19°

Provincia-Emilia

Sala - Il giardino della Rocca è rifiorito

Sala - Il giardino della Rocca è rifiorito
0

Giulia Coruzzi
Ogni stagione gli donerà atmosfere e colori diversi: in primavera ci saranno il verde delle foglie dei lecci «Quercus Ilex», il bianco dei meli «Malus Red Sentinel» e il rosa dei peri cotogni «Cydonia Oblonga». L’estate lo renderà brillante più che mai, mentre in autunno e inverno il rosso scarlatto delle mele e il giallo oro delle pere gli conferiranno un’aura quasi magica. Il giardino di Sala Baganza offrirà, a partire da domenica, visioni incantevoli e suggestioni d’un tempo che fu. La riqualificazione dell’area verde farnesiana della Rocca Sanvitale è il frutto di un lavoro di squadra compiuto a più mani grazie alla sinergia tra amministrazione e Arcus spa. Il progetto, curato da Pier Carlo Bontempi, iniziò a prender forma nel 1997, quando lo stesso architetto fu chiamato a insegnare per un semestre all’Istituto di Architettura della Fondazione del Principe di Galles. «Insieme a una decina di studenti inglesi iniziammo a sviluppare un progetto di riqualificazione complessiva di Sala Baganza, della sua rocca, della corte agraria e di quel che restava dell’antico giardino - ha spiegato Bontempi -. Abbiamo reperito documenti risalenti alla metà del Settecento e i contratti con cui il ministro Du Tillot incaricava Petitot dei lavori». Quanto ricreato oggi riprende fedelmente il disegno farnesiano: una scacchiera di 16 quadri di verde separati da sentieri e circondati da un giro di mura munito di tre portali d’ingresso a est, nord e sud. «In origine questo non era un giardino elementare ma un “potager”, un orto decorativo - ha precisato l’architetto -. Sarebbe davvero meraviglioso potere, in futuro, restituirgli la sua originaria natura». Oltre allo studio Bontempi, che ha curato la direzione dei lavori, anche altre forze sono scese in campo: Paolo Pejrone e Franco Brugo hanno curato il progetto botanico, mentre Giampaolo Vecchi ha messo a punto l’illuminazione. L’opera ha comportato un investimento di 1 milione e 300mila euro da parte di Arcus spa - società a capitale finanziario che ha come azionista di maggioranza il Ministero per i Beni e le attività culturali - e di 170mila euro da parte del Comune di Sala Baganza. Visti dall’alto i 27mila metri quadrati si manifestano in tutta la loro geometrica perfezione: le 16 aiuole sono circondate da 216 meli decorativi, la vasca centrale (ricostruita sul modello settecentesco) è ornata da 24 peri cotogni e il tutto è percorso da 69 lecci sempreverdi. Strada facendo si perfezioneranno alcuni aspetti: «Il giardino dovrà vivere - ha precisato Mauro Bertozzi, responsabile dell’ufficio Tecnico del Comune -. Non dovrà essere solo bello da vedere, ma anche piacevole da fruire». Panchine, ninfee e, perché no, pesci potrebbero coesistere con il rigore circostante. «Ogni giardino andrebbe inaugurato 15 anni dopo la sua conclusione - ha spiegato Pier Carlo Bontempi -. Perché solo dopo diverso tempo si manifesta in tutto il suo splendore. Domenica lo vedremo pulito, essenziale, ma in futuro potremo apprezzarne la vera bellezza».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano