11°

22°

Provincia-Emilia

Mezzani piange Francesco

Mezzani piange Francesco
Ricevi gratis le news
9

Ha lottato per giorni contro la morte ma non ce l'ha fatta Francesco Garrapa, il bimbo di tre anni e mezzo investito vicino all'asilo di Mezzano Superiore lo scorso 4 maggio. Il piccolo si trovava nei pressi dell'asilo assieme alla mamma e alla zia, che erano andate a prendere la cuginetta del piccolo all'uscita. A un certo punto il piccolo si è divincolato dal controllo della madre ed è finito in strada proprio mentre arrivava un'auto, che l'ha travolto.
Il bimbo era ricoverato nel reparto Rianimazione del Maggiore. Le ferite che il piccolo ha riportato erano gravi. La notizia si è sparsa a Mezzani già ieri sera tardi. Per i funerali bisognerà aspettare il nulla osta della Procura.
La famiglia Garrapa abita a Parma ma Francesco avrebbe frequentato proprio l'asilo di Mezzano Superiore, dove è già iscritta una cuginetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lettore

    14 Maggio @ 12.11

    condoglianze ai genitori. per ottavia: trovo veramente innoportuno fare polemica in questo caso. lei c'era al momento dell'incidente? ha visto come sono andati i fatti? un bambino cosi piccolo non e' ancora formato come puo essere un adulto e quindi anche un auto a 20 allora puo' comportare gravi danni... se poi candendo magari si batte la testa o quant'altro... non si puo generalizzare sempre e lanciare sempre accuse!

    Rispondi

  • Ottavia

    14 Maggio @ 00.49

    Innanzitutto il mio pensiero va al piccolo Francesco e ai suoi genitori, sono una mamma e non riesco ad immaginare lo strazio che stanno provando. Vorrei poi rispondere a Chiara che - commentando questa notizia - punta il dito sulla responsabilità dei genitori. Non so se quanto è successo sia stato per colpa della disattenzione della mamma del bimbo, ma se così è stato credo che per tutta la vita piangerà quel momento di distrazione. Trovo quindi fuori luogo quanto scritto dalla lettrice. Penso che in questa occasione sia piuttosto da sottolineare l'incoscienza di corre in macchina a velocità sostenuta anche in città, incurante dei limiti e delle segnalazioni. L'impatto con un'auto che viaggia lentamente, non comporta le tragiche conseguenze che ci sono state in questo caso. Pensiamoci mentre siamo al volante delle nostre macchine.

    Rispondi

  • pier luigi

    13 Maggio @ 22.37

    infatti!

    Rispondi

  • A. Violi

    13 Maggio @ 20.23

    Non credo che nel commento della lettrice ci fosse alcunché di ironico, come dice Gigi. In casi come questi c'è solo dolore da esprimere.

    Rispondi

  • pier luigi

    13 Maggio @ 20.03

    alla redazione: si può iniziare con 'salve a tutti' ? perchè non aggiungere 'allegria'?. su quella strada non si può viaggiare in certi orari a più di dieci all'ora. se poi a volte i pedoni investino le auto...tutto può succedere. chi ha competenza provveda in merito , anche 4 dissuasori. condoglianze alla famiglia

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

49commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

7commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Germania

Elezioni: vince la Merkel, estrema destra in Parlamento

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

2commenti

SPORT

Il caso

Sport e popstar Usa in ginocchio contro Trump. Lui ai tifosi: "Boicottateli"

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

3commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery