13°

31°

Provincia-Emilia

Shmueli si difende: "Accanimento contro di me"

Shmueli si difende: "Accanimento contro di me"
0

«I farmaci sono sempre stati somministrati rispettando la volontà dei pazienti e solo ed esclusivamente a fini terapeutici». Non ha scelto il silenzio. Anzi.  Davanti al gip di Chiavari lo psichiatra Ron Shmueli -  fino ad alcuni giorni fa direttore sanitario della struttura per minori con disagio psichico «Cavanà» ed oggi agli arresti domiciliari per maltrattamenti - ha risposto a tutte le domande e respinto  le accuse.

Shmueli interrogato a Chiavari
L'interrogatorio di garanzia si è svolto ieri mattina a Chiavari davanti al gip Mauro Amisano, delegato dal gip di Parma Paola Artusi, che ha firmato l'ordinanza di custodia cautelare. Ad assistere il medico psichiatra 54enne  c'erano l'avvocato parmigiano Gianluca Paglia e il collega del foro di Reggio Emilia Giulio Cesare Bonazzi.
   L'indagine che ha portato all'arresto di Shmueli e che vede indagati a piede libero (sempre per maltrattamenti) altri suoi sette collaboratori che hanno operato con incarichi diversi, nella struttura di Pellegrino, è stata condotta dai Nas di Parma. A far posare la lente d'ingrandimento sulla residenza terapeutica per minori è stato l'esposto presentato nel maggio del 2008 da Lorenzo Vecchi, un ex educatore che ha denunciato la pratica delle «fialature».
 
«Accanimento verso di me»

Le iniezioni di farmaci sarebbero state  usate - come è riportato nell'ordinanza- «anche come mezzo di controllo e di punizione», a volte con violenza «contro la volontà dei ragazzi e senza un'acclarata motivazione clinica». Motivazione che è stata esclusa anche dal consulente tecnico del pm, il professor Piccinini». 
«Nei miei confronti c'è una forma di accanimento. Le terapie sono state sempre somministrate con la volontà dei pazienti e non si è mai verificato nessun maltrattamento», ha sostenuto ieri Ron Shmueli  davanti al giudice.
   «Il dottor Shmueli ha spiegato bene quali sono i motivi che lo portano a sostenere la tesi dell'accanimento nei suoi confronti, ma l'indagine è in corso, sono coinvolte anche altre persone e non è possibile dire più di questo», spiega il legale Gianluca Paglia.
 
«Ho sempre rispettato la legge»

Come ha trovato il suo assistito? «Tranquillo, sereno, anche perchè lo ha ribadito: non ha nulla di cui rimproverarsi - riferisce l'avvocato -. Si è sempre comportato correttamente, nel rispetto delle leggi e della deontologia professionale. Certo, spera che si possa far luce al più presto, e nel modo migliore, su questa vicenda».
E le famose «fialature»? «Solo ed esclusivamente con finalità terapeutiche: lo ha ribadito più volte - continua il legale parmigiano -. La vicenda è complessa, e c'è una certa forma di riservatezza nei confronti di altre persone che va rispettata». I due avvocati presenteranno presto istanza di scarcerazione al Tribunale del Riesame. «Riteniamo che sia  un provvedimento sproporzionato rispetto alle accuse contestate, soprattutto nei confronti di uno stimato professionista con trent'anni di esperienza alle spalle. Nel frattempo  il dottor Shmueli si è reso disponibile a qualsiasi ulteriore atto di indagine».

«Dimissioni dovute da Cavanà»

Nei giorni scorsi il medico psichiatra ha rassegnato le dimissioni da responsabile sanitario della residenza per minori di Pellegrino, una struttura privata che ha «gemelli» anche a Bedonia e a Fabbrico, nel Reggiano. La società  ha già nominato un nuovo direttore sanitario con gli stessi requisiti, e a «Cavanà» continua il lavoro.
 «Sia chiaro - tiene a precisare l'avvocato Paglia -: le dimissioni non sono un atto implicito di ammissione di responsabilità. Tutt'altro. Il dottor Shmueli desidera che questa vicenda non pesi sul lavoro della comunità psichiatrica che, ha confermato, è altamente qualificata e adeguata a rispondere ai compiti che sta svolgendo. In più, ovviamente, le dimissioni gli permetteranno di dedicare più tempo alla sua difesa in questo processo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

3commenti

Parma

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Al via l'assemblea di Parmalat, Chersicla rinuncia a presiedere

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover