11°

Provincia-Emilia

Ispezioni sui Sic, la «difesa» della Regione

Ispezioni sui Sic, la «difesa» della Regione
Ricevi gratis le news
0

Sulla polemica sui Sic  e le Zps non richiesti dalla Commissione Europea ma istituiti da Regioni e Province (per le quali sarebbero previste azioni di tipo ispettivo) interviene l'assessore all’Ambiente della Regione Emilia-Romagna Lino Zanichelli
«Desidero rispondere alle questioni poste dai Comitati che hanno presentato in questi giorni una petizione contro l’istituzione dei Siti di Interesse Comunitario (Sic) e Zone di Protezione Speciale (Zps) nel territorio parmense e piacentino - si legge in una nota -. Innanzitutto vorrei dire che non abbiamo nessun timore di eventuali interventi da parte dell’Unione Europea, con la quale ci sentiamo in piena sintonia. La nostra Regione, come tutte le altre, ha provveduto a individuare i Sic e Zps alla fine del 1999. Per inadempienze e ritardi accumulati dallo Stato, sono state avviate due procedure di infrazione della Commissione Europea. Conseguentemente, nel 2002 il Ministero ha invitato le Regioni a incrementare numero ed estensione dei siti. In Emilia-Romagna, nel 2004, abbiamo scelto – dopo un’ampia discussione  tra istituzioni e organizzazioni sociali e produttive – di ampliare la superficie dei siti di circa il 20%, anche se la richiesta ministeriale era del 30».

La delimitazione dei Sic
La delimitazione attuale dei Sic e Zps, aggiunge l'assessore, copre il 13% del territorio regionale, che è in realtà pari al 6% se si toglie quello già compreso in aree protette. «Si tratta della percentuale tra le più basse d’Italia» prosegue l'assessore «da un punto di vista quantitativo, perché ci interessa di più l’aspetto qualitativo. Tra l’altro, un anno fa, la Regione ha proposto al Ministero una revisione dei perimetri, per adeguare i confini ed escludere alcune aree abitate o occupate da infrastrutture: per la provincia di Parma si traduceva in 1.300 ettari in meno, nelle valli del Taro e del Ceno. Il Ministero però ha respinto questa proposta».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS