10°

Provincia-Emilia

Traversetolo, "via" al cantiere della tangenziale

Traversetolo, "via" al cantiere della tangenziale
0

Sono iniziati i lavori per la costruzione della tangenziale di Traversetolo.
La nuova strada sarà lunga 1,35 chilometri e sarà larga 8,50 metri. La tangenziale è un’opera di importanza strategica per la gestione del traffico nella zona pedemontana e consentirà di collegare le province di Parma e Reggio Emilia senza attraversare il centro abitato di Traversetolo. La strada sarà terminata entro 5 mesi e questa mattina le autorità hanno effettuato un sopralluogo nel cantiere, in occasione dell’inizio dei lavori.

Hanno partecipato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, il sindaco di Traversetolo Alberto Pazzoni,  gli assessori provincialiUgo Danni e Filippo Carraro, l’assessore comunale Emma Iovino insieme ai tecnici e agli ingegneri della Provincia, del Comune e dell’impresa vincitrice dell’appalto, l’associazione temporanea d'impresa fra IEMBO (Noceto) e SIP Spa (Madregolo).

DOVE SI TROVA LA TANGENZIALE. L’opera si configura come una variante della strada provinciale della Val d’Enza: il tracciato  avrà origine infatti dalla rotatoria esistente all’ingresso nord del paese e si collegherà alla provinciale per Montechiarugolo tramite una nuova rotatoria. La strada proseguirà il suo percorso attraversando il torrente Termina  per ritornare a collegarsi, mediante una seconda rotatoria, con la provinciale 513 R nei pressi di Vignale, poco dopo l’intersezione con il bivio per Guardasone.
«Oggi si concretizza una speranza che sembrava irrealizzabile un anno e mezzo fa - ha detto Pazzoni -. L’importanza di questa strada sarà decisiva per il nostro territorio e infatti rappresenta una priorità assoluta. Un’opera che va ad aggiungersi ad altri interventi, fra i quali  l’allargamento della provinciale 45, che ottimizzeranno la viabilità dell’area pedemontana. Il sindaco ha voluto inoltre sottolineare la brevità con cui è stata ideata e progettata l’opera, nonché i tempi previsti per la realizzazione dei lavori, che si concluderanno entro il 2008».

«Questo è uno degli interventi compresi in un piano quadriennale di oltre 100 milioni euro che la Provincia sta realizzando per migliorare la viabilità del territorio - aggiunge Bernazzoli -. L’opera risponde a due priorità fondamentali che intendiamo perseguire: da un lato  l’intervento su un asse alternativo alla via Emilia che è rappresentato dalla Pedemontana, in modo da realizzare un collegamento più fluido con la provincia di Reggio, dall’altro l’impegno a togliere il traffico pesante e quello di transito dai centri abitati aumentando la sicurezza dei cittadini e di conseguenza la qualità della vita con un impatto positivo anche sull’inquinamento acustico e ambientale.

I DATI TECNICI DELLA TANGENZIALE. Il ponte previsto sul torrente Termina, realizzato in calcestruzzo, presenterà due campate e misurerà complessivamente 50 metri di lunghezza e 13,50 metri di larghezza per consentire la realizzazione dei marciapiedi.
L’importo complessivo dell’opera è di 4,2 milioni di euro. Il finanziamento proviene dalla Regione per 4 milioni di euro, dal Comune di Traversetolo per 200mila euro, mentre la Provincia - soggetto attuatore dell’opera - ha eseguito la progettazione e sostenuto i relativi costi di progettazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

8commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti