Provincia-Emilia

Disabilità: a Fontanellato e Colorno il premio "Un Comune per amico"

Disabilità: a Fontanellato e Colorno il premio "Un Comune per amico"
Ricevi gratis le news
0

In cosa consiste veramente la disabilità? E cosa significa accessibilità? Di questo si è riflettuto oggi in sala Savani in occasione della consegna del premio “Un comune per amico” che Provincia, Comitato italiano paralimpico (Cip) e Associazione nazionale mutilati e invalidi civili (Anmic)  assegnano ai Comuni che si sono impegnati nell’abbattimento delle barriere architettoniche. “In realtà non si è portatori di handicap, ma l’handicap lo si riceve”. È lo scalino che trovi per entrare in una stanza, il marciapiede occupato dalle auto, l’impianto sportivo privo di scivolo per l’ingresso. “È questo per noi l’handicap, ed è qualcosa che si può eliminare, permettendo a tutti di accedere”. E così la disabilità non è più un problema del singolo, ma “un indice che misura la capacità di inclusione della società, un concetto in continua evoluzione, così che più ampia è l’inclusione meno visibile è la diversità”  ha spiegato il presidente dell’Animic Alberto Mutti.

Il riconoscimento è andato quest’anno al comune di Colorno, per l’importante percorso intrapreso verso l’accessibilità di tutti gli impianti sportivi, e al comune di Fontanellato, per la realizzazione di una palestra completamente accessibile e il forte impegno dell’amministrazione per l’abbattimento delle barrire. È stato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli a consegnare il premio ai sindaci Stefano Gelati e Maria Grazia Guareschi. “Sono le persone al centro del nostro lavoro: garantire a tutte le persone, qualunque sia condizione in cui si trovano, pari diritti e opportunità, non è scontato e non è un dato acquisito una volta per tutte”, ha detto il presidente Bernazzoli. “Questo premio è un modo per ribadire che si può e si deve dare opportunità a tutti di partecipare: a trarne benefici è l’intero territorio e l’arricchimento è per tutti: è così che si tiene alto il livello di civiltà. In particolare lo sport è un veicolo importante per questi valori. Grazie all’appoggio delle associazioni abbiamo operato in questa direzione, conquistando spazi importanti”. L’obiettivo è costruire una società basata sull’inclusione, di cui tutti si sentano parte, puntando per il futuro a un’ulteriore salto di qualità: “mettere a valore sull’intero territorio le capacità e le risorse di tutti, in tutti i campi, in modo che chiunque, qualunque sia la situazione in cui si trova, possa dare il suo contributo”, ha concluso Bernazzoli.

Alla premiazione ha partecipato anche la delegata provinciale del Cip Cinzia Mainardi che ha posto l’attenzione sulla necessità di andare a fondo del problema dell’accessibilità, che è in realtà un tema che può riguardarci tutti: “Persone temporaneamente non autosufficienti, persone in carrozzina, mamme con il passeggino. Quando si arriverà alla base del problema, e la mentalità sarà diversa, non sentiremo nemmeno più parlare di barriere perché il tema sarà affondato alla radice”, ha affermato Mainardi, che poi ha aggiunto: “Per far questo è fondamentale il ruolo delle istituzioni che se comprendono e si fanno carico di questo impegno possono contribuire a realizzare la società civile”.

Il consigliere delegato di Anmic e Cip Walter Antonini ha poi sottolineato l’impegno dei due Comuni vincitori: “Fontanellato ha messo come responsabile degli impianti sportivi una persona in carrozzina: questo significa che attraverso la sua sensibilità e il suo lavoro, le persone disabili potranno davvero entrare dappertutto senza dover chiedere aiuto ogni volta”, ha spiegato Antonini. “A Colorno invece è stato fatto un importante lavoro di accessibilità in tutta la città. Intervenire sugli edifici nelle nostre città non è facile, perché sono centri antichi e bisogna farlo gradualmente, senza pregiudicare il patrimonio artistico”.
Al termine dell’incontro, che si è chiuso con la consegna degli attestati ai due sindaci, Walter Antonini ha proposto per il prossimo anno di inserire tra i criteri di valutazione per il Premio anche il livello di partecipazione, nelle scuole, dei bambini e dei ragazzi disabili alle lezioni di educazione fisica. “Troppo spesso questi ragazzi vengono esonerati dall’ora di ginnastica, a causa della mancanza di preparazione degli insegnanti nella gestione dei problemi che possono sorgere: questo è ancora un lato negativo da migliorare. L’Anmic insieme al Cip con l’appoggio della Provincia si mette a disposizione per formare i professori e dare un’aiuto in questa direzione”, ha concluso Antonini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video