11°

Provincia-Emilia

Tizzano - I candidati: Daniela Torri

Ricevi gratis le news
0

 Chiara Cacciani  (Gazzetta 26-4-09)

Mi metto a disposizione del paese come ho fatto in questi cinque anni. Conosco bene Tizzano: so quali sono le sue potenzialità , le sue criticità, e le possibilità di viverci bene. E di certo lavorerò a favore di tutti». La annuncia così, Daniela Torri, attuale assessore alle Politiche sociale e della salute, la sua candidatura a sindaco. La prima al femminile nella storia politica del comune della Val Parma. Cinquant'anni, due figlie, responsabile dei servizi finanziari del Comune di Langhirano, la Torri raccoglierà l'eredità del sindaco Gualtiero Ghirardi («è lui che mi ha dato l'opportunità di fare quest'esperienza unica da assessore») e sarà alla testa di una lista civica appoggiata dal Pd. Aveva dato la sua disponibilità da tempo ed è stata «incoronata» nelle scorse ore alla fine di un percorso condiviso all'interno del centrosinistra: la rosa dei papabili comprendeva anche altri nomi, tra cui quello dell'ex primo cittadino Ugo Danni. «Se mi sono “buttata” è perchè davvero in questi anni ho potuto incidere nella risoluzione dei problemi, entrare a contatto con i cittadini e veder realizzato ciò che era stato programmato. Nel gruppo ci saranno alcuni dei consiglieri uscenti ma più della metà della lista sarà nel segno del rinnovamento, con diverse donne e diversi giovani, tenendo conto della rappresentanza territoriale e delle conoscenze e delle professionalità che potranno essere messe a disposizione nei vari ambiti». C'è un concetto che torna con frequenza regolare nell'intervista: «Voglio che Tizzano sia sempre più a misura di famiglie, un paese in cui si possa vivere bene con bambini, giovani e anziani. E per farlo dobbiamo continuare a fornire servizi alla persona calibrati sulle esigenze, puntare sulla scuola, sulla cultura e sul rilancio dell'economia, che nel nostro caso è inscindibile dallo sviluppo del turismo e deve tener conto della vocazione agricola». Tre i punti di forza che cita: «I prodotti tipici, l'ambiente e le persone, i tizzanesi: insieme possiamo fare tanto». Le criticità, invece, riguardano soprattutto la viabilità: «Tanti problemi sono stati risolti dalla Provincia, non solo sul nostro territorio: la variante di Pilastro, ad esempio, è un vantaggio anche per chi abita in montagna. Ma resta anche la quotidianità dei cittadini: la manutenzione delle strade è fondamentale». Nel caso fosse eletta quali sarebbero le altre priorità? «Dopo aver dato tanta attenzione a bambini e a anziani con l'apertura dello Spazio primavera, del centro diurno e dalla comunità alloggio, ora tocca ai giovani: stiamo creando uno spazio di aggregazione tutto per loro. In più vorrei portare un punto sanitario a Lagrimone che sia al servizio anche di quella parte di montagna e lanciare insieme a commercianti, produttori e operatori un progetto per il rilancio del territorio, come è già avvenuto per Schia. Ma il programma lo stenderemo nei prossimi giorni». Una candidatura «rosa» porta in dote qualcosa di diverso? «Credo che le donne abbiamo una sensibilità particolare, una visione a 360 gradi delle cose e la delicatezza necessaria ad affrontare certe situazioni. Gli uomini hanno alte qualità. In realtà la mia candidatura ha ricevuto l'appoggio di donne e uomini, e spero che sia una buona occasione per mettere da parte “questioni di genere”».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery