-2°

Provincia-Emilia

Valceno Arte: via al festival

Valceno Arte: via al festival
0

Comunicato stampa

VALCENO ARTE 2008

13 giugno  
Varsi,
ore 21.00 – castello di Golaso,
Trio Amadei (violino, violoncello, pianoforte) e Alessio Allegrini (corno),
musiche di L.V.Beethoven e J.Brahms

 

Si apre questo fine settimana il Festival Valceno Arte 2008, arrivato ormai alla quinta edizione dopo l’incredibile successo degli anni passati. Ciò che cinque anni fa è stata una scommessa è oggi una delle manifestazioni artistiche e culturali più interessanti del Nord Italia, per qualità e caratteristiche. Il grande successo di critica ma soprattutto di pubblico ha consentito al Trio Amadei di cimentarsi di nuovo e con sempre maggiore entusiasmo nell’organizzazione della manifestazione. I tre giovani musicisti Antonio, Lilly e Marco, che insieme sono Direzione Artistica dell’iniziativa, hanno utilizzato la stessa formula di sempre: apertura ad ogni linguaggio musicale, dalla colta musica da camera di cui sono eccellenti esecutori, alla musica popolare e tradizionale, al jazz, alla musica e alla danza etniche, alla commistione con altri linguaggi artistici, convogliando in Val Ceno alcune delle realtà musicali più interessanti del panorama nazionale ed internazionale. Un mese di musica ed eventi, completamente gratuiti sulle prime colline parmensi, nella calda e accogliente atmosfera che la gente del posto accorda di anno in anno agli Amadei collaborando attivamente, tra borghi medievali, santuari romanici, canoniche e piccolissimi paesini in sasso. Luoghi splendidi e ameni, tra natura e storia, reinterpretati e rifunzionalizzati dal Trio Amadei, nei quali con fantasia, tanto impegno e tantissimo merito, è riuscito a portare spettacoli degni dei migliori palcoscenici. Ancora freschi nella memoria di chi ha partecipato rimangono il pianoforte a coda di Danilo Rea su una radura affacciata sul greto del torrente o Paolo Fresu e la sua band esibirsi nel parco di una corte in sasso a Rubbiano.
 
Per questa quinta edizione del Festival, il Trio Amadei ha deciso di svestire da subito i panni di Direzione Artistica, per indossare quelli di musicisti. Venerdì 13 giugno infatti si esibiranno alle 21.00 a Varsi, nel cuore della valle, nello splendido castello duecentesco di Golaso. Con loro anche il cornista Alessio Allegrini col quale eseguiranno musiche di Beethoven e Brahms.
I tre fratelli Antonio, Lilly e Marco (violoncello, violino e pianoforte) suonano insieme fin da bambini. Il calore della loro musica e della loro interpretazione, affinata alle scuole più importanti (tra i tanti i Maestri C.Chiarappa, A.Vendramelli, G.Scotese, P.Guarino, P.Zejfart, M.Mika, D.Gheringas, E.Klein, C.Henkel, S.Ourivaev, A.Caramuta che hanno dato loro la possibilità di confrontarsi con  diverse culture musicali), li ha portati sui migliori palchi d’Europa, con partecipazioni a luminose manifestazioni quali la Stagione concertistica Teatro Regio di Parma e dell’Auditorium Paganini, lo Spoleto Festival, il Festival di Granada, il Festival van Vlaanderen o il Rheingau Musik Festival e tanti altri ancora.
Il riconoscimento più importante della loro carriera arriva addirittura dal Maestro Claudio Abbado, che ha incondizionatamente espresso il placet al Festival Valceno Arte, di cui è stato ospite in una delle edizioni con un progetto di formazione musicale in Venezuela e a Cuba. Su invito di Abbado il Trio Amadei si è esibito alla Kammermusiksaal della Philarmonica di Berlino (BerlinerFestwochen) ottenendo grande successo di pubblico e di critica. A conferma ulteriore dell’eccezionale talento del Trio sono le diverse incisioni all’attivo: discografiche, televisive e radiofoniche in diretta (RAI- Radio3, BBC di Londra, France Supervision, Classical Channel VRT-Belgio, 3°Rete Televisione francese).
Con loro al castello di Golaso l’altrettanto cristallino talento di Alessio Allegrini, per completare il quartetto. Allegrini ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma diplomandosi con il massimo dei voti nel 1993. E’ stato poi Primo Corno al Teatro “La Fenice” di Venezia e al Teatro Comunale di Cagliari. A soli ventitrè anni viene scelto dal grande Maestro Riccardo Muti come Primo Corno al Teatro alla Scala di Milano. Attualmente ricopre il ruolo di Primo Corno Solista Ospite presso l’Orchestra Filarmonica di Berlino. Oltre agli impegni con alcune tre le Orchestre più importanti d’Europa, svolge un’intesa attività solistica, con la quale ha ottenuto infiniti riconoscimenti: tra it anti, vincitore di concorsi internazionali quail “La Primavera di Praga” e il Concorso Internazionale indetto dalla ARD di Monaco di Baviera. Anche Allegrini ha all’attivo poi numerosi incisioni e collaborazioni con diverse case discografiche.
La grande qualità degli interventi musicali degli Amadei, oltre a passare per il loro talento e per la sorprendente tecnica nonostante la giovane età, si fonda soprattutto sull’affiatamento degli elementi sul palco. Spesso i musicisti che si esibiscono con loro, sono amici incontrati e conosciuti durante la ormai decennale esperienza nazionale e internazionale. E se è vero che la musica è calore, trasporto ed emozione, oltre ad essere un gioco matematico, quella degli Amadei e dei loro “compagni d’avventura” lo è senz’altro. Da non perdere insomma questo primo evento di Valceno Arte 2008.

Il Festival Valceno Arte è promosso dalla Provincia di Parma, realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Parma e di Soprip, in collaborazione con alcuni sponsor locali e con i Comuni della Valle: Bardi, Bore, Pellegrino Parmense, Solignano, Varano de’ Melegari, Varsi. La promozione turistica ed il servizio informazioni sono a cura di Parma Turismi. 

 

Per maggiori informazioni su Valceno Arte e sulle attività collaterali
Contattare: Parma Turismi , Via Repubblica 45 – 43100 Parma
Tel. 0521 228152 – 0521 386329  info@parmaturismi.it
O consultare il sito www.portale.parma.it
www.valcenoarte.org

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017