-4°

Provincia-Emilia

San Secondo: oltre diecimila i visitatori in Rocca nel 2008

San Secondo: oltre diecimila i visitatori in Rocca nel 2008
0

Paolo Panni
Sono in aumento i turisti alla Rocca dei Rossi di San Secondo. L’assessorato alla Cultura e al Turismo ha reso noto il numero dei visitatori della Rocca per il 2008 e, dalla relazione della Cooperativa Parmigianino che gestisce il complesso museale, si evince un sostanziale aumento del numero di visitatori paganti.
Nel 2008, infatti, sono stati 6.568, contro i 5.068 del 2007, con un incremento di 1.500 biglietti strappati. Complessivamente sono aumentati in modo esponenziale gli ingressi relativi alle scolaresche (827 nel 2008 contro 328 nel 2007 per le scuole superiori; 420 nel 2008 contro 295 nel 2007 per le scuole inferiori): in assoluto il dato più positivo degli ultimi tre anni. La provenienza delle scolaresche è soprattutto il Nord Italia, in particolar modo sono arrivate dalla Lombardia, con Milano, Bergamo e Brescia, e dall'Emilia Romagna con Modena, Reggio Emilia e Bologna. E' aumentato anche il numero di ingressi interi e ridotti card (3.427 nel 2008 contro 3.312 nel 2007) e quelli di sola rappresentanza (in totale 1.244 nel 2008 contro 844 nel 2007), ma soprattutto è risultato in forte aumento il dato relativo alle comitive di adulti (650 nel 2008 contro 289 nel 2007). Numerosi sono stati anche gli ingressi gratuiti (3.749) dei residenti del comune di San Secondo che, come ricordato dal vicesindaco Daniele Pasqualino, possono accedere gratuitamente alle visite guidate e di coloro che hanno frequentato la Rocca in occasione di mostre, concerti o altri eventi organizzati dal Comune o dalle associazioni del paese. Il numero complessivo dei visitatori è quindi 10.317.
«Nel 2008 - ha fatto sapere Pasqualino - si è arrivati ad un aumento soprattutto grazie a una serie di condizioni che, nell’insieme, hanno reso più attrattiva la visita alla Rocca: la proposta di programmi sempre più attenti alle scuole e alle fasce di pubblico più giovane; lo sviluppo d’iniziative collaterali alla visita, che hanno consentito di promuovere un’offerta culturale più ampia e differenziata (tra le quali, ad esempio, ha avuto un positivo riscontro il percorso “Arte ai tempi del Correggio”); politiche di coordinamento e di collaborazione con le realtà locali che hanno portato a risultati tangibili anche in termini di visibilità. Ad esempio - ha ricordato ancora l'assessore - con Parma Turismi per l’iniziativa “Nolo Bike” che rappresenta un modo per far conoscere le bellezze locali e il territorio partendo dalla Rocca, con la Corte dei Rossi per  “Arte e suggestioni in Rocca”, e con i Castelli del Ducato».
Lo stesso Pasqualino ha aggiunto: «La crescita che si è registrata nel 2008 è frutto di molteplici fattori: si è investito nei beni culturali, sia come interventi nella struttura, con i recenti restauri alle sale dell’Asino d’Oro e dei Cesari resi possibili grazie all’attenzione della Provincia di Parma, che come iniziative legate alla fruizione, e si è consolidata l’attività della Cooperativa Parmigianino. Sono però necessarie nuove risorse per realizzare altri servizi e strutture che permettano una maggiore e migliore fruibilità della rocca, affinchè sia possibile superare la soglia di visitatori già raggiunta. Si dovrà proseguire nell’incremento del ruolo delle attività culturali e turistiche collaterali alla visita - ha concluso - e pensare a nuove iniziative con le realtà culturali del paese».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

6commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta