21°

31°

Tribunale

Solignano: 2anni e mezzo all' ex responsabile dell'Ufficio tecnico per corruzione e truffa

Spacciava coca a minorenni: 2 anni e 9 mesi a un 26enne di San Polo di Torrile

Ricevi gratis le news
2

Corruzione, truffa, spaccio, aggressione e scippo: tre le condanne  inflitte dal tribunale di Parma in altrettanti casi distinti.

Solignano - Un 50enne, responsabile dell'Ufficio tecnico del Comune di Solignano, è stato condannato a 2 anni e mezzo per corruzione e truffa. Nel marzo 2010, però, l'uomo era stato arrestato dai carabinieri di Parma per concussione. Finì ai domiciliari in una cittadina del Barese, dove nel frattempo aveva trovato un impiego sempre nel settore pubblico. La vicenda risale ai primi mesi del 2009: in veste dell'allora responsabile dell'Ufficio tecnico, venne accusato di avere estorto 22.500 euro - ricevuti in più tranche e sempre in contanti - da un'imprenditrice della zona per l'approvazione dei lavori di ristrutturazione del suo albergo-ristorante. L'uomo si era offerto di fare da tramite con l'architetto che si occupava della direzione dei lavori. A fronte di un progetto fatturato ottomila euro l'imprenditrice, però, ne aveva sborsati oltre 20mila per le autorizzazioni. I sospetti hanno trovato riscontro quando la donna ha chiesto spiegazioni al direttore dei lavori (risultato estraneo alla faccenda) e per evere le ricevute. La risposta? "Mai visto un soldo, che storia è questa?". Nel frattempo l'allora responsdabile dell'ufficio tecnico aveva suggerito al direttore dei lavori di gonfiare le fatture delle ditte appaltatrici. Ma l'architetto non era stato al gioco. L'allora sindaco di Solignano, Gaetano Carpena, fece un primo esposto. Il primo cittadino non ci mise molto a capire che le cose non andavano e denunciò il responsabile dell'Ufficio tecnico, che nel frattempo aveva chiesto il trasferimento nel Barese. il 50enne è stato condannato a 2 anni e mezzo per corruzione e truffa. Come provvisionale 2mila euro all'imprenditrice e al Comune di Solignano10mila euro. Presidente del collegio Pantalone, pm Pensa e avvocato della difesa Bonati.

San Polo di Torrile - Spacciava cocaina a minorenni, un 26enne è stato condannato a 2 anni e 9 mesi. Oltre a questo gli è stata comminata una multa di 6mila euro. La vicenda spazia dal 2011 al 2013, quando il giovane di San Polo di Torrile venne arrestato dai carabinieri. L'indagine aveva evidenziato come il 26enne riforniva di droga dei giovani della zona, tra cui appunto dei minorenni.

Parma - Tre anni e 6 mesi a un romeno di 26 anni che, nel settembre del 2010, in  meno di un'ora scippò due donne: per avere la meglio della resistenza della prima, la colpì al volto con un pugno. Scappò poi con la borsetta: bottino 45 euro. Nel secondo episodio riuscì a prendere la borsetta della donna senza violenza. In borsetta la signora aveva mille euro e un paio di orecchini.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    19 Marzo @ 09.19

    Ricordiamoci comunque che è sempre "un primo grado"......

    Rispondi

  • presente

    19 Marzo @ 09.00

    Ma come fa, una persona arrestata a trovare lavoro nel pubblico impiego??? Di solito uno dei requisiti per partecipare a concorsi pubblici è di non avere in corso procedimenti penali o essere sottoposti a misure restrittive.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti