-1°

12°

Provincia-Emilia

Collecchio, il quartier generale di Tanzi

Collecchio, il quartier generale di Tanzi
0

di Cristina Pelagatti

E’ stata inaugurata domenica la sede del comitato elettorale del candidato sindaco di Collecchio Luigi Tanzi, della lista «Liberi e Uniti per il paese». L'«indirizzo»? Nel pieno centro del paese: una scelta che testimonia la volontà di cercare il contatto diretto con i cittadini. «A Collecchio c'è chi pensa di poter vivere di rendita- ha dichiarato Luigi Tanzi- il centrosinistra si è presentato diviso, convinto di poter intercettare la maggioranza degli elettori. Ciò dimostra che manca il contatto diretto con la realtà: le cose anche a Collecchio sono cambiate e l’elettore non va più a votare in modo automatico. Per accettare la candidatura ho rimesso il mio mandato di assessore alla mobilità del Comune di Parma, l'ho fatto perché credo in questo progetto politico, in un programma innovativo che punti a ridare a Collecchio una spinta propulsiva».

Tanzi ha poi presentato i 20 candidati della lista, spiegando il criterio casuale dell’ordine della lista, deciso in base al sorteggio, e tornando poi sul tema dell’Unione Pedemontana: «La costituzione dell’Unione è stata la questione più vergognosa che abbia visto affrontare in 14 anni da consigliere comunale a Collecchio, una prova di totale arroganza da parte dell’amministrazione. La nostra lista è particolarmente equilibrata ed unisce l’esperienza di candidati provenienti dall’amministrazione uscente, con l’innovazione portata da volti nuovi della politica collecchiese, dai giovani e dalle donne». Sull'importanza dello stare in mezzo alla gente e di attuare scelte condivise si è basato il discorso di Walter Civetta, candidato capolista ed ex sindaco di Collecchio per un decennio, che dal 1995 si è ritirato quasi a vita privata ed ora ha deciso di rimettersi in gioco. «Non è stato facile per me rientrare, ma ho deciso quando mi sono accorto, incontrando gente comune, del distacco crescente tra l’amministrazione ed il cittadino. Le decisioni vengono prese dall’alto e non sono più condivise. In questa lista si trovano persone sensibili, capaci di lasciare il certo per l’incerto, che si battono per una questione morale ed intellettuale ed il paese dovrebbe rendegliene merito».

Prima del momento ufficiale del taglio del nastro anche Giampaolo Lavagetto, candidato alla presidenza della Provincia ha voluto complimentarsi sia con il gruppo e con il candidato sindaco: «Luigi Tanzi non è stato obbligato a dimettersi. In un primo momento le dimissioni per chi corresse nelle elezioni amministrative e provinciali sono state imposte, poi è stata lasciata libera scelta e lui ha compiuto una scelta perché crede in un cambiamento forte. Questa tornata elettorale non è una sfida contro un avversario, ma contro il modo di amministrare di burocrati ideologici. Noi faremo emergere la nostra idea dell’amministrare: quella di persone libere, unite e consapevoli che la gestione del potere sia una necessità non per l’ideologia, ma per il bene del paese. Noi rispondiamo alle nostre coscienze, ad un progetto ed ai cittadini, per questo Tanzi sarà un ottimo sindaco, ed io, come presidente della Provincia, avrò bisogno di ottimi sindaci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

7commenti

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

saronno

Omicidi in corsia, il procuratore: "30 casi ancora da esaminare"

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

Calciomercato

Sassuolo, Domenico Berardi tagliato dalla foto

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Apre il Motor Show. Ecco tutti i numeri e le novità