-2°

Provincia-Emilia

Collecchio - Quel «bacio» della Mulattiera

Collecchio - Quel «bacio» della Mulattiera
0

di Lucia Carletti
È stato inaugurato il tratto di strada Mulattiera compreso tra i viali Pertini e Saragat: un nuovo spazio urbano chiamato «Il giardino del bacio», che dopo i lavori di riqualificazione viene restituito ai collecchiesi più sicuro e funzionale. Il risultato finale è una piccola piazzetta, collegata alle due zone di parcheggio già presenti, pavimentata in calcestre a ricordo delle vecchie strade mulattiere. Qui trovano posto alcune panchine, nuove alberature con aiuole e una scultura centrale. L’intervento effettuato, oltre ad aver abbellito il tratto di strada, rende più sicuro il transito dei pedoni e dei veicoli che percorrono i viali e rende fruibile uno spazio finora inutilizzato proprio per la sua pericolosità.  «Questo piccolo giardino - afferma Costantino Merosini, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Collecchio - ha permesso di togliere un incrocio pericoloso, che ancora veniva delimitato da barriere temporanee, e contemporaneamente di realizzare uno spazio piacevole di cui potranno usufruire tutti, compreso, per esempio, chi aspetta i bambini all’uscita del vicino asilo Montessori. Nella progettazione, seguita e diretta con cura e passione dai tecnici comunali Lorenzo Gherri e Christian Ferrarini, si è cercato di dare continuità alla strada Mulattiera, di giorno con i filari di alberi e di notte con i lampioni. La piccola area verde è poi «dominata» dalla scultura che le ha dato il nome». 
Al centro della zona vi è stata posizionata, infatti, una delle opere realizzate durante la biennale «Serena» dello scorso anno raffigurante due orsi che si baciano.
A crearla è stato Vasco Montecchi, scultore reggiano affermato e apprezzato anche oltre i confini nazionali. In più di quarant'anni di intensa attività artistica ha spaziato tra diversi materiali e vanta all’attivo numerose mostre personali e collettive, nonché molteplici collaborazioni con Enti e Amministrazioni realizzando, sia in Italia che all’estero, importanti sculture monumentali ora collocate in spazi pubblici. «Sono contento - ha detto lo scultore Montecchi durante l’inaugurazione - che una mia opera sia in un giardino, in quanto credo negli animali e nella natura, che è ciò che ci fa vivere».  A tagliare il nastro tricolore è stato il sindaco di Collecchio Giuseppe Romanini che ha ringraziato chi ha dato vita a questa nuova area ricordando come questa «interpreta l’intenzione dell’Amministrazione con «Serena» di mettere l’arte nei luoghi urbani avvicinandola ai cittadini». Il primo cittadino si è poi soffermato sul tema della Mulattiera: «si tratta - ha detto - di una linea storica antichissima, che va da Sala Baganza al Po, ed era giusto sistemare questo tratto anche dal punto di vista della viabilità».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017