-5°

Provincia-Emilia

Sesso di gruppo nell'oasi faunistica: tre denunciati a Rubiera

2

L'oasi faunistica in riva al Secchia a Rubiera è stata scelta come alcova da tre persone che amano fare... sesso di gruppo. I residenti della zona da tempo notano «strani» via-vai nella zona dell'oasi «Airone» e nell'ultimo episodio i carabinieri hanno trovato due uomini e una donna completamente nudi reduci da una «sessione» di sesso di gruppo. Con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico sono stati denunciati un 36enne e una 32enne della provincia di Verona, incensurati, e un reggiano 64enne. L'uomo tra l'altro ha già una denuncia per violenza sessuale su una minorenne.

I carabinieri reggiani hanno reso nota oggi la vicenda, avvenuta domenica scorsa. Alcuni abitanti che frequentano l'area verde «Airone», posta nell'ambito delle casse d'espansione del Secchia, hanno visto tre persone totalmente nude impegnate in atti sessuali. Le descrizioni che i testimoni hanno fatto ai carabinieri del maresciallo Gabriele Mastorianni erano inequivocabili: si trattava di sesso di gruppo in un luogo pubblico. I militari sono intervenuti dopo una segnalazione di alcuni residenti e hanno rintracciato i tre nell'oasi: un uomo e una donna della provincia di Verona e un uomo che abita in un paese del comprensorio ceramico reggiano. Sul momento ai carabinieri hanno detto che non si erano spogliati completamente e che si erano svestiti in parte per prendere il sole. Per quanto potenzialmente credibili, i tre sono stati smentiti dalle testimonianze raccolte a verbale, dalle quali emergeva la descrizione di «perfomance» assolutamente da ricondurre a sesso di gruppo. Per questo motivo le tre pesone, a conclusione delle indagini, sono state denunciate alla Procura di Reggio Emilia per atti osceni in luogo pubblico.
Tra l'altro dalle indagini sono emersi particolari inquietanti. Mentre la coppia veronese non risulta avere precedenti, il 64enne reggiano risulta essere stato denunciato nel 2007 per violenza sessuale nei confronti di una minorenne.

E l'attenzione delle forze dell'ordine verso l'area verde di Rubiera resta alta. Stando alle segnalazioni dei residenti, infatti, da diverso tempo l’area sarebbe frequentata spesso da persone con discutibili gusti sessuali, che si danno appuntamento a tutte le ore, per consumare i più variegati tipi di rapporti sessuali. Con il passare del tempo questa situazione sta creando forte disagio ai residenti. E poi l'area è frequentata anche da pescatori, famiglie con bambini in bici e a piedi, amanti della natura e appassionati di cavalli.
L’anomala  “destinazione d’uso” dell’oasi sembra che sia pubblicizzata anche su alcuni siti internet dedicati a scambi di coppia, omosessualità ed altri incontri sempre a sfondo sessuale. L’attività investigativa dei carabinieri non trascura questi particolari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • www.gazzettadiparma.it

    10 Maggio @ 11.28

    Sono «discutibili», oltre che penalmente rilevanti, atti sessuali fatti in un luogo pubblico. Inoltre i carabinieri che continuano le indagini hanno raccolto altri elementi su casi simili avvenuti sempre in quell'oasi naturalistica, aperta a tutti. Altri particolari non li hanno dati perché l'indagine è in corso: se avremo altre notizie dagli inquirenti, le pubblicheremo.

    Rispondi

  • franco

    09 Maggio @ 12.06

    A PRESCINDERE DALLA MIA CARRIERA ASSOLUTAMENTE "ETERO", MI DICA CARO DIRETTORE COSA INTENDE PER "GUSTI SESSUALI DISCUTIBILI"??

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

2commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

13commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery