10°

18°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore - L'accusa di Barral: un consulente inutile per il Comune

Salsomaggiore - L'accusa di Barral: un consulente inutile per il Comune
4

«Il sindaco Tedeschi, evidentemente inebriato dai compensi che le Terme erogano ai suoi dirigenti, preso da smania competitiva, tenta di non essere da meno. Infatti la giunta comunale ha affidato un incarico, retribuito, al direttore generale di Terre verdiane Massobrio, per affiancare la dirigenza del Comune di Salso per la realizzazione dei progetti strategici».
 A sollevare il caso Lupo Barral consigliere comunale Pdl. «In pratica, per seguire, secondo la delibera, la cementificazione del Golf, il Wtc, il piano industriale di Terme, la realizzazione del parco acquatico, Miss Italia, a Tedeschi non bastano 3 dirigenti di ruolo più il segretario/direttore generale. No, dobbiamo dare a Terre verdiane, e in seconda battuta a Massobrio, per 3 mesi di attività, 13.600 euro per far sì che faccia da balia ai nostri dirigenti che da soli, evidentemente, sono spersi nel mare magno di questa sontuosa progettualità».
«L'incarico è fino al 30 giugno, rinnovabile, con un costo per il Comune, su base annua, di 40.000 euro - aggiunge Barral -.  Che la cosa sia ridicola è chiaro, come credere che i nostri dirigenti abbiano bisogno di Massobrio. Chi vuol sempre Massobrio invece è proprio Tedeschi che lo aveva a Fidenza come direttore generale; e, da presidente, lo ha voluto a forza come direttore generale a Terre Verdiane, quando addirittura tentò, nel bilancio 2008, di aumentarne, manovra andata buca per sollevazione della sua stessa maggioranza. Ora ci risiamo. Insomma, per Tedeschi non si muove foglia che Massobrio non voglia. E noi paghiamo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    24 Aprile @ 14.43

    argante- Mi riferivo in particolare all'obbligo dei comuni di spedire al ministero l'elenco delle consulenze con i relativi costi e motivazioni. Se l'incarico per il quale ci si rivolge a consulenti esterni può essere affidato a coloro che sono già alle dipendenze della pubblica amministrazione, tali consulenze comportano un aggravio di spesa ingiustificato del quale si risponde PERSONALMENTE.

    Rispondi

    • argante

      24 Aprile @ 20.16

      giuliana, questa tua incensurabile considerazione resta una vexata quaestio. La responsabilità personale che è sicuramente quella penalmente rilevante, spesso è tardiva. Tuttavia prendendo spunto dalla tua valutazione, credo che ben si possa interessare la corte dei conti laddove si evidenziano presunti illeciti contabili, o fosse anche per un mero controllo.

      Rispondi

  • giuliana

    24 Aprile @ 09.45

    Che fine hanno fatto li decreti del ministro Brunetta contro gli sprechi nella pubblica amministrazione? Possibile che sia così semplice raggirarli?

    Rispondi

    • argante

      24 Aprile @ 10.24

      Cara Giuliana, (anche se non so chi tu possa essere, peccato non ti conosca), devo dirti che non è affatto sparito il decreto Brunetta, che se non erro è quello che delega al governo l'ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e alla efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni, ovvero la legge 4 marzo 2009 nr. 15, tra le altre. Non è mistero, per essere in tema con te, che la pubblica amministrazione , salvo rari casi ed eccezioni, viva in uno stato di anomia. Di trasparenza e efficienza ne ho vista ben poco, ( ne parlo a ragion veduta). Del resto quel principio costituzionale richiamato nell’art. 97 pare sia li in attesa che qualcuno lo legga. Chissà mai qualcuno lo leggerà un giorno: Io che mi reputo ignorante, cerco di sapere, tanti invece sanno eccome, peccato che spesso sono solo ignavi di loro stessi, banderuole che si offrono come meritrici al “migliore” offerente anche per poco. Viva l'Italia

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery