-5°

Provincia-Emilia

Botti: fonti alternative di energia per aiutare famiglie e aziende

Botti: fonti alternative di energia per aiutare famiglie e aziende
0

Ferrando Botti tenta il bis nel segno della continuità e del rinnovamento: cercherà di ripetere il successo ottenuto cinque anni fa, quando aveva superato di cinquecento voti il suo avversario, Luigi Ferrari. Politicamente la lista civica guidata dal sindaco uscente è definita «un punto d’incontro tra forze di ispirazione democratico-riformista». Nella squadra di Botti hanno trovato posto ben cinque donne, un piccolo record per le liste del territorio dell’Alta Valtaro e dell’Alta Valceno; tre sono i «veterani», o, meglio quelli che facevano parte della passata amministrazione, e gli altri quattro sono new entry.
«Il nostro gruppo vuole continuare il progetto ideato negli anni scorsi e portato avanti in questo periodo con grande impegno. L’unione e la disponibilità di tutto il consiglio uscente ci ha permesso di realizzare infrastrutture di rilievo - ha spiegato  Botti -. Abbiamo creato nuovi servizi e avviato una politica di sviluppo che ha riportato il nostro paese ad avere una crescita della popolazione».
Il candidato sindaco della lista «Albareto» ha voluto inserire volti nuovi, alcuni dei quali giovanissimi, perché portino nuove idee e nuovo entusiasmo garantendo un futuro prospero, ricco di nuovi progetti e di ulteriori servizi alla persona. «Continueremo a cercare il dialogo con gli altri enti pubblici, vale a dire Provincia, Regione, Comunità Montana, Consorzio di Bonifica Montana e così via - ha voluto rimarcare  Botti -. Solo così avremo la possibilità di attingere ad altre risorse finanziarie e realizzare opere che permetteranno al territorio una crescita armonica e costante. Solo così potremo garantire i servizi ordinari e guardare avanti con serenità».
Molte le voci del ricco ed articolato programma politico-amministrativo della lista «Albareto»: dall’occupazione all’agricoltura, dalla salvaguardia del territorio, al turismo e alla cultura. Molta attenzione alla scuola e allo sport, ai servizi comunali e all’urbanistica, non mancano i riferimenti al volontariato ai servizi sociali e alla sanità. Un progetto a lunga scadenza, a 360 gradi «che vuole migliorare il rapporto tra palazzo e cittadino». Nella presentazione del programma il candidato sindaco non ha escluso la possibilità di cercare altre fonti di energia alternativa che possano agevolare gli insediamenti produttivi e le famiglie del territorio.  «Per concludere - ha detto il sindaco uscente - vorrei sottolineare che siamo orgogliosi di aver terminato questo mandato con un bilancio positivo nonostante i tagli nei trasferimenti del Governo centrale. Con questa serietà e con questa trasparenza ci presentiamo agli elettori di Albareto».   

Nel FORUM DI ALBARETO puoi lasciare i tuoi commenti e le tue domande per i candidati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery