Provincia-Emilia

Polesine - Il sindaco Censi «scaricato» dalla maggioranza

Polesine - Il sindaco Censi «scaricato» dalla maggioranza
0

Paolo Panni
Colpo di scena a Polesine. Ad ormai poco più di un mese dalle elezioni amministrative, il gruppo consiliare di maggioranza, in blocco, «liquida» il sindaco Andrea Censi.
All’origine di questa clamorosa decisione, la nota vicenda giudiziaria che ha coinvolto il giovane primo cittadino raggiunto, per Pasqua, da un avviso di fine indagine con il quale i carabinieri gli hanno comunicato di essere indagato con l’accusa di spaccio di stupefacenti.
Accusa dalla quale Censi si è sempre dichiarato completamente estraneo, ma da subito la sua ricandidatura, ufficializzata già da diverse settimane, è apparsa «in bilico». Tutto è tornato in discussione e, nemmeno venti giorni dopo, ecco arrivare il colpo di scena.
E’ stata la stessa maggioranza, con un comunicato, a chiarire la propria posizione ed a chiedere «un passo indietro» al sindaco uscente. Il documento è firmato da tutto il gruppo, a partire dagli assessori Davide Maestri e Vanna Rivara per proseguire con i consiglieri comunali Carla Campanini, Gianfranco Gobbi, Clara Malcontenti, Palmiro Moro, Giuseppe Pietrobelli e Piergiorgio Verdi.
«La vicenda che nei giorni scorsi ha coinvolto il sindaco Censi - si legge nel comunicato - ha portato l’attuale maggioranza a richiedere al primo cittadino diversi incontri chiarificatori in merito, in vista sia del proseguimento dell’azione amministrativa che della prossima candidatura».
«Dopo aver riconosciuto i meriti dell’attività svolta, insieme in questi cinque anni ed espresso la convinzione della sua estraneità ai fatti contestatigli - viene evidenziato - l’attuale maggioranza ha ritenuto, tuttavia, di chiedere al sindaco, in attesa che la giustizia faccia il suo corso, di "fare un passo indietro" e permettere, al gruppo "Insieme per Polesine" e a chi in questi ultimi anni ha lavorato per il bene del paese, di proseguire con trasparenza e tranquillità nel suo percorso, nella consapevolezza che la figura istituzionale del sindaco è sicuramente l'immagine di un Paese, del nostro Paese, che a grande maggioranza ci ha affidato il compito di amministrarlo».
A questo punto, la maggioranza gli chiede «un atto di coraggio e di coerenza con quegli ideali che abbiamo sempre condiviso e che hanno sempre visto l’assoluto rispetto per le Istituzioni al primo posto».
«Scelte diverse - precisa il gruppo - faremmo sicuramente fatica a comprenderle e certamente non potremo condividerle. Rimaniamo quindi in attesa delle decisioni definitive del sindaco, che ci auguriamo siano dettate dalla volontà di salvaguardare gli interessi di tutti i cittadini».
Da parte sua, il primo cittadino, di fronte alla posizione unanimemente espressa, e sottoscritta, dalla giunta e da tutto il gruppo di maggioranza, non ha voluto rilasciare dichiarazioni. La cosa la ha chiaramente colpito; per questo ha «preso tempo» rimandando alla giornata di oggi, giovedì 30 aprile, l’attesa replica e le comunicazioni del caso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

Il...giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne uso del burro"

Bob Dylan: suo discorso sarà letto a cerimonia Nobel

10 dicembre

Nobel, sarà letto il discorso di Dylan. E canterà Patty Smith

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ilaria Bandini

Ilaria Bandini

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

Il nuovo allenatore del Parma, questa sera a Bar Sport (Tv Parma 20.30)

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

tg parma

Università e impresa: 52 premi agli studenti meritevoli Video

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

MOTORI

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)