12°

23°

Provincia-Emilia

Pdl e Lega: «Non lasceremo Langhirano alla sinistra»

Pdl e Lega: «Non lasceremo Langhirano alla sinistra»
Ricevi gratis le news
0

di Chiara De Carli
I «big» del Popolo delle Libertà e Lega Nord sono scesi in campo per dare ai cittadini di Langhirano una possibilità di scelta diversa dal centrosinistra. Questo, in estrema sintesi, ciò che ha detto Luigi Villani, consigliere regionale del Pdl e capolista del gruppo che ha candidato il senatore leghista Giovanni Torri per le prossime amministrative.
Durante l’incontro, ieri pomeriggio all’hotel Toscanini di Parma, è stata inoltre chiarita la posizione dei due partiti rispetto agli schieramenti presentati sabato scorso. «Alle ultime elezioni politiche, a Langhirano,  Pdl e Lega ha ottenuto il 42% dei consensi - ha esordito Torri - ed era quindi assurdo pensare di lasciare i cittadini  nelle mani della sinistra. In considerazione del fatto che l’ex senatore Vicini si sarebbe ripresentato sulla scena in contrapposizione all’attuale sindaco, abbiamo capito che non ci sarebbe stata nessuna lista di centrodestra. Insieme a Luigi Villani, Massimo Moine e a Davide Fratta abbiamo fatto una scelta politica dettata dalla volontà di consolidare l’alleanza sottoscritta a livello provinciale e dalla determinazione di non disperdere i voti di chi alle politiche ci ha votato, probabilmente anche perchè insoddisfatto dell’amministrazione locale».
Gli anni della gioventù passati a Langhirano hanno quindi convinto Giovanni Torri ad accettare di esporsi in prima persona. «Siamo persone serie, non ci saremmo mai sentiti di non partecipare alle elezioni giustificati dal fatto che altri candidati dicessero da tempo che le loro erano liste comprendevano personalità di vari schieramenti» ha concluso Torri.
Presente anche Giampaolo Lavagetto che stamattina sarà a Langhirano ad inaugurare l’ufficio elettorale che sarà a disposizione sia dello schieramento di Torri che del candidato alla presidenza della Provincia. «Langhirano è per noi un territorio importante e in questa zona abbiamo scelto di essere presenti non solo con grandi progetti e con uomini e donne che vogliono migliorare la vita dei cittadini ma anche con i nostri simboli. Siamo convinti che la gente voglia certezze».
«La faida interna è quanto di peggio possa esserci nell’amministrazione di un paese - ha osservato Villani  -. Nel panorama di Langhirano vedevamo non solo la lotta ideologica ma anche uno scontro personale tra il sindaco uscente e una persona che, nonostante abbia ricoperto tutte le cariche istituzionali possibili, non riesce a fare a meno di ricercare un ruolo di potere. Abbiamo già visto in Provincia situazioni in cui una “non-amministrazione” ha generato danni ai cittadini e quindi abbiamo deciso di impegnarci in prima persona per evitare che Langhirano prenda la china di altre amministrazioni, soprattutto in un momento di difficoltà  in cui i comparti produttivi vanno sostenuti e non abbandonati».
D’accordo anche Massimo Moine, rammaricato dal non poter essere della partita ma comunque «convinto del fatto che il segnale forte dato dal partito permetterà ai cittadini di avere chiaro chi votare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel