10°

Provincia-Emilia

Collecchio, il quartier generale di Tanzi

Collecchio, il quartier generale di Tanzi
0

di Cristina Pelagatti

E’ stata inaugurata domenica la sede del comitato elettorale del candidato sindaco di Collecchio Luigi Tanzi, della lista «Liberi e Uniti per il paese». L'«indirizzo»? Nel pieno centro del paese: una scelta che testimonia la volontà di cercare il contatto diretto con i cittadini. «A Collecchio c'è chi pensa di poter vivere di rendita- ha dichiarato Luigi Tanzi- il centrosinistra si è presentato diviso, convinto di poter intercettare la maggioranza degli elettori. Ciò dimostra che manca il contatto diretto con la realtà: le cose anche a Collecchio sono cambiate e l’elettore non va più a votare in modo automatico. Per accettare la candidatura ho rimesso il mio mandato di assessore alla mobilità del Comune di Parma, l'ho fatto perché credo in questo progetto politico, in un programma innovativo che punti a ridare a Collecchio una spinta propulsiva».

Tanzi ha poi presentato i 20 candidati della lista, spiegando il criterio casuale dell’ordine della lista, deciso in base al sorteggio, e tornando poi sul tema dell’Unione Pedemontana: «La costituzione dell’Unione è stata la questione più vergognosa che abbia visto affrontare in 14 anni da consigliere comunale a Collecchio, una prova di totale arroganza da parte dell’amministrazione. La nostra lista è particolarmente equilibrata ed unisce l’esperienza di candidati provenienti dall’amministrazione uscente, con l’innovazione portata da volti nuovi della politica collecchiese, dai giovani e dalle donne». Sull'importanza dello stare in mezzo alla gente e di attuare scelte condivise si è basato il discorso di Walter Civetta, candidato capolista ed ex sindaco di Collecchio per un decennio, che dal 1995 si è ritirato quasi a vita privata ed ora ha deciso di rimettersi in gioco. «Non è stato facile per me rientrare, ma ho deciso quando mi sono accorto, incontrando gente comune, del distacco crescente tra l’amministrazione ed il cittadino. Le decisioni vengono prese dall’alto e non sono più condivise. In questa lista si trovano persone sensibili, capaci di lasciare il certo per l’incerto, che si battono per una questione morale ed intellettuale ed il paese dovrebbe rendegliene merito».

Prima del momento ufficiale del taglio del nastro anche Giampaolo Lavagetto, candidato alla presidenza della Provincia ha voluto complimentarsi sia con il gruppo e con il candidato sindaco: «Luigi Tanzi non è stato obbligato a dimettersi. In un primo momento le dimissioni per chi corresse nelle elezioni amministrative e provinciali sono state imposte, poi è stata lasciata libera scelta e lui ha compiuto una scelta perché crede in un cambiamento forte. Questa tornata elettorale non è una sfida contro un avversario, ma contro il modo di amministrare di burocrati ideologici. Noi faremo emergere la nostra idea dell’amministrare: quella di persone libere, unite e consapevoli che la gestione del potere sia una necessità non per l’ideologia, ma per il bene del paese. Noi rispondiamo alle nostre coscienze, ad un progetto ed ai cittadini, per questo Tanzi sarà un ottimo sindaco, ed io, come presidente della Provincia, avrò bisogno di ottimi sindaci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Cina

Incendio in un hotel, almeno tre morti e 10 feriti Video

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia