19°

Provincia-Emilia

Rifiuti: la raccolta differenziata cresce del 19%

Rifiuti: la raccolta differenziata cresce del 19%
0

Cala la produzione dei rifiuti nel Parmense e sempre più persone hanno l'abitudine di fare la raccolta differenziata. Il problema aperto riguarda, come noto, lo smaltimento: Parma non è ancora autosufficiente. È questo, in sintesi, il bilancio fatto dall'Osservatorio sui rifiuti della Provincia.

La quantità totale di rifiuti prodotta è calata di 19mila tonnellate fra 2006 e 2007 (nonostante la popolazione sia aumentata dell'1,3%).
La raccolta differenziata fra il 2006 e il 2007 è cresciuta del 19,1%, passando da 94.900 a 113mila tonnellate. La crescita è stata favorita dalla diffusione del porta a porta, dicono in Provincia. Il 29% dei rifiuti "differenziati" è rappresentato dalle potature. Il 25% dei rifiuti raccolti con la differenziata è rappresentato dalla carta, l'umido è il 12%, il vetro è il 10% del totale. Carta, potature e umido aumentano nella quantità fra 2006 e 2007; stabile il vetro. I Comuni più virtuosi nella raccolta differenziata? Al primo posto c'è l'unione di Sorbolo e Mezzani, con il 73%: è la prima volta che nella provincia di Parma due comuni superano il 70% di racconta differenziata. Seguono - con percentuali fra il 62 e il 67% - Soragna, Colorno, Fontevivo e Fidenza.

OBIETTIVO: AUTOSUFFICIENZA. L'assessore provinciale all'Ambiente Giancarlo Castellani fa notare come l'obiettivo di Parma sia l'autosufficienza nello smaltimento: «Oggi non ci sono impianti in funzione. Dobbiamo raggiungere l'autonomia perché gli altri non possono farsi carico delle nostre debolezze e carenze».

LE INIZIATIVE DELLA PROVINCIA. La Provincia promuove una serie di iniziative che nel complesso tendono a ridurre la pressione ambientale della nostra produzione di rifiuti. Fra queste il bando sulla prevenzione dei rifiuti con cui sono stati finanziati solo nel 2008 con 22mila euro 5 progetti (di Colorno, Tizzano, Felino, Traversetolo e Fidenza). A questo si affiancano le azioni portate avanti per la diffusione della raccolta domiciliare porta a porta. Se escludiamo Parma e Fidenza che hanno finanziato con risorse proprie questo sistema, si può calcolare un “investimento” di  circa 6 euro per abitante per sostenere lo start up del porta a porta e le relative iniziative di informazione nei comuni del Parmense. Da non dimenticare il progetto "Ecofeste" che premia le feste estive più virtuose sul versante della raccolta differenziata e nella prevenzione dei rifiuti. Altro versante su cui punta la Provincia è quello dell’educazione ambientale: decine  e decine di iniziative di scuole ed istituti di ogni ordine e grado sui temi dell’ambiente finanziate dalla Provincia sia con risorse professionali che economiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

Pieveottoville

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

ordinanza

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto alcolici

3commenti

appuntamenti

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 24 e 25 aprile

Eventi 23, 24 e 25 aprile: viabilità modificata, divieto vendita bottiglie e lattine, info sui concerti - Guarda

BORGO DELLE COLONNE

Assalto dei ladri al bar Portici

Lutto

Il Montanara piange Pessina

gazzareporter

"Servizi igienici provvisori in Cittadella: e i disabili?"

LIRICA

«Masnadieri» snobbati

CONCERTO

Brunori Sas, in Pilotta tutto bene

VENDITA DELLE AZIONI

Fiere, più sviluppo grazie al privato

Tornolo

Addio a Chiara Lusardi, una «roccia» di 103 anni

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Presidenziali 2017

Francia: Macron e la Le Pen al ballottaggio

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

SOCIETA'

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"