21°

35°

Provincia-Emilia

Belli: nido e materna gratuiti e il campeggio per rilanciare Ranzano

Belli: nido e materna gratuiti e il campeggio per rilanciare Ranzano
Ricevi gratis le news
0

Pierdomenico Belli è nato a Parma nel 1955. Architetto, sposato, una figlia,  è presidente di Smtp. In passato è stato componente di organi amministrativi come Ente Fiera, Soprip e Italsiero. Belli, iscritto al Pd,   è stato consigliere comunale  e vicesindaco con Antonio Grassi, dal 1995 al 1999.

La sua lista si chiama «Per Palanzano. Sviluppo, Lavoro, Rinnovamento». Ed è del rinnovamento che si fa promotore Pierdomenico Belli. «Un cambiamento non porterà altro che migliorie. Ci proponiamo con una squadra che lavorerà per obiettivi comuni, facendo tesoro delle esperienze personali di ognuno».
Il programma prevede proposte innovative, come il nido e l’asilo gratuito per i figli delle coppie residenti a Palanzano, progetto, questo, affiancato dalla necessità di garantire la permanenza, nel capoluogo, della scuola elementare e media. A chi volesse lavorare a Palanzano è rivolta la proposta del Comune Socio. «A fronte di progetti ben strutturati, l’amministrazione comunale offrirà il suo appoggio entrando direttamente in società e sostenendo, durante una prima fase, l’iniziativa, per lasciarla camminare con le proprie gambe quando queste saranno ben allenate». Alle imprese commerciali e di servizio, Belli offre interventi in campo turistico e urbanistico, aumentando così le attrattive del territorio.
Agli agricoltori è rivolto un progetto che, con il sostegno della Provincia, porterà aiuti economici per la stagionatura del Parmigiano Reggiano. Agli anziani che risiedono nelle loro case, propone invece di affiancare un «angelo custode», figura che risponderà concretamente alle necessità quotidiane e che porgerà supporto morale. E’ anche in progetto la ristrutturazione dell’ex caseificio del capoluogo, che offrirà una sede più capace al centro anziani. Un sostegno verrà dato anche alle associazioni culturali e di volontariato, «la cui presenza è assolutamente necessaria».
Nel settore energetico, il Comune si impegnerà nella produzione di energia non inquinante, compresa quella a biomassa «a patto che il legname utilizzato provenga dal nostro territorio. Creeremo una Esco, società che avrà il compito di produrre energia pulita e rinnovabile». Vi sono poi scelte, fatte dall’attuale amministrazione, che Belli condivide. «Non entreremo nel Parco, cercheremo di trarre vantaggi indiretti, ma senza aderirvi». Assicura inoltre che la gestione dell’acqua rimarrà al Comune, e che si proseguirà con la raccolta differenziata dei rifiuti, «intervenendo sulle tariffe,  aggiungendo, come criterio di calcolo, il numero di persone che compongono il nucleo familiare».
Belli promette di occuparsi delle frazioni «che sono state abbandonate nell’ultimo decennio. Rilanceremo Ranzano come centro turistico, recuperando l’ex caseificio e creando un campeggio con piazzole e bungalows». Belli conclude invitando gli elettori «a votare per noi, perché vogliamo attuare dei cambiamenti coinvolgendo la cittadinanza. Abbiamo preso impegni precisi, che la gente potrà verificare col tempo».

 Nel Forum di Palanzano puoi lasciare commenti e fare domande ai candidati: vai su www.gazzettadpiarma.it/forum.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel