «magari un giorno da lassu ti connetti su facebook e ti rendi conto che hai lasciato qua giu centinaia di persone che ti hanno voluto bene e che con questo gruppo vogliono farti capire che gia ci manchi e che non meritavi certo di morire a 15 anni x colpa di un co******!!!!! simo sarai sempre mio amico».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Julie Sassano

    21 Aprile @ 23.02

    Simone Azzato: Michele and I will miss you, soooo much! We send our love to your family. Dario, sei forte, Simone lo avrebbe voluto.

    Rispondi

    • michele sassano

      22 Aprile @ 08.30

      Ciao Carissimo Simone, eri un piccolo grande campione del pallone, ma soprattutto di tuo fratello Dario,Mamma, Papa' e Zio Gigione, il dolore ha colpiti tutti, sembri un eroe, telegiornali locali, giornali, internet,ma soprattutto, sei anche qui a Los Angeles, si ! nel mio cuore......sempre...e...che dire....se gli ubriachi guidano...".non ci resta che piangere!!!!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto