San Secondo

Maxi furto a San Secondo: razzia nella ditta Autotecnica

I ladri hanno agito nella notte tra giovedì e venerdì. Rubati computer, attrezzature e ricambi per auto: bottino di 25 mila euro.

La ditta di San Secondo derubata

La ditta Autotecnica di San Secondo

0

 


Maxi furto a San Secondo. A fare i conti con l’azione dei soliti ignoti, stavolta, è stata la ditta Autotecnica di Roberto Cattani, azienda che si occupa della vendita e dell’assistenza di autoveicoli di ogni marca.
I malviventi hanno portato via computer, attrezzature, tecnologie e ricambi per auto, per un valore complessivo di almeno 25mila euro.
E’ successo nella notte tra giovedì e venerdì; ed era già accaduto due mesi fa. In quella occasione i ladri si erano impossessati di computer, pneumatici (scelti con molta cura), alcune attrezzature tecnologiche e dei pochi soldi contenuti nelle macchinette del caffè. Stavolta, invece, il colpo è stato, purtroppo, molto ingente.
Ad effettuarlo è stata, con ogni probabilità, una banda ben organizzata che deve aver raggiunto San Secondo, a bordo di un furgone. Lo dimostra il fatto che sul posto hanno scaricato frigoriferi e biciclette, probabilmente proventi di altri furti, per fare spazio, a quanto pare, a quello che subito dopo hanno caricato all’interno dell’azienda di via Verdi.
Qui i ladri sono riusciti ad aprire un cancello e, quindi, a forzare una porta. Una volta entrati hanno fatto incetta di attrezzature e materiali (molti dei quali nuovissimi).
In particolare si sono portati via numerosi componenti per automobili, computer per l’autodiagnosi, computer portatili, autoradio, ricambi per auto, una pesante bilanciatrice per pneumatici, addirittura il banco utilizzato per fare la convergenza dei veicoli, pneumatici, cerchi in lega, trapani, batterie, una saldatrice, attrezzature varie per la diagnostica ed impianti per l’aria condizionata.
Nel corso della loro azione furtiva, come se non bastasse, hanno anche danneggiato un’auto in riparazione e hanno fatto rifornimento, lasciando invece sul posto un canestro di gasolio agricolo.
Venerdì mattina, al suo rientro al lavoro, Roberto Cattani si è accorto subito di quanto era accaduto poche ore prima ed ha lanciato l’allarme.
La sera precedente era rimasto al lavoro sino alle 21. I ladri sono quindi entrati in azione, sicuramente, in tarda serata se non addirittura nella notte. Lui, il titolare, qualche sospetto lo ha dal momento che nelle ore precedenti era stata notata un’auto sospetta aggirarsi nei pressi del ponte sul Taro. Ma nutre anche altri sospetti sui quali gli inquirenti stanno indagando.
A colpire potrebbe essere stata la stessa banda che, la medesima notte, è entrata in azione alla Magic Car di Parma (azienda a sua volta visitata, guarda caso, per la seconda volta in due mesi).
Comprensibilmente amareggiato, Roberto Cattani che, addirittura, venerdì mattina, a causa del tanto materiale mancante, per alcune ore non ha nemmeno potuto riprendere il lavoro. Lo ha fatto solo in tarda mattinata grazie alla disponibilità di alcuni rappresentanti che, saputo quello che era accaduto, si sono prodigati per far sì che potesse riavere subito almeno quelle attrezzature e quegli oggetti indispensabili per lavorare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video