18°

Provincia-Emilia

Pdl e Lega: «Non lasceremo Langhirano alla sinistra»

Pdl e Lega: «Non lasceremo Langhirano alla sinistra»
0

di Chiara De Carli
I «big» del Popolo delle Libertà e Lega Nord sono scesi in campo per dare ai cittadini di Langhirano una possibilità di scelta diversa dal centrosinistra. Questo, in estrema sintesi, ciò che ha detto Luigi Villani, consigliere regionale del Pdl e capolista del gruppo che ha candidato il senatore leghista Giovanni Torri per le prossime amministrative.
Durante l’incontro, ieri pomeriggio all’hotel Toscanini di Parma, è stata inoltre chiarita la posizione dei due partiti rispetto agli schieramenti presentati sabato scorso. «Alle ultime elezioni politiche, a Langhirano,  Pdl e Lega ha ottenuto il 42% dei consensi - ha esordito Torri - ed era quindi assurdo pensare di lasciare i cittadini  nelle mani della sinistra. In considerazione del fatto che l’ex senatore Vicini si sarebbe ripresentato sulla scena in contrapposizione all’attuale sindaco, abbiamo capito che non ci sarebbe stata nessuna lista di centrodestra. Insieme a Luigi Villani, Massimo Moine e a Davide Fratta abbiamo fatto una scelta politica dettata dalla volontà di consolidare l’alleanza sottoscritta a livello provinciale e dalla determinazione di non disperdere i voti di chi alle politiche ci ha votato, probabilmente anche perchè insoddisfatto dell’amministrazione locale».
Gli anni della gioventù passati a Langhirano hanno quindi convinto Giovanni Torri ad accettare di esporsi in prima persona. «Siamo persone serie, non ci saremmo mai sentiti di non partecipare alle elezioni giustificati dal fatto che altri candidati dicessero da tempo che le loro erano liste comprendevano personalità di vari schieramenti» ha concluso Torri.
Presente anche Giampaolo Lavagetto che stamattina sarà a Langhirano ad inaugurare l’ufficio elettorale che sarà a disposizione sia dello schieramento di Torri che del candidato alla presidenza della Provincia. «Langhirano è per noi un territorio importante e in questa zona abbiamo scelto di essere presenti non solo con grandi progetti e con uomini e donne che vogliono migliorare la vita dei cittadini ma anche con i nostri simboli. Siamo convinti che la gente voglia certezze».
«La faida interna è quanto di peggio possa esserci nell’amministrazione di un paese - ha osservato Villani  -. Nel panorama di Langhirano vedevamo non solo la lotta ideologica ma anche uno scontro personale tra il sindaco uscente e una persona che, nonostante abbia ricoperto tutte le cariche istituzionali possibili, non riesce a fare a meno di ricercare un ruolo di potere. Abbiamo già visto in Provincia situazioni in cui una “non-amministrazione” ha generato danni ai cittadini e quindi abbiamo deciso di impegnarci in prima persona per evitare che Langhirano prenda la china di altre amministrazioni, soprattutto in un momento di difficoltà  in cui i comparti produttivi vanno sostenuti e non abbandonati».
D’accordo anche Massimo Moine, rammaricato dal non poter essere della partita ma comunque «convinto del fatto che il segnale forte dato dal partito permetterà ai cittadini di avere chiaro chi votare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento