11°

27°

Provincia-Emilia

La sfida di Vicini: Langhirano torni a essere «capitale»

La sfida di Vicini: Langhirano torni a essere «capitale»
0

Cristina Pelagatti
«La nostra è una lista straordinaria, che riporterà Langhirano al suo ruolo di piccola capitale e che supera le barriere ideologiche, mettendo insieme persone dalle sensibilità politiche differenti. Si tratta di una squadra per il paese, che sarà sempre presente, che risponderà a tutti senza alcun discrimine partitico e che dovrà rispettare il programma grazie ad un patto che ci impegna tutti a a lavorare per il nostro territorio». Sono state queste le parole con le quali Antonio Vicini ha presentato martedì sera, nel centro culturale di langhirano straripante di cittadini, i candidati della lista «Esperienza e Futuro per Langhirano». Ogni candidato è stato introdotto da Vicini. I punti di maggiore importanza del programma? Sicurezza, scuola, economia, urbanistica, sanità e sociale, territorio e servizi, turismo e sport. La lista, composta da persone che rappresentano oltre a diverse sensibilità politiche, tutte le realtà territoriali del langhiranese, affianca soggetti esperienza politica come Antonio Vicini, Gianni Bruschi ed Umberto Varoli, a giovani candidati e a donne alla prima «discesa in campo», una squadra che a detta dei promotori permetterà «lo sviluppo e la crescita della classe dirigente del futuro».

Il capolista Claudio Riani, giovane candidato alla carica di vicesindaco ha specificato: «La nostra lista non intende solo partecipare, ma vincere. Qualcuno di noi potrebbe non entrare in consiglio, ma saremo lo stesso tutti impegnati a fare rispettare il “Patto per Langhirano”- si tratta di un patto sottoscritto da tutti una settimana fa e preparato dal candidato Mauro Lamoretti con il quale ci siamo presi l’impegno di collaborare e prendere le decisioni tutti insieme, coinvolgendo i cittadini». L’esperimento della lista di Vicini ha provocato interesse anche al di fuori di Langhirano: «Io sono un uomo politico a riposo - ha commentato l’ex senatore Fabbri - e sono interessato a questo progetto dal punto di vista politologico: questa lista mi piace perché ha rotto gli schemi ed abbattuto le barriere ideologiche; smettiamola con gli steccati, io rivendico il diritto in sede locale di votare gli uomini ed i programmi».
Vicini ha concluso il suo discorso con la forte affermazione della libertà della sua lista: «Noi siamo una forza politica, non partitica, non dobbiamo ricevere ordini da partiti né obbedire loro. Noi opereremo per i cittadini di tutto il territorio e delle frazioni, molte delle quali sono in situazioni difficili. La nostra lista intende produrre un cambiamento radicale sotto il profilo culturale, grazie alle diverse identità di ognuno di noi. Si tratta di una squadra per tutti i cittadini, guidata da chi in 19 anni da sindaco non ha mai imposto né fatto pesare il suo potere a qualcuno».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

7commenti

Lealtrenotizie

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

incidente

Investita in viale Piacenza: donna incinta ricoverata al Pronto soccorso

Pomeriggio nero sulle strade cittadine: tre incidenti in poche ore

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

tardini

Da domani (sabato 27) la prevendita di Parma-Lucchese

COLLECCHIO

Guardia di Finanza alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

7commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

6commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

piacenza

Ville con piscina confiscate da Gdf a famiglie di giostrai

piacenza

Maestre arrestate per maltrattamenti, intercettazioni: "Se ci vedessero fare così ci arrestano"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

Rimini

Valentino Rossi è stato dimesso dall'ospedale

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima