-1°

14°

Provincia-Emilia

Cavanà: il sindaco di Pellegrino revoca l'autorizzazione

Cavanà: il sindaco di Pellegrino revoca l'autorizzazione
1

Caso Cavanà: il sindaco di Pellegrino ha revocato l'autorizzazione al funzionamento della struttura, dopo le vicende di questi giorni, culminate nell'arresto del direttore della comunità. Entro 30 giorni per i ragazzi saranno cercate nuove soluzioni di accoglienza e assistenza in altre strutture. Ecco il testo del comunicato stampa:

Il Sindaco di Pellegrino Parmense, Roberto Ventura, con un’ordinanza, ha disposto oggi la revoca dell’autorizzazione al funzionamento della struttura Cavanà, che accoglie minori e giovani
adulti con disagio psichico.

Il provvedimento è stato adottato a seguito di ulteriori elementi informativi trasmessi dall’Autorità
Giudiziaria e a seguito delle conclusioni contestuali degli accertamenti tecnici effettuati dalle
apposite commissioni ispettive, istituite dall’Azienda USL di Parma.

Con l’acquisizione formale e completa di tutti gli elementi e informazioni necessarie, si è così
potuto procedere all’emanazione del provvedimento in oggetto.

I contenuti dell’ordinanza prevedono:
1. l’immediata decadenza delle autorizzazioni al funzionamento e la conseguente sospensione
dell’attività della residenza sanitaria psichiatrica per minori e giovani adulti “La Balena srl –
Cavanà”.

2. al fine di non pregiudicare la continuità dei trattamenti, che l’ attività della residenza venga
proseguita in via temporanea, eccezionale e transitoria, non oltre 30 giorni, tempo ritenuto minimo
necessario per risolvere gradualmente il trasferimento in altre idonee strutture degli attuali ospiti.

3. che, l’Azienda USL di Parma provvederà all’emanazione di disposizioni per la supervisione, la
verifica e la vigilanza sul rispetto delle corrette prescrizioni dei trattamenti clinico-assistenziali, che
verranno, in questo periodo in via eccezionale, transitoria e temporanea, forniti ancora dall’attuale
soggetto gestore.

4. che, l’ASP “Rossi Sidoli”, delegata dai Comuni del Distretto Valli Taro e Ceno per il servizio
socio-assistenziale a favore dei minori, provvederà, in collaborazione con i servizi competenti
dell’AUSL, per il suddetto periodo, all’emanazione di disposizioni atte a garantire le funzioni socioassistenziali e a predisporre tutte le pratiche necessarie al trasferimento dei pazienti ad oggi ospiti della struttura.

L’ordinanza è stata inviata per conoscenza a tutti i Comuni ed Enti interessati, per i provvedimenti
di competenza, i quali, anche in queste settimane, sono sempre stati puntualmente informati dal
Comune di Pellegrino e dall’AUSL di Parma sulla situazione della residenza, a garanzia della
continuità assistenziale degli ospiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Associazione Italiana Psichiatri

    25 Aprile @ 12.04

    Sul nostro sito si può vedere la registrazione della puntata di Mi Manda Rai 3 sul caso dei ragazzi del Canavà a questo link: http://www.aipsimed.org/node/3962

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia