-3°

Provincia-Emilia

La sfida di Vicini: Langhirano torni a essere «capitale»

La sfida di Vicini: Langhirano torni a essere «capitale»
0

Cristina Pelagatti
«La nostra è una lista straordinaria, che riporterà Langhirano al suo ruolo di piccola capitale e che supera le barriere ideologiche, mettendo insieme persone dalle sensibilità politiche differenti. Si tratta di una squadra per il paese, che sarà sempre presente, che risponderà a tutti senza alcun discrimine partitico e che dovrà rispettare il programma grazie ad un patto che ci impegna tutti a a lavorare per il nostro territorio». Sono state queste le parole con le quali Antonio Vicini ha presentato martedì sera, nel centro culturale di langhirano straripante di cittadini, i candidati della lista «Esperienza e Futuro per Langhirano». Ogni candidato è stato introdotto da Vicini. I punti di maggiore importanza del programma? Sicurezza, scuola, economia, urbanistica, sanità e sociale, territorio e servizi, turismo e sport. La lista, composta da persone che rappresentano oltre a diverse sensibilità politiche, tutte le realtà territoriali del langhiranese, affianca soggetti esperienza politica come Antonio Vicini, Gianni Bruschi ed Umberto Varoli, a giovani candidati e a donne alla prima «discesa in campo», una squadra che a detta dei promotori permetterà «lo sviluppo e la crescita della classe dirigente del futuro».

Il capolista Claudio Riani, giovane candidato alla carica di vicesindaco ha specificato: «La nostra lista non intende solo partecipare, ma vincere. Qualcuno di noi potrebbe non entrare in consiglio, ma saremo lo stesso tutti impegnati a fare rispettare il “Patto per Langhirano”- si tratta di un patto sottoscritto da tutti una settimana fa e preparato dal candidato Mauro Lamoretti con il quale ci siamo presi l’impegno di collaborare e prendere le decisioni tutti insieme, coinvolgendo i cittadini». L’esperimento della lista di Vicini ha provocato interesse anche al di fuori di Langhirano: «Io sono un uomo politico a riposo - ha commentato l’ex senatore Fabbri - e sono interessato a questo progetto dal punto di vista politologico: questa lista mi piace perché ha rotto gli schemi ed abbattuto le barriere ideologiche; smettiamola con gli steccati, io rivendico il diritto in sede locale di votare gli uomini ed i programmi».
Vicini ha concluso il suo discorso con la forte affermazione della libertà della sua lista: «Noi siamo una forza politica, non partitica, non dobbiamo ricevere ordini da partiti né obbedire loro. Noi opereremo per i cittadini di tutto il territorio e delle frazioni, molte delle quali sono in situazioni difficili. La nostra lista intende produrre un cambiamento radicale sotto il profilo culturale, grazie alle diverse identità di ognuno di noi. Si tratta di una squadra per tutti i cittadini, guidata da chi in 19 anni da sindaco non ha mai imposto né fatto pesare il suo potere a qualcuno».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

3commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Salute

L'influenza ha già messo a letto quasi 500 mila italiani

I contagi aumentano durante le feste. La campagna vaccinale continua fino a fine dicembre

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift