12°

23°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore - L'accusa di Barral: un consulente inutile per il Comune

Salsomaggiore - L'accusa di Barral: un consulente inutile per il Comune
Ricevi gratis le news
4

«Il sindaco Tedeschi, evidentemente inebriato dai compensi che le Terme erogano ai suoi dirigenti, preso da smania competitiva, tenta di non essere da meno. Infatti la giunta comunale ha affidato un incarico, retribuito, al direttore generale di Terre verdiane Massobrio, per affiancare la dirigenza del Comune di Salso per la realizzazione dei progetti strategici».
 A sollevare il caso Lupo Barral consigliere comunale Pdl. «In pratica, per seguire, secondo la delibera, la cementificazione del Golf, il Wtc, il piano industriale di Terme, la realizzazione del parco acquatico, Miss Italia, a Tedeschi non bastano 3 dirigenti di ruolo più il segretario/direttore generale. No, dobbiamo dare a Terre verdiane, e in seconda battuta a Massobrio, per 3 mesi di attività, 13.600 euro per far sì che faccia da balia ai nostri dirigenti che da soli, evidentemente, sono spersi nel mare magno di questa sontuosa progettualità».
«L'incarico è fino al 30 giugno, rinnovabile, con un costo per il Comune, su base annua, di 40.000 euro - aggiunge Barral -.  Che la cosa sia ridicola è chiaro, come credere che i nostri dirigenti abbiano bisogno di Massobrio. Chi vuol sempre Massobrio invece è proprio Tedeschi che lo aveva a Fidenza come direttore generale; e, da presidente, lo ha voluto a forza come direttore generale a Terre Verdiane, quando addirittura tentò, nel bilancio 2008, di aumentarne, manovra andata buca per sollevazione della sua stessa maggioranza. Ora ci risiamo. Insomma, per Tedeschi non si muove foglia che Massobrio non voglia. E noi paghiamo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    24 Aprile @ 14.43

    argante- Mi riferivo in particolare all'obbligo dei comuni di spedire al ministero l'elenco delle consulenze con i relativi costi e motivazioni. Se l'incarico per il quale ci si rivolge a consulenti esterni può essere affidato a coloro che sono già alle dipendenze della pubblica amministrazione, tali consulenze comportano un aggravio di spesa ingiustificato del quale si risponde PERSONALMENTE.

    Rispondi

    • argante

      24 Aprile @ 20.16

      giuliana, questa tua incensurabile considerazione resta una vexata quaestio. La responsabilità personale che è sicuramente quella penalmente rilevante, spesso è tardiva. Tuttavia prendendo spunto dalla tua valutazione, credo che ben si possa interessare la corte dei conti laddove si evidenziano presunti illeciti contabili, o fosse anche per un mero controllo.

      Rispondi

  • giuliana

    24 Aprile @ 09.45

    Che fine hanno fatto li decreti del ministro Brunetta contro gli sprechi nella pubblica amministrazione? Possibile che sia così semplice raggirarli?

    Rispondi

    • argante

      24 Aprile @ 10.24

      Cara Giuliana, (anche se non so chi tu possa essere, peccato non ti conosca), devo dirti che non è affatto sparito il decreto Brunetta, che se non erro è quello che delega al governo l'ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e alla efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni, ovvero la legge 4 marzo 2009 nr. 15, tra le altre. Non è mistero, per essere in tema con te, che la pubblica amministrazione , salvo rari casi ed eccezioni, viva in uno stato di anomia. Di trasparenza e efficienza ne ho vista ben poco, ( ne parlo a ragion veduta). Del resto quel principio costituzionale richiamato nell’art. 97 pare sia li in attesa che qualcuno lo legga. Chissà mai qualcuno lo leggerà un giorno: Io che mi reputo ignorante, cerco di sapere, tanti invece sanno eccome, peccato che spesso sono solo ignavi di loro stessi, banderuole che si offrono come meritrici al “migliore” offerente anche per poco. Viva l'Italia

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel