15°

Provincia-Emilia

Liste escluse a Fontevivo, il Tar salva la campagna elettorale

Liste escluse a Fontevivo, il Tar salva la campagna elettorale
0

di Davide Montanari
La campagna elettorale a Fontevivo potrà proseguire. Almeno fino al prossimo 26 maggio, data in cui il Tar si riunirà in camera di consiglio per la sentenza. 

A stabilirlo, ieri mattina, è stato il presidente della prima sezione del tribunale amministrativo, Luigi Papiano, che ha accolto il ricorso sulla sospensione urgente del provvedimento di esclusione di tutte e tre le liste per l’elezione del sindaco di Fontevivo presentato dai candidati Ferdinando Madini, Massimiliano Grassi e Roberto Ollari.
I tre aspiranti primo cittadino si erano rivolti, all’indomani della decisione della sottocommissione elettorale circondariale, ad un unico avvocato: Maurizio Palladini. Ed è proprio l’avvocato parmigiano ad illustrare nel merito il disposto: «È stato adottato un decreto cautelare provvisorio da parte del presidente del Tar. Un atto dovuto? No, ma su cosa accadrà domani, per ragioni scaramantiche, non mi pronuncio. Intanto possiamo dire che la campagna elettorale proseguirà; poi si vedrà». 

A dare la notizia dell’accoglimento della sospensione, per primo, è stato il «socialista libero ed indipendente» - come lui si definisce  - Ferdinando Madini: «Sono soddisfatto e fiducioso - ha affermato Madini - Il ricorso  l’ho fatto assieme ai miei sostenitori facendo fronte di tasca nostra ad un costo non indifferente. Non abbiamo voluto però tirarci indietro, e faremo tutto ciò che è  possibile per far sì che a Fontevivo i cittadini possano votare. Vogliamo esserci con entusiasmo e serietà per rappresentare e difendere con tutte le nostre forze gli interessi dei concittadini. Ora attendiamo la sentenza del Tar». 

Anche l’altro ricorrente, Roberto Ollari esprime soddisfazione: «Si tratta di un provvedimento su cui contavo, perché l’esclusione delle liste ed il totale blocco della campagna elettorale avrebbe causato un danno grave ed irreparabile. Con questo provvedimento “Prima Fontevivo - Ollari Sindaco” può continuare la campagna elettorale. Io, Grassi e Madini, siamo tre persone diverse, con programmi alternativi. Ritengo che i cittadini farebbero meglio a votare per noi, ma mi rallegro per la risposta unitaria che i tre aspiranti sindaco hanno dato. In un momento di difficoltà  abbiamo proposto un ricorso con lo stesso legale, chiedendo, per gli stessi motivi, lo stesso provvedimento: poter fare le elezioni».

Comprensibile la soddisfazione del primo cittadino uscente Grassi, da subito ottimista sul buon esito dell’«affaire» ricusazione: «Da cittadino dico che i fontevivesi meritano un sindaco eletto. Spero, ma soprattutto credo, che il Tar accoglierà anche la nostra richiesta di annullamento del provvedimento». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa