-1°

Provincia-Emilia

Pdl e Lega: «Non lasceremo Langhirano alla sinistra»

Pdl e Lega: «Non lasceremo Langhirano alla sinistra»
0

di Chiara De Carli
I «big» del Popolo delle Libertà e Lega Nord sono scesi in campo per dare ai cittadini di Langhirano una possibilità di scelta diversa dal centrosinistra. Questo, in estrema sintesi, ciò che ha detto Luigi Villani, consigliere regionale del Pdl e capolista del gruppo che ha candidato il senatore leghista Giovanni Torri per le prossime amministrative.
Durante l’incontro, ieri pomeriggio all’hotel Toscanini di Parma, è stata inoltre chiarita la posizione dei due partiti rispetto agli schieramenti presentati sabato scorso. «Alle ultime elezioni politiche, a Langhirano,  Pdl e Lega ha ottenuto il 42% dei consensi - ha esordito Torri - ed era quindi assurdo pensare di lasciare i cittadini  nelle mani della sinistra. In considerazione del fatto che l’ex senatore Vicini si sarebbe ripresentato sulla scena in contrapposizione all’attuale sindaco, abbiamo capito che non ci sarebbe stata nessuna lista di centrodestra. Insieme a Luigi Villani, Massimo Moine e a Davide Fratta abbiamo fatto una scelta politica dettata dalla volontà di consolidare l’alleanza sottoscritta a livello provinciale e dalla determinazione di non disperdere i voti di chi alle politiche ci ha votato, probabilmente anche perchè insoddisfatto dell’amministrazione locale».
Gli anni della gioventù passati a Langhirano hanno quindi convinto Giovanni Torri ad accettare di esporsi in prima persona. «Siamo persone serie, non ci saremmo mai sentiti di non partecipare alle elezioni giustificati dal fatto che altri candidati dicessero da tempo che le loro erano liste comprendevano personalità di vari schieramenti» ha concluso Torri.
Presente anche Giampaolo Lavagetto che stamattina sarà a Langhirano ad inaugurare l’ufficio elettorale che sarà a disposizione sia dello schieramento di Torri che del candidato alla presidenza della Provincia. «Langhirano è per noi un territorio importante e in questa zona abbiamo scelto di essere presenti non solo con grandi progetti e con uomini e donne che vogliono migliorare la vita dei cittadini ma anche con i nostri simboli. Siamo convinti che la gente voglia certezze».
«La faida interna è quanto di peggio possa esserci nell’amministrazione di un paese - ha osservato Villani  -. Nel panorama di Langhirano vedevamo non solo la lotta ideologica ma anche uno scontro personale tra il sindaco uscente e una persona che, nonostante abbia ricoperto tutte le cariche istituzionali possibili, non riesce a fare a meno di ricercare un ruolo di potere. Abbiamo già visto in Provincia situazioni in cui una “non-amministrazione” ha generato danni ai cittadini e quindi abbiamo deciso di impegnarci in prima persona per evitare che Langhirano prenda la china di altre amministrazioni, soprattutto in un momento di difficoltà  in cui i comparti produttivi vanno sostenuti e non abbandonati».
D’accordo anche Massimo Moine, rammaricato dal non poter essere della partita ma comunque «convinto del fatto che il segnale forte dato dal partito permetterà ai cittadini di avere chiaro chi votare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto