21°

33°

Provincia-Emilia

Collecchio, il quartier generale di Tanzi

Collecchio, il quartier generale di Tanzi
Ricevi gratis le news
0

di Cristina Pelagatti

E’ stata inaugurata domenica la sede del comitato elettorale del candidato sindaco di Collecchio Luigi Tanzi, della lista «Liberi e Uniti per il paese». L'«indirizzo»? Nel pieno centro del paese: una scelta che testimonia la volontà di cercare il contatto diretto con i cittadini. «A Collecchio c'è chi pensa di poter vivere di rendita- ha dichiarato Luigi Tanzi- il centrosinistra si è presentato diviso, convinto di poter intercettare la maggioranza degli elettori. Ciò dimostra che manca il contatto diretto con la realtà: le cose anche a Collecchio sono cambiate e l’elettore non va più a votare in modo automatico. Per accettare la candidatura ho rimesso il mio mandato di assessore alla mobilità del Comune di Parma, l'ho fatto perché credo in questo progetto politico, in un programma innovativo che punti a ridare a Collecchio una spinta propulsiva».

Tanzi ha poi presentato i 20 candidati della lista, spiegando il criterio casuale dell’ordine della lista, deciso in base al sorteggio, e tornando poi sul tema dell’Unione Pedemontana: «La costituzione dell’Unione è stata la questione più vergognosa che abbia visto affrontare in 14 anni da consigliere comunale a Collecchio, una prova di totale arroganza da parte dell’amministrazione. La nostra lista è particolarmente equilibrata ed unisce l’esperienza di candidati provenienti dall’amministrazione uscente, con l’innovazione portata da volti nuovi della politica collecchiese, dai giovani e dalle donne». Sull'importanza dello stare in mezzo alla gente e di attuare scelte condivise si è basato il discorso di Walter Civetta, candidato capolista ed ex sindaco di Collecchio per un decennio, che dal 1995 si è ritirato quasi a vita privata ed ora ha deciso di rimettersi in gioco. «Non è stato facile per me rientrare, ma ho deciso quando mi sono accorto, incontrando gente comune, del distacco crescente tra l’amministrazione ed il cittadino. Le decisioni vengono prese dall’alto e non sono più condivise. In questa lista si trovano persone sensibili, capaci di lasciare il certo per l’incerto, che si battono per una questione morale ed intellettuale ed il paese dovrebbe rendegliene merito».

Prima del momento ufficiale del taglio del nastro anche Giampaolo Lavagetto, candidato alla presidenza della Provincia ha voluto complimentarsi sia con il gruppo e con il candidato sindaco: «Luigi Tanzi non è stato obbligato a dimettersi. In un primo momento le dimissioni per chi corresse nelle elezioni amministrative e provinciali sono state imposte, poi è stata lasciata libera scelta e lui ha compiuto una scelta perché crede in un cambiamento forte. Questa tornata elettorale non è una sfida contro un avversario, ma contro il modo di amministrare di burocrati ideologici. Noi faremo emergere la nostra idea dell’amministrare: quella di persone libere, unite e consapevoli che la gestione del potere sia una necessità non per l’ideologia, ma per il bene del paese. Noi rispondiamo alle nostre coscienze, ad un progetto ed ai cittadini, per questo Tanzi sarà un ottimo sindaco, ed io, come presidente della Provincia, avrò bisogno di ottimi sindaci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Finta ricerca su Star Wars finisce su 3 riviste scientifiche

cinema

Finta ricerca su Star Wars finisce su tre riviste scientifiche

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma, arrestato

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

2commenti

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

23commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

RUGBY

Ufficiale: le Zebre tornano «federali»

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

1commento

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

5commenti

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

Ricercato per condanna a Parma, arrestato a confine Trieste

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

trentino

Ferito da orso: ordinata la cattura. "E abbattimento se necessario"

3commenti

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Lascio Verona: non mi dà stimoli. Ma non mi ritiro"

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

SOCIETA'

il caso

Preziosa Bibbia in ebraico, Klaus Davi attacca la biblioteca Palatina

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori