10°

23°

Provincia-Emilia

Disabilità: a Fontanellato e Colorno il premio "Un Comune per amico"

Disabilità: a Fontanellato e Colorno il premio "Un Comune per amico"
Ricevi gratis le news
0

In cosa consiste veramente la disabilità? E cosa significa accessibilità? Di questo si è riflettuto oggi in sala Savani in occasione della consegna del premio “Un comune per amico” che Provincia, Comitato italiano paralimpico (Cip) e Associazione nazionale mutilati e invalidi civili (Anmic)  assegnano ai Comuni che si sono impegnati nell’abbattimento delle barriere architettoniche. “In realtà non si è portatori di handicap, ma l’handicap lo si riceve”. È lo scalino che trovi per entrare in una stanza, il marciapiede occupato dalle auto, l’impianto sportivo privo di scivolo per l’ingresso. “È questo per noi l’handicap, ed è qualcosa che si può eliminare, permettendo a tutti di accedere”. E così la disabilità non è più un problema del singolo, ma “un indice che misura la capacità di inclusione della società, un concetto in continua evoluzione, così che più ampia è l’inclusione meno visibile è la diversità”  ha spiegato il presidente dell’Animic Alberto Mutti.

Il riconoscimento è andato quest’anno al comune di Colorno, per l’importante percorso intrapreso verso l’accessibilità di tutti gli impianti sportivi, e al comune di Fontanellato, per la realizzazione di una palestra completamente accessibile e il forte impegno dell’amministrazione per l’abbattimento delle barrire. È stato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli a consegnare il premio ai sindaci Stefano Gelati e Maria Grazia Guareschi. “Sono le persone al centro del nostro lavoro: garantire a tutte le persone, qualunque sia condizione in cui si trovano, pari diritti e opportunità, non è scontato e non è un dato acquisito una volta per tutte”, ha detto il presidente Bernazzoli. “Questo premio è un modo per ribadire che si può e si deve dare opportunità a tutti di partecipare: a trarne benefici è l’intero territorio e l’arricchimento è per tutti: è così che si tiene alto il livello di civiltà. In particolare lo sport è un veicolo importante per questi valori. Grazie all’appoggio delle associazioni abbiamo operato in questa direzione, conquistando spazi importanti”. L’obiettivo è costruire una società basata sull’inclusione, di cui tutti si sentano parte, puntando per il futuro a un’ulteriore salto di qualità: “mettere a valore sull’intero territorio le capacità e le risorse di tutti, in tutti i campi, in modo che chiunque, qualunque sia la situazione in cui si trova, possa dare il suo contributo”, ha concluso Bernazzoli.

Alla premiazione ha partecipato anche la delegata provinciale del Cip Cinzia Mainardi che ha posto l’attenzione sulla necessità di andare a fondo del problema dell’accessibilità, che è in realtà un tema che può riguardarci tutti: “Persone temporaneamente non autosufficienti, persone in carrozzina, mamme con il passeggino. Quando si arriverà alla base del problema, e la mentalità sarà diversa, non sentiremo nemmeno più parlare di barriere perché il tema sarà affondato alla radice”, ha affermato Mainardi, che poi ha aggiunto: “Per far questo è fondamentale il ruolo delle istituzioni che se comprendono e si fanno carico di questo impegno possono contribuire a realizzare la società civile”.

Il consigliere delegato di Anmic e Cip Walter Antonini ha poi sottolineato l’impegno dei due Comuni vincitori: “Fontanellato ha messo come responsabile degli impianti sportivi una persona in carrozzina: questo significa che attraverso la sua sensibilità e il suo lavoro, le persone disabili potranno davvero entrare dappertutto senza dover chiedere aiuto ogni volta”, ha spiegato Antonini. “A Colorno invece è stato fatto un importante lavoro di accessibilità in tutta la città. Intervenire sugli edifici nelle nostre città non è facile, perché sono centri antichi e bisogna farlo gradualmente, senza pregiudicare il patrimonio artistico”.
Al termine dell’incontro, che si è chiuso con la consegna degli attestati ai due sindaci, Walter Antonini ha proposto per il prossimo anno di inserire tra i criteri di valutazione per il Premio anche il livello di partecipazione, nelle scuole, dei bambini e dei ragazzi disabili alle lezioni di educazione fisica. “Troppo spesso questi ragazzi vengono esonerati dall’ora di ginnastica, a causa della mancanza di preparazione degli insegnanti nella gestione dei problemi che possono sorgere: questo è ancora un lato negativo da migliorare. L’Anmic insieme al Cip con l’appoggio della Provincia si mette a disposizione per formare i professori e dare un’aiuto in questa direzione”, ha concluso Antonini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte