-5°

Provincia-Emilia

Traversetolo, "via" al cantiere della tangenziale

Traversetolo, "via" al cantiere della tangenziale
0

Sono iniziati i lavori per la costruzione della tangenziale di Traversetolo.
La nuova strada sarà lunga 1,35 chilometri e sarà larga 8,50 metri. La tangenziale è un’opera di importanza strategica per la gestione del traffico nella zona pedemontana e consentirà di collegare le province di Parma e Reggio Emilia senza attraversare il centro abitato di Traversetolo. La strada sarà terminata entro 5 mesi e questa mattina le autorità hanno effettuato un sopralluogo nel cantiere, in occasione dell’inizio dei lavori.

Hanno partecipato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, il sindaco di Traversetolo Alberto Pazzoni,  gli assessori provincialiUgo Danni e Filippo Carraro, l’assessore comunale Emma Iovino insieme ai tecnici e agli ingegneri della Provincia, del Comune e dell’impresa vincitrice dell’appalto, l’associazione temporanea d'impresa fra IEMBO (Noceto) e SIP Spa (Madregolo).

DOVE SI TROVA LA TANGENZIALE. L’opera si configura come una variante della strada provinciale della Val d’Enza: il tracciato  avrà origine infatti dalla rotatoria esistente all’ingresso nord del paese e si collegherà alla provinciale per Montechiarugolo tramite una nuova rotatoria. La strada proseguirà il suo percorso attraversando il torrente Termina  per ritornare a collegarsi, mediante una seconda rotatoria, con la provinciale 513 R nei pressi di Vignale, poco dopo l’intersezione con il bivio per Guardasone.
«Oggi si concretizza una speranza che sembrava irrealizzabile un anno e mezzo fa - ha detto Pazzoni -. L’importanza di questa strada sarà decisiva per il nostro territorio e infatti rappresenta una priorità assoluta. Un’opera che va ad aggiungersi ad altri interventi, fra i quali  l’allargamento della provinciale 45, che ottimizzeranno la viabilità dell’area pedemontana. Il sindaco ha voluto inoltre sottolineare la brevità con cui è stata ideata e progettata l’opera, nonché i tempi previsti per la realizzazione dei lavori, che si concluderanno entro il 2008».

«Questo è uno degli interventi compresi in un piano quadriennale di oltre 100 milioni euro che la Provincia sta realizzando per migliorare la viabilità del territorio - aggiunge Bernazzoli -. L’opera risponde a due priorità fondamentali che intendiamo perseguire: da un lato  l’intervento su un asse alternativo alla via Emilia che è rappresentato dalla Pedemontana, in modo da realizzare un collegamento più fluido con la provincia di Reggio, dall’altro l’impegno a togliere il traffico pesante e quello di transito dai centri abitati aumentando la sicurezza dei cittadini e di conseguenza la qualità della vita con un impatto positivo anche sull’inquinamento acustico e ambientale.

I DATI TECNICI DELLA TANGENZIALE. Il ponte previsto sul torrente Termina, realizzato in calcestruzzo, presenterà due campate e misurerà complessivamente 50 metri di lunghezza e 13,50 metri di larghezza per consentire la realizzazione dei marciapiedi.
L’importo complessivo dell’opera è di 4,2 milioni di euro. Il finanziamento proviene dalla Regione per 4 milioni di euro, dal Comune di Traversetolo per 200mila euro, mentre la Provincia - soggetto attuatore dell’opera - ha eseguito la progettazione e sostenuto i relativi costi di progettazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto