13°

Provincia-Emilia

La città incontra la campagna: torna Fattorie Aperte

La città incontra la campagna: torna Fattorie Aperte
Ricevi gratis le news
0

“Il nostro intento è fare dell'azienda una sorta di fattoria etica.  Etica perché impegnata nella conservazione dell’ambiente, nella tutela del territorio e nella creazione di un rapporto con le persone, in particolare con i bambini. Attraverso il gioco, l’esperienza diretta e le emozioni che una giornata in campagna può trasmettere, abbiamo l’ambizioso obiettivo di farli diventare consumatori consapevoli”. Guglielmina Masini ha un’azienda agrituristica a Monticelli Terme, dove, a pochi chilometri dalla città, è possibile scoprire un mondo diverso, quello della campagna e della civiltà contadina. Il mondo che domenica 17 e domenica 24 maggio aprirà le porte ai cittadini per l’undicesima edizione di Fattorie Aperte, che quest’anno coinvolgerà nella nostra provincia 34 aziende agricole, dall’Appennino al Po, ognuna contraddistinta da una particolare vocazione e specificità, che offriranno ai visitatori un ventaglio di proposte e di esperienze a contatto con il mondo agricolo.

L’iniziativa è stata presentata oggi al Parma Point di via Garibaldi dal vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari. Con lui oltre a Guglielmina Masini dell’azienda San Geminiano, c’erano anche Eugenia Tagliaferri del servizio Agricoltura della Provincia e Giacomo Grassani dell’azienda agrituristica “La Galleria” di Lesignano Bagni.

“L’obiettivo di Fattorie Aperte è quello riannodare il rapporto tra la campagna e la città, un’iniziativa che è ormai entrata nelle abitudini del territorio”, ha detto Eugenia Tagliaferri. “Anche quest’anno grazie all’impegno delle 34 fattorie del territorio che collaborano con noi ripeteremo questa straordinaria esperienza”. Sarà un viaggio alla scoperta della campagna non lontana da casa, tra le bellezze dell’architettura rurale, dove si potranno gustare e acquistare i cibi freschi e trasformati: salumi, formaggi, vino, olio, frutta, verdura, erbe aromatiche, miele e altro ancora, biologici e tradizionali, direttamente da chi li produce.

“È la prima volta che partecipiamo a questa iniziativa e siamo curiosi di vedere come andrà, quanta gente verrà e se avrà successo”, ha spiegato Giacomo Grassani. “Noi vogliamo fare della nostra azienda un posto speciale, cercando il binomio tra il mondo agreste della tradizione contadina e qualcosa di nuovo e moderno, rivolto a grandi e piccoli”. Insieme alle tante iniziative promosse dalla Provincia di Parma in tema di educazione alimentare e improntate al rispetto del territorio e della biodiversità, la manifestazione Fattorie  Aperte rappresenta uno dei momenti più significativi e partecipati, che permettono di valorizzare le aziende agricole non solo come luoghi di produzione, ma anche come custodi del territorio e attori principali di un processo di comunicazione delle conoscenze e delle esperienze, come ha spiegato Pier Luigi Ferrari: “La filosofia di questa iniziativa possiamo definirla ‘conoscere per riconoscere’, che significa far conoscere il mondo rurale e dell’agricoltura, per riconoscerne poi i prodotti, gli sforzi, l’impegno, il servizio che il mondo agricolo fa per conto di una società che molto spesso è un po’ distratta e se ne dimentica.  Questo avvicinamento – ha concluso Ferrari - insieme al tema della sostenibilità ambientale è una delle sfide più grandi che ci aspettano per il futuro”.

Durante le due giornate di Fattorie Aperte sono state organizzate, in collaborazione con Uisp di Parma, due itinerari in bicicletta, i cui percorsi consentono di raggiungere alcune delle fattorie aperte per una piacevole sosta, per andare alla scoperta della ricchezze del territorio e offrire un’occasione di movimento all’aria aperta tra bellezze naturali e culturali. Questi i due percorsi possibili:
- domenica 17 maggio: pedalata Salsomaggiore-Noceto con partenza alle 8,45 da P.le del Mercato, Salsomaggiore Terme e  sosta presso l’azienda Ciao Latte di Noceto (per informazioni tel. 0524/584079)
- domenica 24 maggio: pedalata di Collecchio  (Aria di bici…tra campi e fattorie) con soste presso le aziende Malacarne e Zileri. Alle 9,30 ritrovo in Piazza Repubblica (per informazioni cell. 347/4305398)

Le visite alle fattorie saranno arricchite da ulteriori occasioni di incontro tra campagna e città, con attività proposte dai musei delle civiltà contadine, i musei del cibo e i parchi. L’azienda sperimentale Stuard offrirà inoltre l’occasione alle aziende della montagna di poter far conoscere la propria attività e i propri prodotti, mentre gli addetti dell’azienda dell’Istituto agrario Bocchialini saranno a disposizione per mostrare la propria attività per la tutela biodiversità.
La guida Fattorie Aperte 2009 è disponibile sul portale della Provincia www.agri.parma.it (con il programma dettagliato di tutte le aziende, dei musei e dei parchi) e sul sito regionale www.fattorieaperte-er.it che offre tutte le informazioni relative alle aziende e al programma delle giornate per ogni provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Gisele cede scettro top model piu' pagata a Kendall

moda

Kendall Jenner la modella più pagata. Gisele perde il trono

Forbes, Beyoncè donna più pagata, 105 milioni di dollari

musica

Forbes, Beyoncè la donna più pagata, 105 milioni di dollari

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vizi e virtù dello smart working. Molto di più del telelavoro

L'ESPERTO

Come funziona lo smart working. Molto di più del telelavoro

di Pietro Boschi

Lealtrenotizie

ancora scosse a Fornovo

sciame sismico

Quattro piccole scosse di terremoto, oggi, tra Fornovo, Corniglio e Varano

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

5commenti

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

sicurezza

Raffica di vetri rotti nella zona di via Verdi: topi d'auto/vandali in azione

2commenti

Tg Parma

Commercio, Ascom: "Più agenti in strada" Video

Appello della categoria per il rispetto della legalità

sabato alle 15

Verso Carpi-Parma, i tifosi scaramantici scherzano sul primato Video

Tg Parma

Disabilità, Mattia Salati nuovo delegato del comune Video

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

3commenti

Salsomaggiore

A bordo di un’auto con arnesi da scasso: denunciato un pregiudicato

Operazione dei carabinieri

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

10commenti

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

TOKYO

Aereo Usa precipitato: 8 persone ritrovate stanno bene

Budrio

Donna uccisa nel Bolognese, fermato il marito

SPORT

rugby

Andrea De Marchi: 100 presenze con le Zebre

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

SOCIETA'

moda

Livia Firth, moglie del premio Oscar Colin, a Fidenza

Gazzareporter

Parcheggio "creativo" davanti al Maria Luigia Foto

1commento

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery