-5°

Provincia-Emilia

Fontanellato - Cerca di bloccare i ladri: ferita

Fontanellato - Cerca di bloccare i ladri: ferita
2

di Simona Valesi
Notare due sconosciuti che si arrampicano lungo la grondaia del condominio dov'è il proprio appartamento e vederli scavalcare il balcone per entrare a rubare non è ciò che ci si dovrebbe aspettare in una tranquilla località di campagna come Casalbarbato, piccolo gruppo di case e frazione fontanellatese. Ma i tempi sono ormai cambiati e i residenti nella piccola comunità, come tante altre, se ne sono resi ben conto.
 Casa con «vista ladri»
E' il caso di una 45enne che ha visto i due ladri in questione tentare di fuggire con gioielli e vestiti firmati dall’appartamento dove abita la figlia, che in quel momento, poco dopo le 13, si trovava al suo posto di lavoro a Fidenza. Ma la donna, che ha assistito alla scena , non ci ha pensato su due volte e nonostante il pericolo che poteva correre si è decisa ad intervenire.
«Dal nostro casolare, avvertiti dai nostri vicini, abbiamo visto i due ragazzi che scendevano per scappare - ha raccontato la 45enne, ancora sconvolta e agitata per la brutta avventura -. Io e mio cognato siamo subito accorsi nel cortile del condominio, dove i due stavano scendendo».
La donna e il cognato, correndo verso i ladri, hanno tentato di bloccarne la fuga. Ma l'atto di coraggio per lei ha significato anche  pesanti conseguenze.
«Mi sono trovata davanti ad uno dei due, ho provato a sbarrargli la strada - ha continuato il suo racconto la donna - ma lui con una spinta improvvisa mi ha fatto volare a terra. Sono caduta all’indietro, e sul momento ho sentito solo un po' di dolore: ma i carabinieri non hanno voluto che mi alzassi. Avevano ragione: infatti poi i medici che mi hanno soccorso mi hanno diagnosticato una vertebra fratturata e un’altra schiacciata. Dovrò portare il busto, mi hanno dato tre mesi di prognosi».
 Fuga bloccata con il trattore
L’intervento del cognato della donna è stato determinante per l’aiuto dato ai carabinieri. Bloccato uno dei due giovani malviventi dagli stessi militari dopo una breve fuga, l’altro è stato fermato anche grazie alla determinazione dell’uomo, fratello del marito della donna ferita.
 «Scendendo dovevano per forza passare dal cortile retrostante e da qui uscire, allora io col mio trattore ho bloccato il passaggio. Lo spazio rimasto a loro per raggiungere la strada, e da qui la macchina che avevano rubato, bastava appena. E così ho potuto afferrare per un braccio uno dei due. Avevano portato con loro, sull'auto, diversi arnesi per scassinare: abbiamo visto anche un cacciavite di grosse dimensioni, che non usiamo nemmeno noi in campagna».
Il suocero, riunita la famiglia, ha detto la sua sul fatto accaduto. «Non ce l’abbiamo con questi ragazzi, che spesso provengono da paesi dove la vita è durissima e dove hanno subito chissà cosa - ha commentato - ma questo non significa che non si debba dare il buon esempio punendo come si deve questa gente. Sono episodi che si stanno moltiplicando e la situazione ci preoccupa».
Al suocero fanno eco la 45enne e il cognato. La rabbia è tanta, ma non al punto da sfociare in odio, come tengono ad aggiungere i due. «Non proviamo odio verso questi giovani. Quando sono stati fermati dai carabinieri si sono messi a piangere. Ma la legge giustamente deve punire chi commette azioni del genere, condannandole con fermezza. Ce l’abbiamo contro chi non interviene contro queste forme di disagio, sempre più frequenti, che poi noi siamo costretti a subire». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    30 Aprile @ 09.10

    Basta con questo buonismo lavoriamo tutta la vita, paghiamo 50% dei nostri guadagni in tasse e non siamo liberi di vivere in casa nostra sicuri..... è assurdo !!

    Rispondi

  • guli

    30 Aprile @ 07.49

    e adesso ...sono già fuori! basta con tutta questa carità!non possiamo difenderci nemmeno in casa nostra! Si riducessero gli stipendi di chi è al comando , le diarie eccelse e quant'altro ,così si potrebbe pagare qualche AGENTE in più e aumentare lo stipendio a chi cerca di difenderci per poco e a rischio della propria vita!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

25commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto