14°

31°

Provincia-Emilia

E' partita da Pilastro la corsa del sindaco Bovis

E' partita da Pilastro la corsa del sindaco Bovis
Ricevi gratis le news
0

Ha preso il via dal circolo Gsr Pilastro di Arola il tour di presentazione nelle frazioni del programma di «Stefano Bovis per Langhirano», la lista che presenta il sindaco Stefano Bovis come candidato alle amministrative.
 «Abbiamo deciso di cominciare da Pilastro - ha affermato Bovis - non solo perché è una frazione importante e strategica, ma soprattutto perché proprio qui è possibile constatare come abbiamo operato in questi 5 anni. Abbiamo trasformato Pilastro da un semplice incrocio ad un paese con 1.250 abitanti, abbiamo dato servizi che prima non c'erano, come le due sezioni di scuola materna, e soprattutto è stata inaugurata la tangenziale che permette al paese di mantenere il traffico a vocazione commerciale e di liberarsi invece del traffico di passaggio, migliorando anche la qualità dell’aria. Tra gli interventi degni di nota rientrano anche le 4 piste ciclabili, una in ogni direzione. Pilastro è per noi fondamentale, è l’ingresso a Langhirano e non intendiamo fermarci: intendiamo curarne l’arredo urbano ed il verde, in modo da renderlo un paese vivace. Molti cittadini sono nuovi, e bisogna mantenere il paese vivo in modo che chi ci abita vi si riconosca di più e si senta parte di una comunità. Penso che ci meritiamo un risultato elettorale elevato da Pilastro, perché abbiamo mantenuto i nostri impegni».
Bovis ha poi presentato i candidati della sua lista, sottolineandone la rappresentatività di ogni parte del territorio langhiranese. Ovviamente durante la serata hanno avuto la parte del leone Simona Rabotti e Giorgio Cavazzini, i due candidati del Pilastro.
«La nostra lista - ha spiegato Stefano Bovis - si presenta con lo slogan “cominciamo una nuova stagione insieme”, la squadra, composta anche da amministratori del precedente mandato, è pronta ad affrontare il nuovo ciclo con un entusiasmo rinnovato ed idee innovative; è una lista ringiovanita, perché quando si fa squadra, si deve anche pensare a formare nuove leve per il ricambio generazionale».
Bovis ha poi illustrato il programma elettorale: «Il nostro grande progetto per Langhirano è basato su 4 principi cardine che danno il senso del nostro impegno tra di noi e verso i cittadini: la coerenza, la lealtà che abbiamo dimostrato mantenendo gli impegni, soprattutto a Pilastro, l’onestà e la concretezza. Noi siamo in grado di fare ciò che promettiamo, perché sappiamo creare un ordine di priorità per gli obiettivi, e dal giorno dopo le elezioni possiamo cominciare subito a lavorare per metterli in atto. Saremo rapidi perché non dobbiamo metterci a studiare il problema, abbiamo già pronta la pianificazione per i primi 100 giorni del mandato. Tra i 9 punti fondamentali del nostro programma, uno spazio importantissimo viene riservato al tema della scuola ed a quello della sicurezza, un problema molto sentito dai cittadini e anche da questa frazione, oltre alle telecamere nei punti sensibili, come la scuola, si sta lavorando per poter fare una nuova caserma a Langhirano».

Lascia i tuoi commenti e le domande ai candidati nel FORUM DI LANGHIRANO, nella sezione Forum in home page.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

1commento

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

2commenti

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

16commenti

ITALIA/MONDO

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

parigi

Gas al peperoncino contro i migranti di Calais

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

4commenti

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video