-1°

Provincia-Emilia

Polesine - Il sindaco Censi «scaricato» dalla maggioranza

Polesine - Il sindaco Censi «scaricato» dalla maggioranza
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni
Colpo di scena a Polesine. Ad ormai poco più di un mese dalle elezioni amministrative, il gruppo consiliare di maggioranza, in blocco, «liquida» il sindaco Andrea Censi.
All’origine di questa clamorosa decisione, la nota vicenda giudiziaria che ha coinvolto il giovane primo cittadino raggiunto, per Pasqua, da un avviso di fine indagine con il quale i carabinieri gli hanno comunicato di essere indagato con l’accusa di spaccio di stupefacenti.
Accusa dalla quale Censi si è sempre dichiarato completamente estraneo, ma da subito la sua ricandidatura, ufficializzata già da diverse settimane, è apparsa «in bilico». Tutto è tornato in discussione e, nemmeno venti giorni dopo, ecco arrivare il colpo di scena.
E’ stata la stessa maggioranza, con un comunicato, a chiarire la propria posizione ed a chiedere «un passo indietro» al sindaco uscente. Il documento è firmato da tutto il gruppo, a partire dagli assessori Davide Maestri e Vanna Rivara per proseguire con i consiglieri comunali Carla Campanini, Gianfranco Gobbi, Clara Malcontenti, Palmiro Moro, Giuseppe Pietrobelli e Piergiorgio Verdi.
«La vicenda che nei giorni scorsi ha coinvolto il sindaco Censi - si legge nel comunicato - ha portato l’attuale maggioranza a richiedere al primo cittadino diversi incontri chiarificatori in merito, in vista sia del proseguimento dell’azione amministrativa che della prossima candidatura».
«Dopo aver riconosciuto i meriti dell’attività svolta, insieme in questi cinque anni ed espresso la convinzione della sua estraneità ai fatti contestatigli - viene evidenziato - l’attuale maggioranza ha ritenuto, tuttavia, di chiedere al sindaco, in attesa che la giustizia faccia il suo corso, di "fare un passo indietro" e permettere, al gruppo "Insieme per Polesine" e a chi in questi ultimi anni ha lavorato per il bene del paese, di proseguire con trasparenza e tranquillità nel suo percorso, nella consapevolezza che la figura istituzionale del sindaco è sicuramente l'immagine di un Paese, del nostro Paese, che a grande maggioranza ci ha affidato il compito di amministrarlo».
A questo punto, la maggioranza gli chiede «un atto di coraggio e di coerenza con quegli ideali che abbiamo sempre condiviso e che hanno sempre visto l’assoluto rispetto per le Istituzioni al primo posto».
«Scelte diverse - precisa il gruppo - faremmo sicuramente fatica a comprenderle e certamente non potremo condividerle. Rimaniamo quindi in attesa delle decisioni definitive del sindaco, che ci auguriamo siano dettate dalla volontà di salvaguardare gli interessi di tutti i cittadini».
Da parte sua, il primo cittadino, di fronte alla posizione unanimemente espressa, e sottoscritta, dalla giunta e da tutto il gruppo di maggioranza, non ha voluto rilasciare dichiarazioni. La cosa la ha chiaramente colpito; per questo ha «preso tempo» rimandando alla giornata di oggi, giovedì 30 aprile, l’attesa replica e le comunicazioni del caso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Panicucci

TELEVISIONE

Insulti fuorionda, le scuse della Panicucci - Guarda i due video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

tg parma

Patrich Tognoni, il parmigiano che ha conquista la 150 Artic Winter Race Video

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

washington

Molestie: bufera nella moda, nel mirino anche Demarchelier, il fotografo di Diana

SPORT

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

olimpiadi

Giochi, nuova delusione Italia. Tonetti illude, Hirscher Gigante

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Kia Ceed, svelata la terza generazione Fotogallery

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto