-2°

Provincia-Emilia

Belli: nido e materna gratuiti e il campeggio per rilanciare Ranzano

Belli: nido e materna gratuiti e il campeggio per rilanciare Ranzano
0

Pierdomenico Belli è nato a Parma nel 1955. Architetto, sposato, una figlia,  è presidente di Smtp. In passato è stato componente di organi amministrativi come Ente Fiera, Soprip e Italsiero. Belli, iscritto al Pd,   è stato consigliere comunale  e vicesindaco con Antonio Grassi, dal 1995 al 1999.

La sua lista si chiama «Per Palanzano. Sviluppo, Lavoro, Rinnovamento». Ed è del rinnovamento che si fa promotore Pierdomenico Belli. «Un cambiamento non porterà altro che migliorie. Ci proponiamo con una squadra che lavorerà per obiettivi comuni, facendo tesoro delle esperienze personali di ognuno».
Il programma prevede proposte innovative, come il nido e l’asilo gratuito per i figli delle coppie residenti a Palanzano, progetto, questo, affiancato dalla necessità di garantire la permanenza, nel capoluogo, della scuola elementare e media. A chi volesse lavorare a Palanzano è rivolta la proposta del Comune Socio. «A fronte di progetti ben strutturati, l’amministrazione comunale offrirà il suo appoggio entrando direttamente in società e sostenendo, durante una prima fase, l’iniziativa, per lasciarla camminare con le proprie gambe quando queste saranno ben allenate». Alle imprese commerciali e di servizio, Belli offre interventi in campo turistico e urbanistico, aumentando così le attrattive del territorio.
Agli agricoltori è rivolto un progetto che, con il sostegno della Provincia, porterà aiuti economici per la stagionatura del Parmigiano Reggiano. Agli anziani che risiedono nelle loro case, propone invece di affiancare un «angelo custode», figura che risponderà concretamente alle necessità quotidiane e che porgerà supporto morale. E’ anche in progetto la ristrutturazione dell’ex caseificio del capoluogo, che offrirà una sede più capace al centro anziani. Un sostegno verrà dato anche alle associazioni culturali e di volontariato, «la cui presenza è assolutamente necessaria».
Nel settore energetico, il Comune si impegnerà nella produzione di energia non inquinante, compresa quella a biomassa «a patto che il legname utilizzato provenga dal nostro territorio. Creeremo una Esco, società che avrà il compito di produrre energia pulita e rinnovabile». Vi sono poi scelte, fatte dall’attuale amministrazione, che Belli condivide. «Non entreremo nel Parco, cercheremo di trarre vantaggi indiretti, ma senza aderirvi». Assicura inoltre che la gestione dell’acqua rimarrà al Comune, e che si proseguirà con la raccolta differenziata dei rifiuti, «intervenendo sulle tariffe,  aggiungendo, come criterio di calcolo, il numero di persone che compongono il nucleo familiare».
Belli promette di occuparsi delle frazioni «che sono state abbandonate nell’ultimo decennio. Rilanceremo Ranzano come centro turistico, recuperando l’ex caseificio e creando un campeggio con piazzole e bungalows». Belli conclude invitando gli elettori «a votare per noi, perché vogliamo attuare dei cambiamenti coinvolgendo la cittadinanza. Abbiamo preso impegni precisi, che la gente potrà verificare col tempo».

 Nel Forum di Palanzano puoi lasciare commenti e fare domande ai candidati: vai su www.gazzettadpiarma.it/forum.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017