21°

35°

Tribunale

Solignano: 2anni e mezzo all' ex responsabile dell'Ufficio tecnico per corruzione e truffa

Spacciava coca a minorenni: 2 anni e 9 mesi a un 26enne di San Polo di Torrile

2

Corruzione, truffa, spaccio, aggressione e scippo: tre le condanne  inflitte dal tribunale di Parma in altrettanti casi distinti.

Solignano - Un 50enne, responsabile dell'Ufficio tecnico del Comune di Solignano, è stato condannato a 2 anni e mezzo per corruzione e truffa. Nel marzo 2010, però, l'uomo era stato arrestato dai carabinieri di Parma per concussione. Finì ai domiciliari in una cittadina del Barese, dove nel frattempo aveva trovato un impiego sempre nel settore pubblico. La vicenda risale ai primi mesi del 2009: in veste dell'allora responsabile dell'Ufficio tecnico, venne accusato di avere estorto 22.500 euro - ricevuti in più tranche e sempre in contanti - da un'imprenditrice della zona per l'approvazione dei lavori di ristrutturazione del suo albergo-ristorante. L'uomo si era offerto di fare da tramite con l'architetto che si occupava della direzione dei lavori. A fronte di un progetto fatturato ottomila euro l'imprenditrice, però, ne aveva sborsati oltre 20mila per le autorizzazioni. I sospetti hanno trovato riscontro quando la donna ha chiesto spiegazioni al direttore dei lavori (risultato estraneo alla faccenda) e per evere le ricevute. La risposta? "Mai visto un soldo, che storia è questa?". Nel frattempo l'allora responsdabile dell'ufficio tecnico aveva suggerito al direttore dei lavori di gonfiare le fatture delle ditte appaltatrici. Ma l'architetto non era stato al gioco. L'allora sindaco di Solignano, Gaetano Carpena, fece un primo esposto. Il primo cittadino non ci mise molto a capire che le cose non andavano e denunciò il responsabile dell'Ufficio tecnico, che nel frattempo aveva chiesto il trasferimento nel Barese. il 50enne è stato condannato a 2 anni e mezzo per corruzione e truffa. Come provvisionale 2mila euro all'imprenditrice e al Comune di Solignano10mila euro. Presidente del collegio Pantalone, pm Pensa e avvocato della difesa Bonati.

San Polo di Torrile - Spacciava cocaina a minorenni, un 26enne è stato condannato a 2 anni e 9 mesi. Oltre a questo gli è stata comminata una multa di 6mila euro. La vicenda spazia dal 2011 al 2013, quando il giovane di San Polo di Torrile venne arrestato dai carabinieri. L'indagine aveva evidenziato come il 26enne riforniva di droga dei giovani della zona, tra cui appunto dei minorenni.

Parma - Tre anni e 6 mesi a un romeno di 26 anni che, nel settembre del 2010, in  meno di un'ora scippò due donne: per avere la meglio della resistenza della prima, la colpì al volto con un pugno. Scappò poi con la borsetta: bottino 45 euro. Nel secondo episodio riuscì a prendere la borsetta della donna senza violenza. In borsetta la signora aveva mille euro e un paio di orecchini.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    19 Marzo @ 09.19

    Ricordiamoci comunque che è sempre "un primo grado"......

    Rispondi

  • presente

    19 Marzo @ 09.00

    Ma come fa, una persona arrestata a trovare lavoro nel pubblico impiego??? Di solito uno dei requisiti per partecipare a concorsi pubblici è di non avere in corso procedimenti penali o essere sottoposti a misure restrittive.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Rapina in stazione con sequestro, identificati i tre responsabili

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia