11°

Langhirano

Comunità Montana Est: calo del 20% dei reati sul territorio

A Torrechiara il bilancio dell'attività della polizia municipale

Meno reati nel territorio della Comunità Montana Est

Meno reati nel territorio della Comunità Montana Est

Ricevi gratis le news
0

 

La Badia benedettina di Santa Maria della Neve a Torrechiara ha ospitato per il secondo anno consecutivo le celebrazioni dedicate a San Sebastiano, patrono delle Polizie Municipali.
La cerimonia ha permesso al Corpo Unico della Polizia municipale dell’Unione Montana Appennino Parma Est di tracciare un bilancio sul tema della sicurezza, illustrando i dati relativi all’anno appena concluso. Uno su tutti rincuora: i reati sul territorio sono diminuiti del 20%.
«Anche se la criminalità è in diminuzione è importante aumentare gli interventi legati alla sicurezza e la presenza delle forze dell’ordine – ha anticipato il presidente dell’Unione Stefano Bovis -. Ma non solo: la tutela dell’ordine va garantita in sinergia e coesione con tutte le realtà; è importante lavorare insieme. I fatti legati alle frane lo hanno dimostrato: Protezione civile, forze dell’ordine, associazioni, amministratori, semplici volontari...tutti sono scesi in campo».
A fare gli onori di casa è stato il comandante Franco Drigani: «Noi siamo prima di tutto cittadini che lavorano per i cittadini e con i cittadini. Questo non va dimenticato, nemmeno in un momento come questo in cui la tecnologia corre veloce e la polifunzionalità delle funzioni della Polizia è ai massimi storici. Offriamo servizi diversi e tutti necessari per garantire una buona qualità della vita nel rispetto dei principi costituzionali. I dati per quanto riguarda la Polizia stradale sono molto positivi: gli interventi sono aumentati del 52%, passando dai 767 del 2012 ai 1170 del 2014. Ma la Polizia stradale non fa solo «cassa»...questo è un mito da sfatare: siamo sempre più impegnati nei rilievi sugli incidenti e questo, oltre a specializzare noi, alleggerisce la mole di lavoro dell’arma dei Carabinieri».
Ad aumentare, nel 2013, sono state anche le operazioni di Polizia giudiziaria, cresciute del 150%. Tra le novità dell’anno scorso anche l’installazione di un controllo semaforico all’incrocio di via Roma a Langhirano: «Questo permette un controllo capillare su un punto molto delicato – ha continuato Drigani - La nostra è una centrale ipertecnologica, abbiamo anche un sistema radio molto funzionale che è stato fondamentale durante il sisma perché ha messo in contatto costante e diretto tutte le forze di intervento. Prima, invece, ognuno aveva le sue frequenze e agire insieme non era semplice. La condivisione è il primo passo di apertura degli orizzonti della Polizia municipale: condividendo centrali operative, mezzi e tecnologie i cambiamenti si vedranno subito».
Proprio in quest’ottica di unione e apertura hanno parlato anche i rappresentanti degli altri comuni. «Se è vero che i reati sono calati è anche vero però che i cittadini non se ne sono ancora accorti – ha spiegato Giorgio Cavatorta, sindaco di Lesignano - Bisogna lavorare su questo nodo: la sicurezza deve essere percepita dalla popolazione. E’ necessario insistere sulla collaborazione tra persone, sulla solidarietà, sul vivere civile».
Anche per questo è nato un sistema premiante: la Polizia municipale a Lesignano darà «multe al contrario» a tutti quei cittadini che saranno «colti» a compiere un atto virtuoso. Certo, sono bonus simbolici, ma a fine anno potranno essere trasformati in sconti nei negozi, buoni spesa, buoni cena nei ristoranti ecc..
Presenti alla celebrazione anche i vicesindaci di Palanzano e Tizzano, Emilio Pigoni e Giancarlo Cobianchi, e il sindaco di Neviano Alessandro Garbasi, che hanno ringraziato il Corpo unico di Polizia e insistito sul valore dell’unione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Filippo, un anno dopo

Anniversario

Filippo, un anno dopo

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

Alle elementari

Due casi di scabbia al Maria Luigia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

LUTTO

E' morto Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti