11°

22°

Provincia-Emilia

Sala - Il giardino della Rocca è rifiorito

Sala - Il giardino della Rocca è rifiorito
Ricevi gratis le news
0

Giulia Coruzzi
Ogni stagione gli donerà atmosfere e colori diversi: in primavera ci saranno il verde delle foglie dei lecci «Quercus Ilex», il bianco dei meli «Malus Red Sentinel» e il rosa dei peri cotogni «Cydonia Oblonga». L’estate lo renderà brillante più che mai, mentre in autunno e inverno il rosso scarlatto delle mele e il giallo oro delle pere gli conferiranno un’aura quasi magica. Il giardino di Sala Baganza offrirà, a partire da domenica, visioni incantevoli e suggestioni d’un tempo che fu. La riqualificazione dell’area verde farnesiana della Rocca Sanvitale è il frutto di un lavoro di squadra compiuto a più mani grazie alla sinergia tra amministrazione e Arcus spa. Il progetto, curato da Pier Carlo Bontempi, iniziò a prender forma nel 1997, quando lo stesso architetto fu chiamato a insegnare per un semestre all’Istituto di Architettura della Fondazione del Principe di Galles. «Insieme a una decina di studenti inglesi iniziammo a sviluppare un progetto di riqualificazione complessiva di Sala Baganza, della sua rocca, della corte agraria e di quel che restava dell’antico giardino - ha spiegato Bontempi -. Abbiamo reperito documenti risalenti alla metà del Settecento e i contratti con cui il ministro Du Tillot incaricava Petitot dei lavori». Quanto ricreato oggi riprende fedelmente il disegno farnesiano: una scacchiera di 16 quadri di verde separati da sentieri e circondati da un giro di mura munito di tre portali d’ingresso a est, nord e sud. «In origine questo non era un giardino elementare ma un “potager”, un orto decorativo - ha precisato l’architetto -. Sarebbe davvero meraviglioso potere, in futuro, restituirgli la sua originaria natura». Oltre allo studio Bontempi, che ha curato la direzione dei lavori, anche altre forze sono scese in campo: Paolo Pejrone e Franco Brugo hanno curato il progetto botanico, mentre Giampaolo Vecchi ha messo a punto l’illuminazione. L’opera ha comportato un investimento di 1 milione e 300mila euro da parte di Arcus spa - società a capitale finanziario che ha come azionista di maggioranza il Ministero per i Beni e le attività culturali - e di 170mila euro da parte del Comune di Sala Baganza. Visti dall’alto i 27mila metri quadrati si manifestano in tutta la loro geometrica perfezione: le 16 aiuole sono circondate da 216 meli decorativi, la vasca centrale (ricostruita sul modello settecentesco) è ornata da 24 peri cotogni e il tutto è percorso da 69 lecci sempreverdi. Strada facendo si perfezioneranno alcuni aspetti: «Il giardino dovrà vivere - ha precisato Mauro Bertozzi, responsabile dell’ufficio Tecnico del Comune -. Non dovrà essere solo bello da vedere, ma anche piacevole da fruire». Panchine, ninfee e, perché no, pesci potrebbero coesistere con il rigore circostante. «Ogni giardino andrebbe inaugurato 15 anni dopo la sua conclusione - ha spiegato Pier Carlo Bontempi -. Perché solo dopo diverso tempo si manifesta in tutto il suo splendore. Domenica lo vedremo pulito, essenziale, ma in futuro potremo apprezzarne la vera bellezza».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto