24°

San Secondo

Maxi furto a San Secondo: razzia nella ditta Autotecnica

I ladri hanno agito nella notte tra giovedì e venerdì. Rubati computer, attrezzature e ricambi per auto: bottino di 25 mila euro.

La ditta di San Secondo derubata

La ditta Autotecnica di San Secondo

0

 


Maxi furto a San Secondo. A fare i conti con l’azione dei soliti ignoti, stavolta, è stata la ditta Autotecnica di Roberto Cattani, azienda che si occupa della vendita e dell’assistenza di autoveicoli di ogni marca.
I malviventi hanno portato via computer, attrezzature, tecnologie e ricambi per auto, per un valore complessivo di almeno 25mila euro.
E’ successo nella notte tra giovedì e venerdì; ed era già accaduto due mesi fa. In quella occasione i ladri si erano impossessati di computer, pneumatici (scelti con molta cura), alcune attrezzature tecnologiche e dei pochi soldi contenuti nelle macchinette del caffè. Stavolta, invece, il colpo è stato, purtroppo, molto ingente.
Ad effettuarlo è stata, con ogni probabilità, una banda ben organizzata che deve aver raggiunto San Secondo, a bordo di un furgone. Lo dimostra il fatto che sul posto hanno scaricato frigoriferi e biciclette, probabilmente proventi di altri furti, per fare spazio, a quanto pare, a quello che subito dopo hanno caricato all’interno dell’azienda di via Verdi.
Qui i ladri sono riusciti ad aprire un cancello e, quindi, a forzare una porta. Una volta entrati hanno fatto incetta di attrezzature e materiali (molti dei quali nuovissimi).
In particolare si sono portati via numerosi componenti per automobili, computer per l’autodiagnosi, computer portatili, autoradio, ricambi per auto, una pesante bilanciatrice per pneumatici, addirittura il banco utilizzato per fare la convergenza dei veicoli, pneumatici, cerchi in lega, trapani, batterie, una saldatrice, attrezzature varie per la diagnostica ed impianti per l’aria condizionata.
Nel corso della loro azione furtiva, come se non bastasse, hanno anche danneggiato un’auto in riparazione e hanno fatto rifornimento, lasciando invece sul posto un canestro di gasolio agricolo.
Venerdì mattina, al suo rientro al lavoro, Roberto Cattani si è accorto subito di quanto era accaduto poche ore prima ed ha lanciato l’allarme.
La sera precedente era rimasto al lavoro sino alle 21. I ladri sono quindi entrati in azione, sicuramente, in tarda serata se non addirittura nella notte. Lui, il titolare, qualche sospetto lo ha dal momento che nelle ore precedenti era stata notata un’auto sospetta aggirarsi nei pressi del ponte sul Taro. Ma nutre anche altri sospetti sui quali gli inquirenti stanno indagando.
A colpire potrebbe essere stata la stessa banda che, la medesima notte, è entrata in azione alla Magic Car di Parma (azienda a sua volta visitata, guarda caso, per la seconda volta in due mesi).
Comprensibilmente amareggiato, Roberto Cattani che, addirittura, venerdì mattina, a causa del tanto materiale mancante, per alcune ore non ha nemmeno potuto riprendere il lavoro. Lo ha fatto solo in tarda mattinata grazie alla disponibilità di alcuni rappresentanti che, saputo quello che era accaduto, si sono prodigati per far sì che potesse riavere subito almeno quelle attrezzature e quegli oggetti indispensabili per lavorare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi" 

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

3commenti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Terrorismo

Sgominata una cellula di jihadisti in centro a Venezia

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon